Visitare Madrid con i bambini in compagnia di Spongebob

Visitare Madrid con bambini insieme a Spongebob
Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

Madrid è una città molto amata dalle famiglie con bambini per i suoi parchi, il clima mite anche in inverno, gli immensi spazi e ovviamente il calcio. Da oggi diventa una destinazione ancora più family-friendly grazie a Spongebob, il personaggio firmato Nickelodeon.

Spongebob e i suoi amici di Bikini Bottom sono da poco sbarcati nella capitale spagnola per fungere da guide d’eccezione per le famiglie. Un nuovo opuscolo dedicato proprio ai più piccoli con la spugna gialla per protagonista, li accompagnerà infatti durante la visita della città, aiutandoli a scoprirne le attrazioni principali in chiave ludica. Le guide, disponibili in spagnolo e in inglese presso gli uffici di informazioni turistiche della città, contengono anche tanti giochi, attività e disegni da colorare. Per ingannare l’attesa al ristorante o sui mezzi di trasporto. Madrid non è mai stata così divertente.

La guida Spongebob Adventures in Madrid

Visitare Madrid con bambini insieme a Spongebob, Tempio di Debod     Visitare Madrid con bambini insieme a Spongebob, Puerta de Alcalà

Le Avventure di Spongebob a Madrid. Questo il titolo dell’opuscolo che consente di scoprire la città in compagnia del celebre personaggio di casa Nickelodeon e dei suoi amici. L’itinerario si snoda per tutta la capitale spagnola, passando per i luoghi più importanti. Dal parco del Retiro alla Puerta de Alcalà passando ovviamente dalla statua dell’orso che incuriosisce i bambini. E poi ancora Puerta del Sol, Plaza Mayor e il tempio di Debod.
Anche i musei del Paseo del Arte sono compresi nella guida dedicata a Spongebob così come il cambio della guardia a Palazzo reale e il nuovissimo spazio Madrid Rio con tanto di spiaggia in città.
Non può mancare il calcio, lo sport che attira tanti piccoli calciatori in erba che sognano di giocare nel campo del Berbabéu. Nella guida infatti c’è una sezione dedicata alle due squadre della città, Real Madrid e Atlético Madrid, ai rispettivi stadi e alle fontane Cibeles e Neptuno dove celebrano le loro vittorie.
Madrid è anche gastronomia. Grazie a Spongebob si scoprono le prelibatezze della città come huevos estrellados (le famose uova fritte di Casa Lucio) o i churros con cioccolata calda della Chocolateria San Ginés (clicca qui per scaricare la guida di Madrid con Spongebob in inglese).

Nickelodeon Land al Parque de Atracciones di Madrid

Visitare Madrid con bambini insieme a Spongebob, il Parque de atracciones     Visitare Madrid con bambini insieme a Spongebob, il Parque de atracciones

Per conoscere da vicino Spongebob Squarepants basta andarlo a trovare nella sua casa di Madrid, al parco divertimenti Parque de Atracciones. All’interno del parco c’è un’area totalmente dedicata ai personaggi Nickelodeon, la più grande non solo della Spagna, ma anche d’Europa. Qui i bambini potranno incontrare dal vivo Spongebob e immergersi nel mondo Nickelodeon tra Paw Patrol, tartarughe Ninja e Dora l’esploratrice. Divertimento assicurato e degna conclusione di un itinerario guidato proprio dalla celebre spugna gialla.

Informazioni Utili

Per saperne di più su cosa vedere a Madrid con i bambini, potete leggere il nostro articolo sui parchi e i musei per bambini a Madrid o visitare la sezione kids del sito ufficiale del turismo di Madrid.

 

Copyright: Familygo. Foto di Madrid Destino/ Hiberus/ P. Giocoso; esmadrid.com

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi