Pasqua a Vienna: primavera splendente nella capitale asburgica tra mercatini ed eventi per le famiglie

Letizia Dorinzi, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: Weekend

Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Festeggiare l’arrivo della primavera nella spettacolare cornice dei giardini della Reggia di Schönbrunn tra uova colorate e coniglietti pasquali. E per la gioia dei più piccoli ammirare le giraffe sognando di essere nella savana. Tutto questo è la Pasqua a Vienna.

Archiviati i mercatini di Natale, la capitale dell’Austria si prepara a mostrare tutto il suo splendore celebrando l’arrivo della primavera e le festività di Pasqua. In tutta la città spunteranno mercati a tema, dall’Altwiener Ostermarkt in piazza Freyung (antico mercatino di Pasqua dove troneggerà la più grande montagna di uova d’Europa, composta da ben 40.000 uova dipinte), al Kunsthandwerksmarkt Am Hof (Mercatino dell’Artigianato artistico in piazza am Hof), dall’Osterfest im Prater (la festa pasquale al Prater) alla festa Kalvarienbergfest, una vera e propria celebrazione dell’arte e della cultura per tutta la famiglia con un programma pensato appositamente per i bambini. Una serie di manifestazioni uniche per salutare definitivamente l’inverno e prepararsi alla bella stagione.

Il mercatino di pasqua di Schönbrunn

Pasqua a Vienna Mercatino dell’Artigianato artistico in piazza am Hof      Pasqua a Vienna, mercato Ostermarkt di Schoenbrunn

La reggia di Schönbrunn è uno dei luoghi che meglio ricorda il glorioso passato imperiale di Vienna. L’imponenza del palazzo e l’immensità dei giardini ne fanno una delle mete più belle da esplorare soprattutto quando splende il sole. Anche qui verrà celebrata la primavera con un mercatino pasquale che verrà allestito dall’1 al 17 aprile. Nel Cortile d’Onore davanti alla reggia ci saranno 60 chioschi in cui sarà possibile ammirare e acquistare tantissimi oggetti di artigianato, dalle uova decorate e dipinte in svariati modi agli oggetti in legno intagliati o in vetro, e ancora ceramiche e tantissimi altri articoli utili per la casa. Le bancarelle di specialità culinarie accorreranno in aiuto per placare i morsi della fame. E quando la stanchezza si farà sentire, ci si potrà rilassare e recuperare le forze sulle poltrone colorate a forma di guscio d’uovo.

Pasqua a Vienna mercatino di Freyung       Pasqua a Vienna mercatino di Kalvarienbergfest

Oltre agli oggetti di artigianato artistico e alle specialità culinarie, verrà offerto un ricco programma per bambini. I laboratori pensati appositamente per i più piccoli permetteranno loro di realizzare figure di marzapane e composizioni floreali a tema pasquale. Il 15 aprile avrà luogo una spettacolare caccia alle uova di Pasqua, una tradizione tipica dei paesi germanici e anglosassoni. E per gli amanti della musica ogni domenica, il sabato santo e il lunedì di pasquetta sarà possibile ascoltare musica jazz dal vivo. Ce n’è davvero per tutti i gusti e per la gioia di tutta la famiglia.

Novità al giardino zoologico di Schönbrunn

Vienna - Photo Devid Rotasperti-zoo       Vienna - Photo Devid Rotasperti-zoo2

Grandi novità primaverili in arrivo anche nel giardino zoologico di Schönbrunn che dal 1752 affascina i bambini. Trasloco in vista per le tre giraffe Kimbar, Rita e Carla che andranno a vivere nel nuovo Giraffenpark, il parco delle giraffe con al centro un ampio padiglione chiuso e molto luminoso che garantisce libertà di movimento anche nel gelido inverno austriaco. Anche lo spazio esterno è stato ingrandito e permetterà ai visitatori di ammirare gli animali dal collo lungo da una galleria. Sempre nel parco delle giraffe ci sarà il nuovo padiglione Östafrikahaus dedicato alla fauna dell’Africa orientale che ospiterà manguste nane, gerrosauri, tockus e bucorvi. Particolare attenzione alle tecnologie verdi con il tetto dotato di un impianto fotovoltaico che coprirà il fabbisogno energetico di tutto l’impianto, illuminazione e ventilazione incluse.
Gli altri protagonisti indiscussi del momento del giardino zoologico sono la femmina Fu Feng (fenice felice) e il maschio Fu Ban (compagno felice), i gemelli di panda nati lo scorso agosto. A fine 2016 i cuccioli hanno lasciato la loro tana e si sono mostrati per la prima volta ai visitatori. Essendo quella del panda gigante una specie in via di estinzione, questa doppia nascita rappresenta un evento importante. I tre fratelli maggiori dei gemellini sono già stati portati in Cina dove sono tornati a vivere nel loro habitat naturale. Una bella notizia per questa specie a rischio.

Il Vienna pass: la città ai tuoi piedi

Per chi sceglie la capitale asburgica come meta c’è una novità importante. Il Vienna PASS, la carta che offre l’ingresso libero in oltre sessanta attrazioni della città e l’utilizzo illimitato dei bus Hop on Hop off. Con questa carta all-inclusive visitare Vienna  con i bambini diventa più facile e comodo. Sono comprese tutte le attrazioni più importanti come la Reggia di Schönbrunn, la Hofburg, la ruota panoramica, la Scuola di equitazione spagnola, il Museo di Storia dell’Arte oltre che musei meno conosciuti ma davvero spettacolari come il Museo di Anatomia Patologica nella Torre dei Folli o il Time Travel Magic History Tour per ripercorrere la storia millenaria della città. I titolari della carta possono accedere in molti casi alla fast track, la fila con precedenza. Con la carta sarà inoltre possibile raggiungere tutte le attrazioni in modo comodo grazie alle linee di bus turistici Hop on Hop off e grazie alle audioguide gratuite in 16 lingue si potrà scoprire meglio la città durante il percorso. Si può ordinare il Vienna PASS comodamente online da casa sul sito e farselo spedire prima del viaggio. Oppure è possibile prenotarlo e ritirarlo al Centro Clienti Vienna PASS nel sottopassaggio Opernpassage (1010 Vienna) o allo sportello AirportDriver all’aeroporto. In alternativa la carta può essere acquistata direttamente al Centro Clienti Vienna PASS, all’ufficio informazioni turistiche della stazione centrale Hauptbahnhof, nel centro della città (piazza Albertinaplatz), all’aeroporto di Vienna, alla cassa della ruota panoramica e in numerosi hotel. Per costi, informazioni e acquisto online della carta consultare il sito www.viennapass.com.

Informazioni utili

Vienna è una città bellissima che sa stupire in ogni stagione e che offre davvero tantissimo per chi viaggia con i bambini. Ecco il link di uno dei nostri itinerari per scoprire cosa fare e cosa vedere a Vienna con i bambini.

 

Copyright: Familygo. Foto di www.ostermarkt.co.at/WienTourismus/Karl Thomas/ Elfie Baier/ Bildungsagentur/ Devid Rotasperti Photographer

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi