Sibyllarium 2018: weekend fantasy all’insegna della magia del bosco e delle sue creature

Redazione, autore di Family Go

Autore:

Un festival fantasy che celebra il mistero dei boschi e delle creature che lo abitano: fate, gnomi, folletti e sibille. E’ Sibyllarium, la festa che si tiene a fine agosto sul Pianoro di Colle San Marco ad Ascoli Piceno, a poca distanza dai Monti Sibillini che proprio dalla Sibilla prendono il nome e vicino al litorale marchigiano di San Benedetto del Tronto. In programma anche spettacoli e laboratori per bambini.

Il mondo nascosto del bosco e delle sue creature, animali magici, cavalieri, elfi e sibille, si svela sabato 25 e domenica 26 agosto presso il Pianoro di Colle San Marco ad Ascoli Piceno. E’ la terza edizione di Sibyllarium, la grande festa ispirata al mistero della Sibilla e alla magia di fate e gnomi.
E la location non poteva essere migliore: siamo nelle Marche, nelle montagne vicine a quei Monti Sibillini che proprio dalla Sibilla, che qui si racconta abitasse, prendono il nome. In questa terra naturalmente votata alle leggende e al mistero si tiene dunque, a fine estate, quello che è a tutti gli effetti un festival fantasy con laboratori, spettacoli teatrali, escursioni, concerti, giochi, mostre, esposizioni di rettili e rapaci sotto la guida di erpetologi e falconieri, mercatino e cucina a tema, uno spettacolo notturno itinerante  e tanto altro.
più piccoli possono divertirsi con una caccia al tesoro, laboratori di falegnameria (per imparare a costruire una spada) e di tiro con l’arco, lezioni di slackline, ma anche giocare tutti assieme partecipando a uscite di orienteering nel bosco e immedesimandosi in cavalieri e fate nei giochi di ruolo organizzati.
Denominatore comune di tutto l’evento è – oltre naturalmente al mistero e al fantasy – anche un atteggiamento di consapevole rispetto per la natura in cui l’iniziativa immerge i partecipanti: la festa infatti si svolge, infatti, all’insegna del decalogo della Sibilla e del Cavaliere, un vero e proprio elenco di regole che i visitatori sono invitati a seguire per godere della bellezza del luogo e dei suoi abitanti.

Per informazioni:

www.sibyllarium.it

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi