Libri per bambini e ragazzi di Jules Verne: la letteratura di viaggio per i piccoli!

Patrizia Bertini, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  4-12 anni

Una selezione tra i migliori libri di Jules Verne per bambini e ragazzi.

Jules Verne è uno dei maggiori scrittori di letteratura di viaggio per bambini e ragazzi. I suoi libri raccolti nei “Viaggi Straordinari” sono divenuti un cult della narrativa d’avventura e della fantascienza con i famosi romanzi: Viaggio al centro della Terra, Dalla Terra alla Luna, L’isola misteriosa, Ventimila leghe sotto i mari e Il giro del mondo in ottanta giorni.
Nella sua casa ad Amiens, in Francia, dove morì nel 1905, si trovano i tanti oggetti e ricordi della sua vita che ispirarno le sue avventure. A Nantes, invece, città natale, vi è un Museo dedicato allo scrittore con un percorso multimediale e attività per bambini per entrare nel vivo della sua opera.
Oggi in commercio si trovano dei libri molto belli con testo integrale, adatti ai ragazzi, ma anche delle edizioni riviste adatte a bambini più piccoli. Ecco la nostra scelta.

a cura di

L’itinerario del giro del mondo in 80 giorni, testi Pino Pace e  illustrazioni Paolo Domeniconi, M. Dubuc, EDT-Giralangolo, 2010.
Età di lettura: da 6 anni
La vicenda del Giro del mondo in 80 giorni è qui riprodotta su una carta geografica mondiale punteggiata nei luoghi chiave dai successivi episodi della storia. Distribuito in contenitore, si tratta di una grande mappa in carta plastificata illustrata a colori, con testo in grandi caratteri, approfondimenti, legenda e notizie su Jules Verne, da stendere per terra sul pavimento e iniziare così a osservare, leggere, giocare.

 

 

 

Le mirabolanti avventure di mastro Antifer di Jules Verne; illustrazioni di Emre Orhun ; traduzione di Marco Bellini; Motta Junior.
Età di lettura: 6-10 anni
Le mirabolanti avventure di mastro Antifer è uno dei romanzi di Verne meno noti al grande pubblico. Scritto alla fine dell’Ottocento, a oltre cent’anni di distanza non ha perso nulla del suo fascino originario né della capacità di coinvolgere e far sognare il lettore: è uno dei più belli tra i Viaggi Straordinari di Jules Verne. Nel 1862, insieme all’amico Gildas e al nipote, lo scorbutico capitano francese Antifer salpa per trovare il tesoro nascosto su un lontano isolotto già a lungo cercato da suo padre e al quale mira anche il pascià arabo Kamylk. Versione integrale illustrata a colori in un volume di ampio formato.

 

Il giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne / Geronimo Stilton, Piemme, 2006.
Età di lettura: 8 – 10 anni
Libero adattamento dell’omonimo romanzo di Jules Verne. Il topo Philip Fogg, che ha scommesso con alcuni soci del Reform Club di riuscire a girare il mondo in 80 giorni, parte in compagnia del domestico Passepartout verso terre lontane. Un viaggio davvero emozionante e coinvolgente che porta i protagonisti a visitare luoghi meravigliosi quali Seul, Alessandria d’Egitto, Hong Kong, Bombay, Shanghai, San Francisco e New York e a navigare in molti mari. Testo in caratteri di diverse forme, colori e dimensioni, illustrazioni a colori, carta geografica con indicazione delle tappe effettuate e dei mezzi di trasporto utilizzati per il raggiungimento dei luoghi, notizie su Jules Verne e sull’autore.

 

Intorno alla Luna di Jules Verne, Mursia, 2009.
Età di lettura: da 9 anni
Ottocento, anni ’60: il proiettile spaziale su cui stanno viaggiando due artiglieri americani e l’avventuriero francese Ardan subisce una deviazione e invece di discendere sulla Luna viene trascinato nella sua orbita circolare… Questa edizione fa parte della Collana Corticelli-Hetzel. I viaggi straordinari di Jules Verne. E’ un’edizione integrale illustrata in bianco e nero, con tavole a colori, note a pié di pagina, presentazione, notizie sull’autore.

 

 

 

Viaggio al centro della Terra di Jules Verne; traduzione e adattamento di Camilla De Bartolomeo, Biancoenero, 2012  + 1 compact disc.
Età di lettura: 10-13 anni
Accompagnati da una guida un professore tedesco di mineralogia e suo nipote si calano nelle viscere della Terra, scoprendovi cose straordinarie.
Versione ridotta, senza illustrazioni, con compact disc allegato per ascoltare la storia narrata e testo in prima persona in caratteri tipografici studiati per lettori con problemi di dislessia.

 

 

Viaggio al centro della Terra di Jules Verne; a cura di Piero Pieroni; illustrazioni di Riou;  Einaudi Ragazzi, 2010.
Età di lettura: 10 – 14 anni
Il professor Lindenbrock, scienziato ed appassionato bibliomane, riesce a decifrare il manoscritto cinquecentesco di un misterioso alchimista e scopre che in Islanda un vulcano spento nasconde l’ingresso per penetrare i segreti nascosti al centro della Terra. È l’inizio di un mirabolante viaggio di migliaia di chilometri fra paesaggi fantastici, creature straordinarie e mostri preistorici. Una invenzione senza tempo del genio di Jules Verne capace ancora oggi di affascinare i lettori di ogni età. Disegni al tratto, notizie sull’autore in quarta di copertina.

 

 

Il giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne; illustrazioni di Manuele Fior, trad. di Augusto Donaudy, Fabbri, 2007.
Età di lettura: 10-14 anni
Il classico dell’avventura in edizione integrale, non facile da reperire, ma assolutamente tra quelle più interessanti pubblicate. La storia è quella che tutti conosciamo: nel 1872 parte da Londra il gentiluomo Phileas Fogg, accompagnato dal fido domestico, per intraprendere un viaggio intorno al mondo che si è impegnato a compiere in soli 80 giorni per una scommessa. Illustrazioni a colori, disegni geografici su carte applicate, ripiegati e allungabili, foto dell’autore, notizie su di lui e un elastico che lega le pagine.

 

I figli del capitano Grant di Jules Verne, Mursia, 2006. Trad. integrale dal francese di Tito Roberto Blanche
Età di lettura: 11-14 anni
Il lungo e avventuroso viaggio a bordo della Duncan di Glenarvan e del geografo Paganel alla ricerca del capitano Grant. Esplorano la Patagonia, l’isola di Tristan Acunha, l’isola Amsterdam e l’Australia – un pretesto per descrivere ai lettori la flora, fauna e geografia di numerosi luoghi. In Australia trovano Ayrton, che si offre di condurli al sito del naufragio. Sfortunatamente Ayrton è un traditore che tenta di impossessarsi anche del Duncan ma per pura sfortuna fallisce anche questo tentativo. Ayrton fatto prigioniero si offre di scambiare quello che sa del Capitano Grant in cambio dell’essere abbandonato su un’isola deserta, invece di essere consegnato alle autorità inglesi. Il Duncan fa rotta per l’Isola Tabor, che per pura fortuna si rivela essere il riparo del Capitano Grant.
In tre parti, in versione integrale, con incisioni e copertina originali, presentazione, note, una carta geografica, glossario dei termini marinareschi e biografia dell’autore.

 

 

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi