La nostra esperienza allo Schneeberg Family Resort: la vacanza in cui non annoiarsi mai!

Valentina Dirindin, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana, Weekend

Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Immerso nel verde, tra le montagne dell’Alto Adige, si trova lo Schneeberg Family Resort: abbiamo provato per voi l’albergo perfetto dove passare una vacanza in famiglia, tra mille attività divertenti e la possibilità di rilassarsi nella Spa o in piscina.

“E oggi, mamma, cosa facciamo di bello?”. Non è sempre facile trovare una risposta all’iperattività dei nostri bambini, che vorrebbero essere sempre stupiti con qualcosa di nuovo. Soprattutto quando sono in vacanza, e tutto si trasforma in una sorpresa.
Ci sono posti però dove questo problema non esiste, perché ogni giorno c’è un’esperienza nuova da provare. Lo Schneeberg Family Resort, a Ridanna, in Alto Adige, è uno dei luoghi dove meno abbiamo avuto bisogno di inventarci qualcosa da fare. Anzi, i giorni quasi non sembrano sufficienti a riuscire a fare tutto quello che la struttura propone ai suoi clienti.

Recensione Schneeberg, parco giochi     Recensione Schneeberg, passeggiate

Cosa facciamo oggi di bello, mamma?”, mi chiedeva appena sveglia Matilda. La risposta era subito pronta, giorno dopo giorno: “Andiamo in piscina a provare gli scivoli!”, “Andiamo a vedere gli animali della fattoria!”, “Andiamo a fare una passeggiata in montagna!”, “Andiamo a fare un giro in bici!”, “Ci tuffiamo nella vasca di palline!”, e via così, fino alla fine della vacanza.

La montagna: una gioia per gli occhi

Recensione Schneeberg, l'hotel     Recensione Schneeberg, il laghetto

Allo Schneeberg, davvero, non abbiamo neanche avuto il tempo di pensare di annoiarci. Già dall’arrivo, trattenere Matilda dal correre nell’immenso prato che circonda la struttura è stato difficile. È una vera gioia per gli occhi, per i polmoni, per l’animo tuffarsi in questo panorama immerso nel verde a 1400 metri d’altitudine (anche in piena estate, portate con voi degli abiti un po’ più pesanti).
Ad accogliere i bambini, di tanto in tanto, c’è un gigantesco coniglio, mascotte dell’hotel, che gira qua e là per la struttura giocando e scattando foto con gli ospiti. Alla reception è anche possibile comprare il peluche che lo ritrae, così come le confezioni di Jovo, le colorate costruzioni fabbricate in zona che si riveleranno utilissime per tenere tranquilli i bambini durante i pranzi e le cene.

Recensione Schneeberg, le caprette     Recensione Schneeberg, giochi

La maggior parte del nostro tempo, come è naturale che nella bella stagione sia, l’abbiamo passata a giocare all’aperto.Mamma, andiamo al parco giochi?”, è stata probabilmente la richiesta che Matilda mi ha rivolto più spesso in quei giorni. In effetti, i giochi nel prato dell’hotel sono davvero carini: scivoli, ponti tibetani, altalene e tutto il resto. In più, qualche stalla che ospita coniglietti, bellissimi pony, affascinanti pavoni e dispettose caprette che ogni tanto trovano il modo di fuggire scavalcando il recinto. Spesso e volentieri abbiamo lasciato Matilda a giocare con i suoi nuovi amichetti, tenendola d’occhio tranquillamente seduti al tavolino del bar all’aperto.
All’esterno della struttura c’è anche un romantico laghetto in cui è possibile fare un giro in pedalò. Una piccola avventura per i bambini che, con un pizzico di fantasia, vestono velocemente i panni degli avventurosi pirati. Noi, ad esempio, siamo andati alla ricerca del gigantesco “Squalescious”, un pesce gatto leggendario che abbiamo immaginato si nascondesse sul fondo delle acque.

La piscina: divertimento e relax

Recensione Schneeberg, piscina interna     Recensione Schneeberg, scivoli

Una delle caratteristiche distintive dello Schneeberg sono le sue piscine, uno spazio unico nel suo genere e adatto a tutte le esigenze. C’è quella all’aperto con l’acqua riscaldata, perfetta per fare qualche bagno e rilassarsi un po’ mentre i bambini giocano. Ci sono le vasche idromassaggio che popolano l’area Spa (dove prendersi qualche momento per se stessi: noi abbiamo provato un rilassante massaggio cervicale). E c’è, naturalmente, il family acqua park, un vero parco giochi d’acqua dove i bambini possono giocare all’infinito.
Gli scivoli d’acqua sono di tutto rispetto, in quanto a velocità: per questo non sono adatti ai bambini più piccoli o più paurosi (ovviamente, anche noi grandi non abbiamo resistito alla tentazione di farci un giro, ed è stato molto divertente!). Per loro, al coperto c’è invece un piccolo villaggio di casette e piscine poco profonde dove inventarsi mille avventure in tutta sicurezza.

Giochi indoor per tutti i gusti

Recensione Schneeberg, vasca palline     Recensione Schneeberg, pista kart

La sera, quando le temperature sono un po’ più fresche (anche d’estate) ci si può sedere al ristorante per provare la deliziosa cucina altoatesina (o una pizza), e subito dopo cena scegliere una delle tantissime attività proposte nelle aree giochi per bambini.

Recensione Schneeberg, specialità altoatesine     Recensione Schneeberg, il panorama

Nei giorni passati allo Schneeberg, Matilda ha fatto quasi più bagni nella gigantesca vasca di palline colorate di quanti non ne abbia fatta in piscina. Dopo essersi stravolta correndo con gli altri bambini, spesso crollava a nanna, lasciando a noi genitori il tempo di goderci un momento la vista dal terrazzino della nostra camera. C’è anche la pista dei go kart, oltre le zone gioco dedicate ai più piccini. Per una sera abbiamo anche trovato la soluzione perfetta per mettere d’accordo tutta la famiglia: un’avvincente partita a bowling!

Escursioni in montagna

Recensione Schneeberg, passeggiate     Recensione Schneeberg, passeggiate

Non siamo grandi camminatori, e non siamo partiti attrezzati per fare escursioni. Allo Schneeberg però ci hanno fornito tutto l’occorrente per metterci nelle migliori condizioni per partire. Indispensabile per i più piccoli, ad esempio, lo zaino porta bambini da montagna, che il resort ci ha dato in prestito per la nostra passeggiata. Anche i bambini più allenati, infatti, a volte si stancano di camminare e chiedono di essere presi in braccio.

Recensione Schneeberg, l'hotel     Recensione Schneeberg, passeggiate

Una volta attrezzati per la camminata, basta scegliere il sentiero. Ce ne sono a disposizione moltissimi, adatti a ogni genere di difficoltà. Una gita molto semplice e veloce da fare è quella alle Miniere della Val Ridanna, un tempo una delle miniere più alte d’Europa. Il sito è chiuso dal 1985 ed è stato oggi trasformato in un museo molto interessante anche per i bambini. Basta una piccola passeggiata dall’hotel per raggiungere il museo, che mette a disposizione del pubblico visite guidate e la possibilità di fare un percorso che passa anche dalle vecchie case dei minatori. Per saperne di più potete leggere un altro nostro articolo dedicto
Per altre informazioni sulla zona e sulla struttura, potete leggere anche il nostro speciale sullo Schneeberg.

Per Informazioni

www.schneeberg.it

 

 

Copyright: Familygo. Foto di V. Dirindin; Schneeberg

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi