Il castello di Neuschwanstein: trovarsi immersi in una fiaba I #luoghidafavola racconto n. 2

Baviera, Castello di Neuschwanstein
Letizia Dorinzi, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Il castello di Neuschwanstein in Baviera è un luogo magico: quasi nascosto tra montagne e boschi, sembra davvero uscito da una fiaba. E nei bambini evoca immediatamente storie di principesse e cavalieri, draghi e folletti.

È una tiepida mattina di fine ottobre, di quelle in cui la giacca ti dà quasi fastidio e alla fine decidi di legartela in vita. Il sole splende e il cielo ha un colore di un azzurro così intenso – lo chiamano non per nulla azzurro cielo – da sembrare finto. E c’è un bosco. Un bosco è sempre il posto giusto in cui rifugiarsi in autunno, quando gli alberi fanno il cambio armadio e si travestono di colori. Quando non si ha più alcun dubbio sulla fine ormai ufficiale dell’estate e non resta che rintanarsi nel rassicurante e confortevole abbraccio dei colori caldi dell’Indian Summer.
Un bosco, dicevamo.

Baviera, Castello di Neuschwanstein, bosco    Baviera, Castello di Neuschwanstein, bosco

Perché in ogni favola che si rispetti il bosco non può mai mancare. Riparo sicuro per Biancaneve finalmente lontana dalle grinfie dalla strega, inizio dei guai per Cappuccetto Rosso che da lì, proprio, non doveva passare. Bosco che protegge, bosco che spaventa, bosco che incanta. Bosco che in autunno assume i connotati di un gigantesco parco giochi, dove schiacciare le foglie croccanti rimane un imbattibile collante generazionale. Impossibile resistere, che si abbiano cinque o settant’anni poco importa.
Quella mattina di fine ottobre il bosco era lì ad aspettarci e ad avvolgere uno dei luoghi più suggestivi che esistano sulla Terra. Perché se è vero che di posti belli al mondo ce ne sono a bizzeffe, a lasciarti davvero il segno sono quelli in cui vorresti tornare a più riprese. Per ammirarli in ogni stagione, avvolti dalla neve o dalla bellezza delle foglie colorate.

Baviera, Castello di Neuschwanstein, cortile interno     Baviera, Castello di Neuschwanstein, interni

Il castello di Neuschwanstein è esattamente uno di quei luoghi. Lo puoi aver visto mille volte in cartolina, sui libri o in rete, tanto che ti sembra quasi di conoscerlo pur non essendoci mai stato. Eppure, proprio quando pensi di sapere già cosa ti aspetta e ti avvicini con una certa indifferenza, ecco che compare la meraviglia davanti ai tuoi occhi.
Un castello che, più di ogni altro, evoca la fiaba, non solo perché ha ispirato la fantasia di Walt Disney che ne ha voluta riprodurre una copia in tutti i suoi parchi tematici sparsi per il mondo. Sembra davvero uscito da una favola e la sua straordinaria bellezza è oggettiva, indiscussa. Risalendo il viale che porta al castello, si rimane quasi accecati da quel bianco che spicca tra le fronde degli alberi, dalle torri che svettano e che rimandano immediatamente a un immaginario che è un retaggio dell’infanzia fatto di draghi sputa fuoco, re tiranni, principesse intrappolate e cavalieri impavidi pronti a salvarle.
Un castello che è frutto di un sogno, anzi, di una visione, in cui ogni dettaglio è stato studiato a tavolino per sorprendere e stupire. Un progetto ambizioso nato dalla mente di un personaggio decisamente fuori dagli schemi, Ludwig II di Baviera, colui che si vantava di voler rimanere un enigma per se stesso e per gli altri. Un uomo singolare su cui si potrebbe scrivere di tutto e di più. Ma quello che a noi importa è che ci abbia lasciato, suo malgrado, un luogo di una suggestione unica.

Baviera, Castello di Neuschwanstein, ingresso    Baviera, Castello di Neuschwanstein

Baviera, Castello di Neuschwanstein al tramonto     Baviera, Castello di Neuschwanstein, laghetto

Neuschwastein è fatto per la contemplazione. Quando passeggi per il bosco che conduce a Marienbrücke, il punto da cui si gode la visuale sul castello più spettacolare che si possa immaginare, ti senti grata di essere approdata lì in autunno. Quando le foglie ti aprono la strada con le loro cinquanta sfumature di giallo che creano un contrasto ancora più acceso con l’azzurro del cielo. Quelle stesse foglie e quelle stesse sfumature ti riaccompagnano poi a valle per abbracciare e far da cornice a un laghetto da sogno, Alpsee.

Le montagne sullo sfondo, i castelli alle spalle, gli alberi colorati tutt’intorno. Un quadro. Questa è la definizione corretta. Uno scenario che invita al relax e alla contemplazione.
E alla tranquillità. Perché la nostra favola è diversa da quella di Cappuccetto Rosso. Forse assomiglia di più a quella della Bella Addormentata nel bosco. Dopo il torpore, finalmente il risveglio. Del corpo e dei sensi.
In quel bosco che avvolge noi e lo scenario che si apre tutt’intorno, troviamo finalmente ristoro, pace e quiete. Con buona pace di Ludwig II di Baviera che voleva mantenere quasi segreto il suo castello. Per nostra fortuna ha fallito nel suo intento.

Attrazioni per bambini nelle vicinanze di Neuschwanstein

Baviera, Castello di Hohenschwangau     Baviera, Castello di Neuschwanstein, laghetto

Neuschwanstein si trova in Germania, al confine con l’Austria, precisamente nella località di Schwangau nei pressi di Füssen.
Per i bambini amanti di cavalieri e principesse è il luogo perfetto da esplorare. Oltre al castello di Neuschwanstein si può visitare quello di Hohenschwangau che sorge proprio accanto.
Il castello si trova a meno di due ore da Monaco di Baviera che offre ogni genere di attrazione e museo per i bambini.
In Baviera, inoltre, a circa un’ora e mezza dal castello di Neuschwanstein, si trova Legoland Germania, un paradiso per tutti i bambini.
Il parco Playmobil si trova invece a tre ore dal castello e può essere inserito in un itinerario più ampio alla scoperta della Baviera.

Per saperne di più leggete il nostro reportage Neuschwanstein, il castello delle fiabe che fa sognare

DOVE DORMIRE

Nei pressi di Neuschwanstein l’offerta di appartamenti e alberghi è alta.
Noi abbiamo alloggiato presso gli appartamenti Hechenbergerhof a Bichlbach, in Austria, a meno di mezz’ora di distanza dai castelli.

Per Informazioni

www.neuschwanstein.de

 

LEGGI ANCHELe Cotswolds con i bambini, come in un romanzo di Jane Austin. I #luoghidafavola racconto n. 1

 

 

Copyright: Familygo. Foto di L. Dorinzi; M. Rosellini; German National Tourist Board/ ph. J. McDonald, M. Hager, E. Wrba.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi