Nature Watch sulle orme di cervi e camosci con il cannocchiale Swarovski

Tirolo, Nature Watch sulla neve
Redazione, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 giorno

Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Osservare la natura è un’esperienza sempre emozionante, soprattutto per i più piccoli. In inverno poi la neve rende tutto ancora più intrigante. Allora ciaspole ai piedi, cannocchiale in mano e si parte per conoscere i segreti del parco alpino del Karwendel, il più grande parco naturale dell’Austria.

Camminare tra i boschi innevati, ascoltando solo il rumore ovattato dei propri passi e il cinguettio degli uccelli, e fermarsi a ogni fruscio per non perdere l’occasione speciale di veder correre una lepre o imbattersi in un cervo. Sono incontri incredibili, che restano nella memoria dei nostri bambini più di qualsiasi documentario o racconto davanti al caminetto, esperienze da portare nel cuore per tutta la vita. E’ la magia del Nature Watch d’inverno, e appassiona sempre più famiglie.

Sulle orme degli animali nel più grande parco naturale d’Austria

    

Sempre più frequenti sono le camminate organizzate da guide alpine alla ricerca dei segreti dei boschi, avventure attraverso scenari da film aperte anche a chi viaggia con i bambini. Come nella regione austriaca di Hall-Wattens, in Tirolo, a pochi chilometri dal confine del Brennero. Qui ogni martedì mattina potrete partecipare all’escursione per tutta la famiglia “Sulle tracce della natura”!

     

Muniti di cannocchiale Swarovski si parte accompagnati da una guida specializzata ungo un itinerario dal paesaggio semplicemente incantevole nella sua veste bianca, in cui si potranno vedere tanti animali selvatici e in particolare mufloni e camosci. L’escursione parte dal Parking Hinterhornal di Gnadenwald, dura circa due ore e mezza e va prenotata presso l’Ufficio Turistico di Hall entro il giorno precedente.  Il venerdì mattina invece appuntamento con le ciaspole  per conoscere chi vive nel Parco alpino del Karwendel, il più grande parco naturale dell’Austria (durata sempre due ore e mezzo, partenza dal Parking Halltal di Absam).

Al ritorno, vi aspetta il centro storico medievale della bellissima cittadina di Hall in Tirol, tra i più grandi e pittoreschi dell’Austria: potete visitare la Torre della Zecca, la fortezza Burg Hasegg o semplicemente passeggiare tra i vicoli fermandovi magari a gustare qualche leccornia tirolese.

COME ARRIVARE

La regione di Hall-Wattens è facilmente raggiungibile dall’Italia in automobile in quanto dista solo 40 km dal Brennero. In alternativa si può raggiungere in treno la vicinissima Innsbruck. La zona vanta inoltre un comprensorio sciistico tranquillo e poco caotico con piste a misura di famiglia e discese per klumper, una singolare e divertentissima slitta monopattino!

Per Informazioni

www.hall-wattens.at

 

Copyright: Familygo. Foto di F. Karwendeltal; S. Hoelscher; H. Sonntag; F. Straubinger

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi