Carinzia: splendidi itinerari tematici per meravigliare i bambini

austria-carinzia-bodental-lago-Meerauge-TineSTEINTHALER_cover
Letizia Dorinzi, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana, Weekend

La Carinzia è una delle regioni più spettacolari per chi viaggia con bambini. Laghi balneabili, passeggiate adatte per i più piccoli, rifugi, castelli, ce n’è per tutti i gusti. Le famiglie si preparino: le escursioni sono tutte a prova di wow.

Una vacanza in Carinzia è l’ideale per soddisfare le esigenze di tutta la famiglia. Il meritato riposo per mamma e papà, il desiderio di avventura e scoperta dei bambini. E camminare diventa più semplice lungo i bellissimi sentieri tematici di questa zona. Se poi il premio è un’attrazione pensata apposta per i più piccoli, il gioco è fatto. Piccoli esploratori crescono.

Parco giochi in quota con vista sul lago Weissensee

Carinzia sentieri tematici con bambini e passeggini      Carinzia sentieri tematici con bambini e passeggini lago Weissensee

I parchi giochi in alta quota sono un paradiso per i bambini che possono divertirsi e respirare aria pura di montagna. E sono utili per spronare anche i più pigri a camminare, un piccolo premio a fine giornata per ripagare della fatica. Una bella passeggiata conduce alla malga Naggleralm sopra il lago Weissensee ed è raggiungibile in pochi minuti prendendo la moderna seggiovia a quattro posti Weissensee Bergbahn. Impareggiabile la vista dal rifugio Almut Knaller e per godere di paesaggi davvero mozzafiato si può intraprendere una breve camminata di 40 minuti (percorribile anche con passeggini al seguito) intorno alla piccola vetta.

La malga Heidialm: il fascino della piccola pastorella

Carinzia sentieri tematici con bambini e passeggini Heidialm      Carinzia sentieri tematici con bambini e passeggini Heidialm

Vietato andare in Carinzia senza passare per la malga Heidialm al Falkert. I bambini rimarranno affascinati dal percorso con 26 tappe ispirato alla celebre pastorella svizzera. Si può inoltre proseguire e percorrere il suggestivo sentiero che si dirige verso il lago Falkertsee per poi imboccare la stradina verso il rifugio Zirbenhütte dove ci sono pony e asini da accarezzare. L’ultimo tratto attraversa una piccola foresta di pino cembro per poi riportare al parcheggio. Per completare tutto il tragitto ci possono volere un paio d’ore circa e non si tratta di un sentiero totalmente pianeggiante. Ma pensando alla ricompensa finale, i bambini saranno spronati a camminare.
Ed ecco il nostro reportage completo sul mondo di Heidi in Carinzia.

L’Occhio del Mare nella valle Bodental

Carinzia sentieri tematici con bambini e passeggini Bodental lago Meerauge

Un laghetto di acqua cristallina, un angolo di Caraibi in mezzo alla montagna che lascia a bocca aperta sia grandi che piccoli. Si lascia la macchina nel parcheggio accanto al Gasthof Sereinig e si imbocca il sentiero 662, asfaltato, tutto in pianura fino ad arrivare in fondo alla valle. A metà del cammino c’è una piccola deviazione ben segnalata per raggiungere il Meerauge, ovvero l’Occhio del Mare. Poi si riprende il sentiero principale fino a raggiungere la trattoria Bodenbauer accanto al prato delle fiabe. Una bellissima escursione di circa due ore tra andata e ritorno adatta anche ai più piccoli.

Il sentiero dei draghi sputa-acqua

Carinzia sentieri tematici con bambini e passeggini Millstaetter Alpe      Carinzia sentieri tematici con bambini e passeggini Millstaetter See

Il sentiero Millstätter See H2O Höhenweg collega tre baite. Il punto di partenza è la malga Schweigerhütte che dispone di un ampio parcheggio. Il sentiero è percorribile anche con i passeggini. Tra una malga e l’altra si cammina per circa mezz’ora e lungo il tragitto si incontrano installazioni in grado di catturare l’attenzione dei bambini. I draghi di legno che sputano acqua sono quelli che riscuotono sicuramente più successo, oltre alle aree gioco sui torrenti e alle panchine in legno su cui riposarsi per ammirare il paesaggio. Alla malga Alexanderhütte i bambini possono osservare il malgaro che prepara il formaggio, un’esperienza che sicuramente li affascina e incuriosisce. E in ogni malga non mancano le specialità della Carinzia per apprezzare la gastronomia di questa regione austriaca. Qui tutti i sentieri per famiglie.

Il monte delle scimmie Landskron a Villach

Carinzia sentieri tematici con bambini e passeggini monte scimmie      Carinzia sentieri tematici con bambini e passeggini monte scimmie

Non si tratta di una vera e propria escursione in montagna ma di una gita al monte Landskron a Villach, conosciuto come il monte delle scimmie. Una meta imperdibile per le famiglie con bambini amanti degli animali. Qui infatti vivono circa 150 esemplari di macachi giapponesi, creature un po’ monelle e buffe che si divertono a frugare nelle borse dei turisti in cerca di cibo. I macachi sono liberi di nuotare nei laghetti e di arrampicarsi sugli alberi. L’area è aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.30 con le visite guidate di circa mezz’ora.

Per Informazioni

www.carinzia.at

 

Copyright: Familygo. Foto di Carinzia Turismo T. Steinthaler/ E. Groeger/ F. Gerdl/ D. Zupanc

Pubblicato in

Family Hotel

Vedi tutti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi