Cornovaglia. Vivere la leggenda di Re Artù: i luoghi delle fiabe

cornovaglia con bambini
Redazione, autore di Family Go

Autore:

 

Tintagel a 130 miglia verso sud-est (2 ore e mezzo di viaggio da Bristol), luogo suggestivo, dove si dice che sia nato re Artù sul finire del V secolo dalla bella regina Igraine. Se attraversate il ponte della città che conduce all’isola e alle rovine del castello del XII secolo, verrete letteralmente catapultati all’interno del favoloso mondo cavalleresco fra le leggende dei Cavalieri della Tavola Rotonda. Le rovine del castello sono avvolte da un’atmosfera romantica e circondate da un suggestivo sfondo di scogliere erbose che degradano fino all’oceano formando grotte e piccole insenature. Dalle rovine del castello scendendo una ripida scala si arriva alla grotta di Mago Merlino (“Merlin’s Cave”). Poi si può visitare la King’s Arthur Hall per vedere la ricostruzione della Tavola Rotonda e di Re Artù e assistere ad una suggestiva rappresentazione degli episodi salienti della sua vita.

Interessante da visitare è anche The Old Post Office (orari 11-17.30), vecchia casa padronale del XIV secolo, di pietra e con il tetto d’ardesia, che nel periodo vittoriano venne usata come ufficio postale.

Proseguiamo il nostro viaggio diretti a sud verso Padstow, percorrendo la statale A30 per passare attraverso l’area chiamata Bodmin Moor e potersi fermare a Bolventor (18 miglia, 35 minuti) dove si incontra la Jamaica Inn, locanda nota per il romanzo di Daphne Du Maurier, da dove parte una passeggiata che conduce al solitario e profondissimo lago Dozmary Pool, che viene identificato come il luogo dove Re Artù ricevette la celebre spada Excalibur dalla misteriosa dama del lago e dove si narra che la spada fu gettata alla morte del re e presa da una mano spettrale uscita dall’acqua che la trascinò sul fondo.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi