Un tuffo nella preistoria ai tempi di Ötzi: la magia dell’Archeoparc in Val Senales

Archeoparc in Val Senales
Manuela Rosellini, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 giorno
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

L’Archeoparc della Val Senales è un luogo magico al confine tra Alto Adige e Austria. Qui si può fare un salto indietro nel tempo di 5.000 anni e ritrovarsi nella preistoria, per scoprire con i bambini tutto sulla vita di Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio, non lontano dal sito del suo ritrovamento. Un’esperienza che non si dimentica.

Quello di ritrovarci nel villaggio di Ötzi in Val Senales, a poca distanza dal sito dove nel 1991 è stato ritrovato, era uno dei nostri sogni (insieme a quello di vederlo dal vivo al Museo Archeologico di Bolzano). E finalmente ci siamo riusciti! Oltre alla bellezza delle case neolitiche, risalenti a 5.300 anni fa e perfettamente ricostruite, il fascino dell’Archeoparc sta nella possibilità di diventare davvero… uomini preistorici!

Il mondo di Ötzi spiegato ai bambini: i laboratori

L'Archeoparc in Vale Senales, Otzi spiegato ai bambini     L'Archeoparc in Vale Senales, Otzi spiegato ai bambini

Arrivati all’Archeoparc ci consegnano una mappa e ci spiegano che potremo partecipare a una serie di laboratori e attività per “calarci nei panni” degli uomini della pietra (anzi del rame). E noi non ce ne siamo fatti mancare nemmeno uno: abbiamo tirato con l’arco (anche noi adulti eh, mica solo i bambini si divertono qui!), navigato su una piroga monossile, impastato e cotto il pane sulla brace, arrotolato su bastoni di legno di nocciolo (poi naturalmente ce lo siamo mangiato), e costruito una piccola sacchetta in pelle. Il personale è sempre gentile e disponibile, anche e soprattutto con i bambini, e il tempo è davvero volato!

L'Archeoparc in Vale Senales, Otzi spiegato ai bambini     L'Archeoparc in Vale Senales, Otzi spiegato ai bambini

L'Archeoparc in Vale Senales, Otzi spiegato ai bambini     L'Archeoparc in Vale Senales, lago di Vernago

Altrettanto suggestiva e magnetica per grandi e piccoli è stata la dimostrazione dell’accensione del fuoco, grazie a pirite, selce e fungo esca. Alessio ne è stato rapito e ha continuato a parlarne per il resto della vacanza, fingendo più volte di accendere il fuoco sfregando piccole pietre improvvisate, trovate durante le nostre successive camminate! La visita merita almeno mezza giornata, dopo la quale noi siamo andati a riposarci sulle rive del vicinissimo e strepitoso lago di Vernago, prima di riprendere il viaggio di ritorno (circa 40 minuti), verso la zona di Merano (qui trovate il nostro reportage su cosa fare con i bambini in un lungo weekend a Merano e dintorni).

Informazioni utili e consigli per la visita all’Archeoparc con i bambini

L'Archeoparc in Vale Senales, Otzi spiegato ai bambini     L'Archeoparc in Vale Senales, Otzi spiegato ai bambini

Il parco-museo didattico è aperto da Pasqua a Ognissanti (museo dalle 10 alle 17, parco dalle 10.30 alle 16.30) e prevede 3 percorsi all’aperto con diversi laboratori e attività; è possibile fare un biglietto ridotto per un singolo percorso, ma vi consigliamo assolutamente di prendere il biglietto cumulativo (il prezzo famiglia per 2 adulti e un bambino/ragazzo fino a 18 anni è 27 euro, per 2 adulti e 2 bambini è 34 euro). Il biglietto include anche l’esposizione “Ma Ötzi, dove viveva?” con le repliche dell’equipaggiamento di Ötzi. I laboratori si ripetono tutti i giorni, a diversi orari, e non richiedono prenotazione. Se poi volete raggiungere anche voi il Giogo di Tisa (3.210 metri), dove “The Iceman” è stato ritrovato , vengono periodicamente organizzate escursioni di un giorno, gli Ötzi Glacier Tour. Solo per veri temerari.

Per raggiungere l’Archeoparc da Merano si prende la SS38 in direzione Val Venosta. Poco dopo Naturno si devia poi in direzione Val Senales. Il parco si trova a circa 1.500 metri di altitudine, quindi vi consigliamo di portare sempre una giacca a vento e/o una felpa e dei cappellini per il sole.

 

Copyright: Familygo. Foto di M. Rosellini

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi