Lucca Comics 2021: il programma per bambini, gli eventi imperdibili e i consigli utili

Redazione, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: 1 giorno, Weekend
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Lucca Comics & Games 2021 sta scaldando i motori e già attende con novità e appuntamenti per gli appassionati di fumetti e per i bambini che non vedono l’ora di farsi fotografare con il loro personaggio preferito.

Se amate il mondo dei fumetti o dei videogames e avete bambini, non potete proprio perdere la prossima edizione di Lucca Comics & Games 2021, il grande Festival Internazionale che ogni anno raduna appassionati di fumetti, animazione, giochi – che siano di ruolo, da tavolo o persino di carte -, videogiochi e fantasy, che andrà in scena dal 29 ottobre al 1° novembre.

Perché quella che si può considerare la più importante rassegna italiana del settore (prima d’Europa, seconda a livello mondiale), da qualche anno si rivolge anche al pubblico più giovane, sempre più coinvolto in attività nello spazio Junior, e soprattutto in una divertente caccia al proprio cosplayer preferito, un supereroe o un personaggio di animazione in carne e ossa, che spesso ha realizzato artigianalmente e nei minimi dettagli il proprio costume! Preparate le fotocamere, perché il selfie è d’obbligo, e anche i vostri bambini potranno mascherarsi e somigliare per un giorno al loro beniamino!

Lucca 21: a riveder le stelle

Dopo l’esperienza online di Lucca ChanGes dello scorso anno Lucca Comics & Games torna in presenza con Lucca 21… a riveder le stelle, suggestivo claim per celebrare Dante nel settecentenario della morte (XXXIV Canto dell’Inferno) e per ricordarci che il mondo come lo conoscevamo è ancora lì ad aspettarci. E il senso dell’evento, pur con le limitazioni per tutelare la salute di tutti, è quello di una festa nella quale si ritrovano i vecchi amici, quelli che condividono con noi passioni e ricordi di una vita.

Il legame con il Sommo Poeta sarà il filo rosso che guiderà anche parte della programmazione culturale: in programma, infatti, una rassegna di eventi che unirà tradizione e innovazione, all’insegna dei nuovi media.

Anche quest’anno, comunque, gli appassionati che non saranno dotati di biglietto potranno comunque vivere una dimensione diffusa del
Festival, direttamente nelle loro regioni e città, attraverso gli eventi digitali, gli appuntamenti legati ai media partner e le attività promosse nei singoli Campfire, ufficialmente attivi dal 22 ottobre.

Il programma Junior di Lucca Comics

L’edizione 2021 di Lucca Comics propone alcune conferme e alcune novità che riguardano bambini e ragazzi, che come abbiamo detto sono sempre più protagonisti della manifestazione.

Tra i protagonisti arrivati fin qui proprio per i più piccoli citiamo Nicoletta Costa (l’illustratrice che con Giulio Coniglio, la Nuvola Olga, la Strega Teodora, ha appassionato più di una generazione), Federico Taddia e Antonella Viola col loro Virus Game, alcuni dei gamer più popolari fra i giovani di oggi e Jack Meggit-Phillips, scrittore, sceneggiatore e drammaturgo londinese, autore di storie macabre per bambini da 6 anni.

Ricco il programma di eventi, laboratori e mostre dedicate anche ai più piccoli, mentre una simpatica new entry della precedente edizione è stata l’area speciale dedicata al gioco da tavolo: un mare di divertimento per le famiglie che vogliono sfidarsi con dadi e pedine o semplicemente provare insieme le principali novità.

Lucca Comics 2018, spazio lego     Lucca Comics 2018, T-Rex

Largo spazio anche agli strumenti digitali di ultima generazione – come realtà virtuale e disegno digitale – con workshop e dimostrazioni per le scuole per scoprirne tutte le potenzialità: il confronto fra l’uomo e la macchina, fra il virtuale e il reale, e il concetto di umanità in un mondo sempre più dipendente dalla tecnologia.

L’incontro con il mondo del Cosplay a Villa Bottini

Lucca Comics 2018, i cosplayer     Lucca Comics 2018, i personaggi

La particolarità unica del Lucca Comics & Games, che lo rende così amato dalle famiglie e così affascinante da visitare insieme ai bambini, è che nei giorni dell’evento tutta la città si trasforma: oltre alle aree disseminate per il centro, infatti, anche il circuito delle grandi mura diventa teatro naturale di spettacoli e prodigiosi incontri.

Quest’anno il mondo cosplay, una delle anime più significativo di Lucca Comics & Games trova casa all’interno della suggestiva Villa Bottini, capolavoro architettonico lucchese. Le sale affrescate e il giardino ospiteranno alcune fra le più interessanti community nazionali, tra le quali Assassin’s Creed Cosplay a Terre di Mezzo Cosplayer, passando per Ghostbuster Italia, Avengers / X-Men e 501 Italica/Rebel Legend ed Empisa. Spazio anche al fantasy medievale, alle suggestioni steampunk, al mondo post apocalittico di The Walking Dead, all’universo di Harry Potter e alla magia di Disney. All’auditorium San Francesco si terrà invece sabato 30 ottobre l’attesa Gara Cosplay.

Informazioni utili per partecipare a Lucca 21

Lucca Comics & Games 2021 si tiene a Lucca dal 29 ottobre al 1° novembre e durante i giorni della kermesse il centro storico resterà aperto, non solo per i residenti, ma per tutti i visitatori (si potranno però utilizzare esclusivamente alcuni accessi). Piazzale Ricasoli e alcune vie limitrofe saranno adibite a isola pedonale, mentre sarà interdetto l’attraversamento a piedi alla nuova rotonda fuori porta Sant’Anna (si potrà usare il limitrofo sottopassaggio).

Accesso a Lucca Comics con i cani – E’ possibile accedere con i cani al Lucca Comics.

Dove parcheggiare vicino al Lucca Comics & Games – Raggiungere il cuore di Lucca Comics non è facilissimo e i parcheggi gratuiti vicino al Lucca Comics si contano sulle dita di una mano. Saranno, invece, a disposizione dei visitatori che hanno acquistato il biglietto diverse aree di sosta al prezzo giornaliero di 12 euro: si tratta di circa 3000 posti auto prenotabili tra piazzale Don Baroni, Polo Fiere, viale Luporini, Cimitero urbano, Palatucci, Binari Bassi e parte del Carducci, a cui si aggiungono gli spazi in via Beato Passi, riservati ai disabili. Si potrà sostare come di consueto negli stalli blu sia all’interno che all’esterno delle mura, salvo diversa indicazione.

Come raggiungere Lucca Comics in camper – Le aree attrezzate per il Camper a Lucca sono veramente poche e la più vicina è sul Viale Luporini ma dispone solo di 60 posti camper. Se avete un camper e volete venire al Lucca Comics meglio prenotarlo con larghissimo anticipo. Molto comoda è anche l’Area Sosta Camper il Serchio, in via del Tiro a Segno, a meno di 10 minuti a piedi dalle mura.

Consigli per arrivare a Lucca Comics in Treno – Il mezzo migliore per raggiungere l’evento è sicuramente il treno, visto che la fermata è proprio davanti alla porta di ingresso del Lucca Comics. I treni che collegano Lucca con Montecatini Terme e Firenze sono abbastanza frequenti. Le fermate sono Tassignano Capannori, Porcari, Altopascio, Pescia, Borgo a Buggiano e Montecatini Centro.

Consigli per arrivare a Lucca Comics con il bus di linea – I bus di linea collegano Lucca con Montecatini Terme e Firenze con fermata in Piazzale Verdi oppure al capolinea dei bus Carducci 4 in viale Giosuè Carducci 23.

Dormire in campeggio a Lucca Comics – Spesso i giorni del Lucca Comics sono caratterizzati da un meteo soleggiato e temperature piacevoli e sono quindi tante le persone che scelgono il campeggio. Tra quelli più vicini consigliamo l’Area Sosta Camper il Serchio in località Sant’Anna, a meno di 10 minuti a piedi dal centro di Lucca.

Per approfondimenti potete consultare il sito ufficiale Lucca Comics & Games.

 

Copyright: FamilyGO. Foto di Lucca Comics & Games; Comics Nights.

Pubblicato in