La strada delle fiabe in Germania: le tappe più belle

Elisabetta Sarco, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana

Età bambini:  4-12 anni

Al centro-nord della Germania, la Strada delle Fiabe, lunga quasi 600 km, congiunge da sud Hanau a Brema e rappresenta uno dei più vecchi percorsi turistici, attraversando oltre 70 luoghi in un viaggio magico. Paesaggi incontaminati, castelli medievali e pittoresche cittadine introducono i viaggiatori nel mondo delle fiabe e delle leggende tedesche. Ecco le tappe più belle.

Deutsche Marchen Strasse è il nome tedesco della strada più fiabesca che si possa trovare al mondo. Ben 600 chilometri di straordinarie attrazioni e luoghi dei sogni, tra cui  il fitto bosco di Cappuccetto Rosso e il lupo nei monti di Knullegerbirge, la romantica piazza del mercato con i Musicanti di Brema, i castelli storici e i palazzi della Bella Addormentata nel bosco e di Biancaneve; e ancora il pittoresco villaggio a graticcio, dove Max e Moritz facevano i loro scherzi, o il maniero scomparso dal quale la dolce Rapunzel (Raperonzolo) lasciava cadere i suoi lunghi capelli. In alcuni casi sarete accolti niente meno che dai protagonisti delle fiabe, in carne e ossa!

I luoghi delle Fiabe

L’itinerario classico parte dalla centrale Hanau, città natale dei fratelli Grimm, e conduce verso nord fino a Brema. Noi vi proponiamo il percorso inverso, partendo proprio da Brema e dirigendovi verso sud, almeno fino a Kassel (280 km), capitale della strada delle fiabe, o per i più curiosi fino a Schwalmstadt (340 km) che è la regione di Cappuccetto Rosso.

Strada delle Fiabe Germania, Brema     Strada delle Fiabe Germania, Brema

Arrivati a Brema, pulsante città dei famosi “4 musicanti“, la prima tappa non può che essere la bellissima piazza del mercato (Marktplatz), accanto al Municipio, dove i bambini andranno subito a cercare la statua bronzea dedicata alla fiaba dei Fratelli Grimm. Da maggio a settembre inoltre tutte le domeniche (ore 12) potrete assistere nei pressi della Cattedrale a uno spettacolo a cielo aperto: protagonisti i 4 animali della favola che racconteranno la loro storia. Vale una visita il quartiere più antico della città, Schnoor, ricco di negozi e localini tipici mentre nella zona universitaria in Wienerstrasse (ci si arriva anche con i mezzi pubblici dalla stazione centrale), è interessante la visita all’Universum Science Center, per scoprire il mondo giocando su 250 elementi espositivi e simulatori per esplorare la terra, gli uomini e il cosmo. Per conoscere tutte le attrazioni della città potete leggere il nostro reportage su cosa fare a Brema con i bambini.

Strada delle Fiabe Germania, Brema     Strada delle Fiabe Germania, Universum Bremen

Lasciamo la città e proseguiamo verso la regione del Mittelveser caratterizzata da una splendida natura. Ci fermiamo a Nienburg che ci rimanda alla leggenda tedesca del piccolo Nienburgerin. Per i bambini divertente sarà un giro in barca lungo il fiume con la flotta Weser o ammirare l’arte dell’intaglio del legno. Se arrivate a metà maggio poi c’è il grande mercato degli asparagi, prodotto tipico della zona (con relativo museo).

Circa 30 km più a sud incontriamo il Parco naturalistico Steinhuder Mehr che racchiude anche l’omonimo lago, luogo abitato fin da 140 milioni di anni fa. Qui le proposte di attività all’aria aperta sono molte, come per esempio le gite in canoa e in bicicletta. Se i bambini sono interessati ai dinosauri merita una visita, a circa 20 minuti di distanza, il Dinosaurier Park Munchehagen.

Strada delle Fiabe Germania, Hameln     Strada delle Fiabe Germania, Hameln

Proseguiamo verso sud-est per Hameln, località famosa per la fiaba del Pifferaio Magico, la quale riprende l’antica leggenda sull’invasione dei topi nel 1200, risolta grazie a un uomo che con il suo piffero allontanò i ratti verso il fiume, dove annegarono. Per richiamare questa favola la città ogni domenica da maggio a settembre, alle ore 12, offre uno spettacolo seguito da giochi. Anche il Museo di Hameln propone tra varie sezioni quella legata alla suddetta leggenda. Imperdibile un giro per il centro storico, un vero gioiellino.

Ci dirigiamo a sud e ci fermiamo dopo soli 25 km a Bodenwerder, dove veniamo catapultati nel magico passato del barone Carl Friedrich Hieronymus von Munchausen, ascoltando le storie narrate nel suo castello. Proseguendo nel nostro viaggio troviamo l’idilliaco villaggio Polle; le possenti e suggestive rovine del Castello rinascimentale (il Burg Polle), dal cui belvedere si cattura un panorama strepitoso sulla valle del Weser, sono il luogo ideale per le rappresentazioni all’aperto gratuite di Cenerentola, (da maggio a settembre) ogni terza domenica del mese, che fanno rivivere la fiaba in tutta la sua forza espressiva. Da non perdere il tour nel centro cittadino caratterizzato da belle case rinascimentali e una gita in battello sul fiume Weser.

Strada delle Fiabe Germania, Sababurg     Strada delle Fiabe Germania, Sababurg

Continuiamo il nostro viaggio proprio lungo le rive del fiume Weser che ha dato il nome a questa regione, fino ad arrivare dopo circa 50 km nella bellissima regione del Reinhardswald. Qui il paesaggio è fantastico ed è ricco di percorsi da fare con i bambini nella natura, oltre che di tanti luoghi magici da visitare: Oberweser ha ispirato i fratelli Grimm in fiabe come il Gatto con gli stivali e Biancaneve e i sette nani. Dopo pochi chilometri arriviamo nella foresta Reinhardswald, in località Sababurg, dove ci aspetta il castello in cui il principe baciò la Bella addormentata nel bosco, e ogni settimana c’è uno spettacolo della fiaba. Nei dintorni è possibile inoltre visitare lo zoo Tierpark Sababurg.

Prossima tappa a pochi km è Trendelburg dove la torre che ci rimanda a Raperonzolo (Rapunzel) ci regala una vista sulla foresta indimenticabile.

Strada delle Fiabe Germania, Kassel, Museo Grimmwelt     Strada delle Fiabe Germania, Kassel, Museo Grimmwelt

Altri 35 km e si arriva alla capitale della strada delle fiabe che è Kassel. In questa città d’arte e cultura, seguiamo le tracce dei Fratelli Grimm iniziando con la visita al Museo Grimmwelt, dove ritroviamo la storia della loro vita e le raccolte delle edizioni e traduzioni delle loro fiabe. Da maggio fino a ottobre inoltre potrete assistere allo spettacolo degli affascinanti giochi d’acqua creati da cascate e fontane.

Se la vostra curiosità non è finita proseguiamo verso la terra di Cappuccetto Rosso che inizia a circa 50 km da Kassel, con il parco di Knullwald dove si possono vedere orsi e lupi e altri 200 tipi di animali. Si prosegue altri 30 km e si arriva nei fitti boschi di Schwalmstadt, cittadina di ispirazione della fiaba, dove visitare il museo locale in cui sono esposti costumi tipici; nel periodo estivo poi si può assistere a iniziative ed eventi dedicati alla favola.

Strada delle Fiabe Germania, Kassel, Marburg     Strada delle Fiabe Germania, Kassel, Marburg, caccia alle fiabe

Ancora 45 km e siete arrivati a Marburg, nella cui università studiarono i Fratelli Grimm. Una passeggiata in questa deliziosa cittadina vi porterà letteralmente a caccia di fiabe, tra la scarpetta persa da Cenerentola ai piedi Castello, il lupo e i sette capretti che si affacciano da un muro e lo specchio della matrigna di Biancaneve!

Il percorso classico della “Strada delle fiabe” termina quindi con le due tappe finali di Steinau, dove c’è la casa dei Fratelli Grimm, e Hanau che è la loro città natale.

INFORMAZIONI TURISTICHE

Brema www.bremen-tourism.de//it
Hameln www.hameln.de/it
Oberweser – www.oberweser.de
Trendelburg – www.trendelburg.de
Kassel – www.kassel-tourist.de
Foresta di Knullwald – www.knuelltouristik.de
Strada delle fiabe – www.deutsche-maerchenstrasse.com
Bassa Sassoniahttps://www.niedersachsen-tourism.com/
Ente turistico della Germania – www.germany.travel/it

Mappa dell’itinerario

http://www.deutsche-maerchenstrasse.com/en/your-journey/destinations/places-and-regions/

 

LEGGI ANCHELa Strada delle Fiabe: il nostro viaggio da Steinau a Brema a caccia di Storie

 

Copyright dei testi e dell’itinerario: Familygo; delle foto: Archivio fotografico German National Tourist Board; germany.travel; G. Caputi

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi