Natale a Borgo Egnazia: la magia delle Feste nell’hotel più bello al mondo

Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 giorno

Borgo Egnazia, il relais a cinque stelle che ha reso la Puglia destinazione amata e scelta dai vip di mezzo mondo, apre le porte anche a visitatori che non vi alloggiano e li accompagna in un viaggio nelle tradizioni e nei sapori del Natale pugliese. Mercatini, riti e ed eventi pensati per grandi e bambini che celebrano il rapporto tra la struttura e il territorio che la accoglie.

Borgo Egnazia, il relais a 5 stelle di Fasano (BR) “liberamente ispirato” a un tipico paese pugliese, è famoso non solo per essere stato eletto l’hotel più bello al mondo ma anche per aver fatto da cornice a nozze vip (memorabili quelle tra Justin Timberlake e Jessica Biel) e per essere stato scelto per ben due volte dalla pop star Madonna per festeggiarvi il proprio compleanno. Perché non c’è dubbio: le 63 camere, le 92 casette e le 29 ville di 250 mq ciascuna (tutte con giardino e piscina privata) che compongono la struttura, magicamente incastonata tra la Valle d’Itria e la costa adriatica, hanno un qualcosa di naturalmente esclusivo che attrae gli ospiti più blasonati, incantati dalla “semplice” raffinatezza del posto.

Christmas Borgo Egnazia - Ph Giorgio Baroni (27) copia_preview Christmas Borgo Egnazia - Ph Giorgio Baroni (30) (1)
Eppure – soprattutto in questo periodo – Borgo Egnazia apre le sue porte anche a visitatori esterni per accompagnarli in un viaggio nelle tradizioni del Natale pugliese. Appuntamento, allora, ogni weekend dal 18 novembre al 7 gennaio 2018 (ad eccezione del weekend 15-17 dicembre e del 22 dicembre) con i Mercatini di Natale a Borgo Egnazia che regalano un tripudio di colori, profumi e sapori locali (dalle cartellate alle pettole, passando per le immancabili castagne, la cioccolata e il vin brulè). Sei casette del Borgo si trasformano in altrettante botteghe aperte a quanti – grandi e bambini – desiderano avvicinarsi ai saperi e alle tradizioni artigianali pugliesi: la “Casa degli Artigiani”, ad esempio, propone scialli, presepi e ricami mentre la “Casa del Sapore” è  teatro di degustazioni e show cooking. E ancora, la “Casa di Carta Pesta” (oggetti e riproduzioni antiche); la “Casa della Ceramica”; la “Casa di Borgo Egnazia”, dove scoprire curiosità e novità del Borgo; e infine la “Casa delle Bambole”, dove – per la gioia anche dei più piccini –  si realizzano bambole in panno, juta e rafia.
Insomma, la genuinità della tradizione immersa in uno scenario davvero esclusivo, in cui sognare ad occhi aperti, almeno per un giorno.
E per i più “fortunati” che decideranno di alloggiare a Borgo Egnazia sono pronte due speciali offerte, una tipicamente d’Avvento (“Aspettando il Natale”) e una per i giorni della Festa (“I colori del Natale”).

Per informazioni:

www.borgoegnazia.it

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi