Valtellina per bambini: quello che serve sapere per un weekend autunnale in famiglia

lombardia-valtellina-osservatorio-eco-faunistico-cover
Letizia Dorinzi, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: Weekend

La Valtellina è il paradiso naturalistico della Lombardia, una sorta di polmone verde della regione che offre moltissimo in ogni stagione. Un territorio ricco, sotto molti aspetti, che propone diversi percorsi alle famiglie che amano la natura e la vita all’aria aperta. E che non disdegnano i piaceri del palato.

Il ritorno sui banchi di scuola, l’abbronzatura che scolorisce, la ripresa difficile della routine che ci accompagnerà per i prossimi nove mesi. Vietato crogiolarsi nei ricordi dell’estate, concentriamoci nel costruirne di nuovi. E l’autunno, con la luce che cambia, l’afa che ci abbandona, i colori che vivacizzano la natura e le giornate terse di sole, è la stagione perfetta per partire per un weekend in Valtellina con i bambini.

I parchi naturali della Valtellina

Weekend Valtellina bambini, osservatorio faunistico     Weekend Valtellina bambini, osservatorio faunistico

Quando si pensa ai parchi naturali delle Alpi, il pensiero vola subito all’Alto Adige o alla Val d’Aosta. Difficilmente si associa l’industriale Lombardia a un contesto naturalistico unico. Un errore imperdonabile. Perché la Valtellina smentisce questo pregiudizio con i tanti parchi naturali che sorgono tra le sue montagne.
Il primo per importanza sicuramente è il Parco dello Stelvio, il più grande dei parchi storici italiani, tuttora il più esteso dell’arco alpino che occupa gran parte del territorio dell’Alta Valtellina.

Weekend Valtellina bambini, osservatorio faunistico     Weekend Valtellina bambini, osservatorio faunistico

Per i bambini che amano gli animali, una meta imperdibile è l’Osservatorio Eco-Faunistico alpino, una vasta area di oltre 25 ettari con un itinerario didattico-naturalistico attrezzato. Si può accedere all’Osservatorio soltanto partecipando alle visite guidate organizzate, aperte a tutti ma a numero limitato. Una modalità che consente di rispettare e tutelare gli animali che vivono nel parco. Con un pizzico di fortuna i bambini potranno ammirare nel loro habitat naturale: camosci, stambecchi, caprioli, l’orso bruno, diversi rapaci oltre al gallo cedrone che a breve verrà reintrodotto, essendo l’animale simbolo del Parco delle Orobie. Uno spettacolo che lascerà grandi e piccoli a bocca aperta.
Oltre ai parchi, la Valtellina ospita anche sette riserve naturali: Paluaccio di Oga, Marmitte dei Giganti, Piramidi di Postalesio, Pian di Spagna, Pian di Gembro, Bosco dei Bordighi, Riserva naturale della Val di Mello.

Percorsi nella natura: le piste ciclo-pedonali e i sentieri

Weekend Valtellina bambini     Weekend Valtellina bambini

L’autunno è la stagione perfetta per immergersi nella natura, percorrere piste ciclabili, affrontare sentieri poco impegnativi che regalano panorami bellissimi.
A Bormio, la passeggiata ideale per famiglie con bambini è la pista ciclo-pedonale che permette di percorrere un giro ad anello che costeggia il torrente Frodolfo, attraversa la zona Alute e fa ritorno a Bormio (circa 6 km). In alternativa da S. Lucia, lungo il fiume Adda, si arriva a Premadio, in Valdidentro, da dove si può raggiungere l’area giochi Planecc, immersa nel verde, oppure dirigersi alla Chiesa di S. Gallo per poi fare ritorno sempre a Bormio (anche in questo caso circa 6 km).
Le ciclopedonali della Valtellina costeggiano i fiumi e offrono tracciati per lo più pianeggianti o con pendenze minime che sono quindi particolarmente adatti anche per le famiglie con bambini. E’ il caso del Sentiero Valtellina e della Ciclabile della Valchiavenna rispettivamente lungo i fiumi Adda e Mera. Si può scegliere di percorrerne solo una parte e di fermarsi per un piacevole pic-nic nelle aree di sosta. E quando si è stanchi si può raggiungere la stazione ferroviaria più vicina per fare ritorno in treno caricando le biciclette.
Bellissima anche la via dei terrazzamenti, un percorso ciclopedonale lungo 70 chilometri che collega Morbegno a Tirano a una quota compresa tra i 300 e i 700 metri. Si attraversano vigneti e si scopre un grande patrimonio culturale con chiese, vecchi mulini, cantine, antichi borghi e botteghe storiche. In autunno ovviamente i colori sono ancora più spettacolari e la passeggiata diventa davvero suggestiva con i bambini. Ovviamente non è necessario percorrere l’intero tratto, si possono fare alcune tappe e usufruire dei mezzi pubblici per fare ritorno al luogo desiderato.

Esperienze in famiglia, tra fattorie didattiche e parchi avventura

Weekend Valtellina bambini, fattorie didattiche     Weekend Valtellina bambini, parchi

Negli ultimi anni l’attenzione per le famiglie è cresciuta in maniera esponenziale, con fattorie didattiche, visite guidate, percorsi segnalati per i più piccoli e i parchi avventura.
Sono tanti gli allevatori e i produttori della Valtellina che hanno deciso di investire nei bambini, proponendo giornate nelle loro fattorie didattiche per educare i più piccoli al consumo consapevole e al rispetto dell’ambiente e per mostrare loro come funziona l’attività agricola. Animali e bambini è sempre un binomio vincente e anche i piccolissimi potranno trascorrere giornate piacevoli in queste strutture.
Una tra tante: la Fattoria Didattica Sempreverde di Arzo (Morbegno) totalmente immersa nel verde. Qui i bambini possono giocare liberi nella natura a contatto con gli animali grazie alle attività didattiche pensate appositamente per loro. I bambini che amano particolarmente i cavalli potranno ammirarli e accarezzarli all’Isola del Cavallo Valtellina di Talamona, dove potranno trascorrere una giornata a contatto con questi bellissimi animali. Non solo mucche, maiali, capre e cavalli. In Valtellina si possono conoscere anche gli alpaca all’azienda agricola la Foppa di Caspoggio. In loro compagnia si potranno percorrere alcuni itinerari della meravigliosa Valmalenco.

Weekend Valtellina bambini, Larix Park     Weekend Valtellina bambini, Fly Emotion

Chi invece ama le esperienze più adrenaliniche, troverà pane per i suoi denti nei diversi parchi avventura. Noi abbiamo provato il bellissimo aerobosco di Bema dove è possibile provare l’emozionante esperienza del volo. Qui potete leggere il nostro racconto.
A Livigno, il cosiddetto piccolo Tibet, i bambini si potranno divertire al Larix Park, il primo parco divertimenti arboreo della Valtellina. Qui ci si può sbizzarrire tra sei percorsi a diverse altezze superando tronchi, ponti tibetani o nepalesi, liane, anelli oscillanti, travi basculanti, barili sospesi e passerelle. Un’esperienza unica in uno scenario paesaggistico mozzafiato.

Terme e relax

Weekend Valtellina bambini, terme     Weekend Valtellina bambini, autunno

Autunno fa rima con terme. Le temperature calano ed è piacevole immergersi in una vasca calda, magari esterna con l’aria frizzante intorno. Qualunque sia l’itinerario scelto in Valtellina, terminare la vacanza con un bagno alle terme è sicuramente un’ottima idea.
Bormio è un centro termale rinomato, già noto agli antichi romani che vanta ben tre complessi termali. I Bagni Vecchi con la neve intorno sono un’esperienza da provare almeno una volta nella vita, ma sono accessibili solo dai 14 anni in su. Per le famiglie c’è il bellissimo (e da poco rinnovato) complesso Bormio Terme che sorge proprio nel centro del paese con tanto di vasche termali interne ed esterne più uno scivolo lungo 60 metri.
A Livigno sorge invece il fantastico complesso Aquagranda, di recente costruzione. Qui i bambini si divertiranno un mondo tra scivoli d’acqua, getti, spruzzi e piscine appositamente per loro. Il modo migliore per scaldarsi e rigenerarsi quando le temperature esterne cominciano a essere più rigide.

E ancora…

Imperdibile anche il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio che abbiamo visitato nel nostro itinerario autunnale. Inoltre Tirano, a pochi chilometri da Grosio, è il punto di partenza per il famoso Trenino Rosso del Bernina. Si può quindi abbinare ogni passeggiata e ogni itinerario a questo spettacolare viaggio ferroviario.

Informazioni turistiche

www.valtellina.it

 

Copyright: Familygo. Foto di valtellina.it

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi