Odense con i bambini: alla scoperta della città di Andersen

Odense con bambini
Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

Odense è la città più importante della Fionia, un’isola definita come il giardino della Danimarca. E nella città che ha dato i natali a Hans Christian Andersen si fa il pieno di fiabe e di esperienze uniche in famiglia.

Le fiabe di Andersen le conosciamo tutti, dalla Piccola Fiammiferaia alla Sirenetta passando per il Brutto Anatroccolo. Uno dei motivi per visitare Odense con i bambini è andare alla scoperta dei luoghi che hanno acceso la fantasia dell’autore e che ancora oggi ricordano i suoi capolavori. Ma la città nasconde tanti tesori tutti da scoprire per una vacanza in famiglia indimenticabile.

A Odense con i bambini sulle tracce di Andersen

Museo Andersen Odense    Andersen a Odense

Tutto a Odense parla di Andersen. Ci sono parchi a lui intitolati, strade a lui dedicate. Del resto è un personaggio talmente famoso che merita di essere celebrato. Esistono tour della città per seguire, in una sorta di pellegrinaggio, i luoghi che hanno ispirato tantissime fiabe. Ci sono parchi gioco dove ritrovare i personaggi delle sue storie. E poi c’è la casa gialla in cui Andersen è nato, oggi inglobata all’interno di una struttura architettonicamente speciale che ospita il nuovissimo museo Hans Christian Andersen. Questa è una meta da non perdere per compiere un vero e proprio viaggio alla scoperta della vita e delle opere dell’autore.

Il museo è esperienziale e coinvolge tutti i sensi grazie a installazioni particolari e a scenografie uniche. C’è perfino Andersen in persona che parla ai visitatori! Per non parlare degli splendidi giardini in cui sembra di entrare in un mondo magico. Inoltre all’interno di questo nuovo polo museale è possibile dare libero sfogo alla fantasia nel bellissimo Ville Vau, uno spazio ludico pensato appositamente per i più piccoli con giochi, travestimenti e installazioni. Qui potete guidare una carrozza, bere un tè insieme alle bambole, trasformarvi in soldati, sirene o principesse. È uno dei luoghi imperdibili se vi trovate a Odense con i bambini.

Con i più piccoli può essere divertente scovare tutte le statue dedicate ad Andersen e alle sue fiabe disseminate in ogni angolo della città. Dall’autore stesso seduto su una panchina ai soldatini di stagno, che la caccia al tesoro abbia inizio!

Den Fynske Landsby: il Villaggio della Fionia

The funen Village    Villaggio della Fionia Odense con i bambini

Per scoprire come si viveva ai tempi di Andersen, non servono macchine del tempo. Basta visitare Den Fynske Landsby, il Villaggio della Fionia. Si tratta della ricostruzione fedele di un vecchio villaggio, con tanto di botteghe, mulini, fattorie e diversi edifici storici: un vero e proprio museo all’aperto in cui si viene proiettati direttamente nel XIX secolo. L’obiettivo di questo villaggio è anche dimostrare come anticamente si viveva in modo sostenibile, tutto veniva auto-prodotto, non c’erano sprechi. Il passato che ispira il futuro, dunque.

Per i bambini visitare il Villaggio della Fionia è una bellissima avventura grazie ai figuranti che, durante il periodo estivo, rendono tutto molto realistico. Si possono fare giri sulle carrozze trainate dai cavalli, scoprire come si lavorava il ferro o si tesseva la lana, ci sono dimostrazioni di giochi antichi e nella vecchia locanda si assaggiano cibi dell’800 cucinati seguendo vecchie ricette.

Il calendario è fitto con tanti eventi e giornate speciali dedicate ai diversi mestieri. Per raggiungere il Villaggio della Fionia che si trova a un paio di chilometri dalla città potete usare l’auto o i mezzi pubblici oppure salire a bordo dell’Odense Aafart, un battello che naviga lungo il fiume dal 1882, e che in 20 minuti vi porterà a destinazione. Un’avventura che i bambini adoreranno!

Odins Odense: il mondo dei vichinghi

Odins Odense    Odins Odense

Non si può certo visitare la Danimarca senza dedicare un pizzico di attenzione al mondo dei vichinghi. Il museo all’aperto Odins Odense permette di immergersi nella vita di questo popolo e di scoprire come si viveva nell’antichità, sia all’epoca dei vichinghi che durante l’Età del Ferro. Un tuffo in un passato lontanissimo!

Il villaggio è la ricostruzione fedele di un insediamento antico, resa possibile grazie alle scoperte archeologiche fatte in diverse località della Fionia. Anche qui ci sono personaggi vestiti con costumi d’epoca che rendono l’esperienza ancora più credibile. La storia si impara davvero sul campo, i bambini possono entrare nelle case e vedere come si viveva nel passato. E possono imparare abilità che erano indispensabili per sopravvivere a quei tempi.

Durante il periodo estivo ci sono diverse manifestazioni e vengono inscenate perfino delle battaglie a cui i visitatori possono assistere.

Il musei più belli da visitare a Odense con i bambini

Museo dei treni Odense    Museo dei treni Odense

In Danimarca ogni museo parla anche ai bambini e Odense non fa certo eccezione. I musei inoltre permettono di trascorrere giornate speciali anche quando il tempo non è favorevole. Le proposte sono talmente varie che la pioggia non rappresenta certo un problema. Tra i musei imperdibili con i più piccoli c’è sicuramente il Museo dei Treni di Odense (in danese Danmarsk Jernbanemuseum). Un paradiso per chi è appassionato di locomotive e vagoni. Ci sono treni di ogni epoca a partire dalla metà del XIX secolo. Treni a vapore, carrozze di lusso in cui viaggiavano i reali, simulazioni, ricostruzioni fedeli di vecchie stazioni, biglietterie e molto altro. Più un parco giochi all’aperto sempre in tema.

Montegarden MuseumUn altro bellissimo museo da visitare a Odense con i bambini è Møntergården. All’interno ci sono tre aree: Funen Centre of the Universe, Life in the City e The Children’s Backyard. Nella prima si scoprono manufatti antichi e tutta la storia della Fionia attraverso installazioni multimediali. Nella seconda si compie un viaggio nel tempo alla scoperta dei Vichinghi fino ad arrivare al Medioevo e al Rinascimento. E nella terza parte, letteralmente il cortile dei bambini,  i più piccoli possono tornare al 1890 all’interno di uno spazio a loro interamente dedicato. Qui possono toccare tutto, dalla pompa dell’acqua ai servizi da tè.

Histotorium è un museo per bambini dove si può esplorare la storia e diventare anche archeologi. All’interno dell’edificio, una casa antica, ci sono tante stanze dedicate a diversi temi. I bambini possono dissotterrare resti antichi dalla terra o scoprire cosa mangiavano i vichinghi. Tutto è divertente e alla loro portata.

L’Odense Bunkermuseum piacerà ai più grandicelli. Si entra infatti in un vero rifugio antiatomico perfettamente restaurato e risalente agli anni ’50, all’epoca della Guerra Fredda.

Lo zoo di Odense, i parchi gioco e il parco avventura GoMonkey

Parchi gioco a Odense    Parco gioco Andersen Odense

Molte famiglie in viaggio in Fionia visitano lo zoo di Odense, una delle attrazioni principali della città. Con il fiume che scorre nel mezzo, lo zoo in alta stagione può essere raggiunto anche in barca, sempre a bordo dell’Odense Aafart. Esistono anche biglietti combinati che comprendono la navigazione e l’ingresso allo zoo di Odense. Tra le tante attività ci sono gli orari in cui si può dar da mangiare a diversi animali, tra cui le giraffe. Ai bambini piacerà anche il percorso sospeso tra gli alberi, per osservare gli animali dall’alto.

Se arrampicarvi tra gli alberi è la vostra passione, il parco avventura GoMonkey vi attende con tanti percorsi sospesi e avventurosi nel cuore della città.

Odense è una meta family friendly e come tale vanta tantissimi parchi gioco. Ogni museo e attrazione ha un parco giochi per divertire i bambini. E all’interno di Munkemose Park c’è un parco giochi interamente ispirato alle fiabe di Andersen.

Eventi speciali per famiglie a Odense

festival Harry Potter Odense    Festival Odense

Il periodo estivo è sicuramente quello più indicato per un viaggio a Odense con i bambini, perché tutte le attrazioni prevedono attività ad hoc. Un evento speciale è il festival dedicato ad Andersen che si svolge ogni anno ad agosto (21-28 agosto per il 2022). Rappresentazioni teatrali, artisti di strada, racconti, travestimenti. Odense diventa ancora di più la patria di Andersen e incanta i bambini con tantissime attività.

C’è però un altro evento per cui la città è famosa e ha luogo in ottobre. Quello che era nato come il più grande Harry Potter Festival del mondo, ora è diventato un tripudio di magia. Magic Days Fantasy Festival è un appuntamento imperdibile sia per gli amanti del celebre maghetto che per tutti quelli che amano sognare mondi fantastici. La prossima edizione del festival si svolgerà dal 20 al 22 ottobre 2022, periodo di vacanze scolastiche per i bambini danesi. Ecco perché le famiglie sono grandi protagoniste e a loro vengono dedicati tanti spettacoli.

Info utili

Per lasciarvi ispirare, leggete i nostri reportage dedicati alla Danimarca con i bambini. Per organizzare il viaggio a Odense con i bambini, consultate anche il sito ufficiale della città e Visit Denmark.

Copyright: Familygo. Foto: Visit Odense, Visit Denmark, Odins Odense, Odense Bys Museer, A. Jongsma, F. Wedell, Hans Christian Andersen House, J.Joensen, Odensefotografiskeamatørklub, N.Holmgård.

Pubblicato in