In Garfagnana con bambini: natura, silenzio e tanti animali

Maria Cavani, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: Weekend
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

Oggi vi portiamo alla scoperta della Garfagnana con i bambini. Una zona della Toscana poco frequentata. Selvaggia al punto giusto, rilassante e rigenerante per tutta la famiglia. Se cercate natura, silenzio e posti unici da ammirare qui sarete nel posto giusto.

Cosa vedere in Garfagnana con bambini

Garfagnana con bambini, Rifugio Alto Matanna     Garfagnana con bambini, Rifugio Alto Matanna, animali

La natura fa da padrona in questa zona della Toscana. I sentieri da percorrere con tutta la famiglia sono tantissimi.

Prima tappa che vi consigliamo è il Monte Matanna. Parcheggiando presso il Ristorante Rifugio Alto Matanna sarete travolti dalla simpatia di tantissimi animali. Caprette, pecore, oche, cinghiali, conigli, cerbiatti vi faranno compagnia tutta la giornata.

Qui potrete fare tappa per un pic-nic immerso nella natura tra margherite e alberi in fiore oppure partire per passeggiate di varie difficoltà. Al ristorante vendono la mappa dei sentieri. Potete ordinare panini con il tipico lardo aromatizzato al cinghiale o mangiare uno dei piatti della tradizione locale.

Garfagnana con bambini, passeggiata sul Monte Matanna     Garfagnana con bambini, passeggiata sul Monte Matanna

Garfagnana con bambini, animali al pascolo     Garfagnana con bambini, Grotta del Vento

Lungo i sentieri non sarà difficile incontrare cavalli o mucche al pascolo e dal Monte Matanna vedrete il Mar Tirreno. Armatevi di acqua, zainetto con borraccia e merenda. Abbigliamento da trekking e tanta voglia di camminare. Per esperti arrampicatori da segnare è il Monte Procinto.

Se siete dei veri avventurieri non perdetevi la Grotta del Vento: cavità di origine carsica situata nella catena montuosa delle Alpi Apuane, ai piedi del Monte Pania Secca, presso Fornovolasco. C’è il parcheggio nelle vicinanze. Una guida esperta, disponibile e coinvolgente, vi seguirà nella visita (tempo stimato, 1 ora) alla scoperta di queste grotte scavate dall’acqua e scoperte grazie alla presenza del vento. È obbligatorio prenotare la visita. Consigliamo di munirsi di giacca a vento: la temperatura è di circa 10 gradi, all’interno, con piccoli laghetti e scalinate. Adatto ai bimbi dai 6 anni.

Un’altra tappa da veri avventurieri da poter programmare insieme alla Grotta del Vento è il vicino Rio Pinguini, in località Fornovolasco. I proprietari dispongono di mute, caschi, calzari e tutto l’occorrente per farvi affrontare la discesa nel Rio Pinguini, un canyoning adatto a tutti, adulti e bambini (dai 4 anni). Sono operativi tutto l’anno, ma è gradita la prenotazione e l’accessibilità è legata alle condizioni meteo. Ciò che non dovete dimenticare sono le scarpette da trekking o da ginnastica robuste per stare nell’acqua, asciugamano e intimo di ricambio.

Per concludere la giornata all’insegna del divertimento e dello sport potete fare tappa alla Selva del Buffardello, un simpatico parco avventura.

Tra natura, borghi antichi e eremi

Garfagnana con bambini, eremo     Garfagnana con bambini, paesaggio

Una meta imperdibile in Garfagnana con bambini è l’oasi di Campocatino. Casine, prati immensi, distese di fiori e passeggiate di varie difficoltà. Alcune casine sono in affitto, altre abitate dai proprietari tutto l’anno. Anche qui potete optare per un pic-nic o un pranzo nel ristorante presente nell’oasi. Comodo parcheggio in loco. Attrezzatevi con abbigliamento da trekking, per tutte le informazioni sui percorsi, in prossimità del parcheggio è presente una cartina con tutti i percorsi.

Per chi ama la calma che trasmette il lago vi consigliamo un giornata al Lago di Gramolazzo o una mezza giornata al Lago di Pontecozi. Ottime mete per un pic-nic e per chi ha voglia di prendere il sole sulle rive del lago. Il Lago di Pontecozi è l’ideale per passeggini e bimbi piccoli. Si affittano barche. Da qui potete continuare a fare tappa nel bel borgo di Castiglione.

Per chi ama luoghi insoliti da non perdere è l’Eremo di Calomini, eretto in onore della Madonna che ha salvato una bambina caduta dal dirupo. L’ingresso è gratuito e il parcheggio è nei pressi dell’Eremo (vi consigliamo di mangiare le tipiche focacce leve nell’Agriturismo Eremo e fare una passeggiata nella piccola fattoria dei proprietari). Lungo il sentiero che congiunge al ristorante è stato realizzato un bellissimo presepe visitabile tutto l’anno.

Da non perdere la casa di Giovanni Pascoli a Barga, il teatrino più piccolo d’Europa a Vetriano, presso Pescaglia, a pochi km dal famoso Ponte del Diavolo di Borgo a Mozzano, chiamato dagli abitanti della zona “la Bomboniera” e il Museo del Castagno a Pescaglia.

La Fortezza delle Verrucole organizza attività per bambini (consultate il sito e prenotate).

Da segnare nelle vicinanze per una gita fuori porta sono il Parco di Pinocchio a Collodi e la bellissima Lucca.

Dove dormire in Garfagnana con bambini

Agriturismo Summer, per famiglie vicino Lucca, piscina     Garfagnana con bambini, l'Agriturismo Summer

Durante il nostro soggiorno in Garfagnana abbiamo fatto tappa all’Agriturismo Summer a Verni. Ottima base per visitare la Garfagnana. In una delle sue sette casine immerse nella natura godrete del silenzio che fa da padrone qui e potrete vivere un’esperienza unica insieme ai vostri bambini.

La gentilezza e disponibilità di Silvia e Manuel vi accoglieranno e faranno sentire come a casa. Gli appartamenti sono arredati con cura e avrete la possibilità di mangiare negli spazi esterni ad uso comune oltre che nelle vicinanze della vostra abitazione. La struttura dispone di una piscina, griglia e forno a legna, un orto nel quale raccogliere le verdure per chi ama il km zero e un’ampia zona destinata a parco giochi per i bambini. Ogni angolo dell’agriturismo diventa perfetto per i piccoli avventurieri di casa.

Garfagnana con bambini, l'Agriturismo Summer     Garfagnana con bambini, l'Agriturismo Summer, orto

Agriturismo Summer, per famiglie vicino Lucca, esterni e giardino     Garfagnana con bambini, l'Agriturismo Summer, appartamento

L’agriturismo Summer dispone del servizio ristorante, usufruibile anche per chi non soggiorna. Silvia sarà felice di prepararvi piatti tipici con ciò che la giornata offre. Fidatevi di lei! E non perdetevi la pizza con l’impasto di castagne di suo marito.

Inoltre dall’agriturismo potrete partire a piedi e addentrarvi nel bosco seguendo alcuni sentieri presenti oppure dirigervi verso Trassilico (10 minuti in auto, 1 h a piedi) bellissimo borgo.

Piatti tipici della Garfagnana per tutta la famiglia

Garfagnana con bambini, l'Agriturismo Summer, ristorante     Garfagnana con bambini, piatti tipici

L’ingrediente principale in Garfagnana è la farina di castagne. Potrete assaggiare pane, pizza, pasta, biscotti e polenta servita con ossi di maiale in salamoia (stagione invernale). Non faticherete ad ordinare un buon piatto di minestrone al farro. A Gallicano ordinate le focacce leve (focacce servite calde fatte con l’impasto della pizza) accompagnate dalla tipica ‘minestrella’ in primavera (zuppa di erba di campo) oppure con fagioli all’uccelletto e salumi.

Le focacce leve si cuociono nei testi in ferro, così come anche i tipici necci, crepes a base di farina di castagne e acqua, ripiene con ricotta o servite con aringa e costine in umido.

Per gli amanti dei dolci non perdetevi il castagnaccio e la crostata di semolino. Nei 15 giorni vicino Pasqua potrete assaggiare la Pasimata, pane dolce con anice e uvetta (servono 3 gg di lievitazione). Nei giorni di Natale, le Befane di Barga (biscotti con marzapane) fanno da padrone sui tavoli imbanditi.

 

Copyright: FamilyGO. Foto di M. Cavani; Agriturismo Summer

 

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi