Monte Rosa: è in Valsesia il paradiso in quota per le famiglie

FamilygoSPECIAL, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Natura, percorsi da fare a piedi e in bicicletta, parchi giochi in quota interamente costruiti in legno: l’offerta family del Monte Rosa è perfetta per le famiglie che vogliono trascorrere una vacanza estiva all’aria aperta e pura delle Alpi.

Se cercate una destinazione di montagna dove andare in vacanza in famiglia durante l’estate, il Monte Rosa può essere esattamente quello che fa per voi. Già il nome è un biglietto d’ingresso per vivere – e far vivere ai vostri bambini – una bellissima favola in quota: la seconda montagna più alta d’Italia, al tramonto e all’alba, si colora di tinte suggestive che confermano il suo nome. Svegliarsi al mattino prestissimo o giocare fino a tardi su un prato per ammirarle può essere un’esperienza di immersione nella natura davvero indimenticabile.

Tra le valli che formano il Monte Rosa, la Valsesia in Piemonte è particolarmente attrattiva per le famiglie.

Monterosa con bambini, Campertogno     Monterosa con bambini, ponte di Morca, attività fluviali

Monterosa con bambini, Val d'Otro     Monterosa con bambini, Rifugio Capanna Margherita

Natura incontaminata, bellissimi laghetti alpini sulle cui rive giocare e prendere un po’ di fresco, verdi prati fioriti dove correre, boschi secolari da scoprire: un sogno per le famiglie che durante l’estate vogliono riscoprire il legame con le meraviglie della natura.

Un ambiente tutelato dal Parco Naturale Alta Valsesia, dove avvistare stambecchi e aquile reali, o imparare ad andare a cavallo grazie al Centro Ippico Alta Valsesia, specializzato in escursioni sui sentieri di montagna. Ci sono poi i fiumi, dove fare il bagno e rilassarsi nelle spiaggette di sabbia e di sassi, e dove le scuole di rafting organizzano il famoso “battesimo dell’acqua” per i bambini, facendogli percorrere un breve tratto di Fiume Sesia su un gommone accompagnati da guide esperte.

In più, piaceranno tanto ai bambini i nuovi favolosi giochi in quota e le attività pensate per intrattenere i più piccoli e rendere la loro vacanza alpina ancora più divertente e avventurosa.

Il giro tondo con Tokji

Monterosa con bambini, Pianalunga     Monterosa con bambini, passeggiate family

Fin dai tempi più antichi, nel paesino di Alagna, in Valsesia, si racconta la storia di un folletto dispettoso e burlone, capace di diventare invisibile e di rendere invisibili anche gli oggetti su cui si appoggia. Oggi Tokij accompagna i più piccoli alla scoperta delle meraviglie di questa valle, in un percorso ad anello, chiamato appunto Giro Tondo con Tokji, lungo circa 1,5 chilometri, percorribile sia a piedi che in mountain bike. Il percorso si raggiunge grazie alla telecabina che parte da Alagna e che porta a Pianalunga (tutti i giorni 7.30-13 e 14.15-17.30, orario continuato tutti i weekend di luglio e agosto, e tutti i giorni dal 7 al 22 agosto compresi). A tutte le famiglie che salgono con l’impianto, viene data una cartina pieghevole che illustra il percorso, e un piccolo set di matite personalizzate con la mascotte.

Monterosa con bambini, parco giochi Pianalunga     Monterosa con bambini, Pianalunga

All’arrivo si trova un sentiero che porta alla scoperta di tutti i segreti del Monte Rosa, da percorrere in tutta tranquillità e prendendosi il proprio tempo. Pensato a misura di famiglia (ma non adatto a carrozzine e passeggini), il percorso offre tutti i servizi necessari a realizzare una bella passeggiata in comodità (dai servizi igienici ai bar e ristoranti) nella natura.

Lungo la strada Tokji accompagnerà i bambini a conoscere alcuni suoi amici, come Francesco e Vittorino, che allevano mucche e capre in modo naturale (e potrete assaggiare il loro yogurt: sano, genuino e naturalmente buonissimo!). Oppure, vi mostrerà le bellezze di queste valli, segnalandovi un bellissimo punto panoramico a circa 2000 metri sul livello del mare, da cui ammirare un paesaggio spettacolare. O ancora, quel birbante di Tockij mostrerà ai vostri figli un’occasione straordinaria di divertimento: uno scivolo da percorrere a bordo di una ciambella gonfiabile singola o doppia (adatto ai bambini con più di tre anni). Scarica qui la mappa del percorso di Tokij!

Il Villaggio di Tokji

Monterosa con bambini, cabinovia Alagna     Monterosa con bambini, giochi in quota

Infine, il posto dove i vostri figli passeranno ore a giocare è certamente il Villaggio di Tokji, un vero e proprio paesino a misura di bambino, con case, altalene, scivoli, piccole pareti di corda da risalire e tanti altri giochi. Il villaggio, realizzato con pittoresche strutture in legno immerse nel verde dei prati fioriti e dei pascoli, è la casa del folletto Tokji, ad accesso libero e gratuito: un luogo dove non si smette mai di giocare, all’aria aperta e godendosi tutto il bello della montagna.

Tutte le strutture che si trovano lungo il percorso partecipano alla magia della favola del folletto Tokij: i rifugi, per esempio, apparecchiano il posto a tavola per i bambini con una tovaglietta di carta tematica, da colorare e portare con sé. Insomma, fare questo percorso può essere davvero come vivere in un antico libro di storie degli esseri magici dei boschi.

All’Alpe di Mera per passeggiare, andare in bici e giocare

Monterosa con bambini, Parco giochi Alpe di Mera     Monterosa con bambini, Alpe di Mera zona pic-nic

Parallelamente, si può scegliere di avventurarsi nella natura dell’Alpe di Mera, un altro luogo incantato di queste valli. Un piccolo paesino senza auto, a 1.500 metri di quota, con una meravigliosa vista sul Monte Rosa e tanti prati in cui i bambini possono correre e giocare al sicuro.

Anche qui c’è un percorso ad anello – da fare a piedi oppure in bici – che parte dalla stazione di arrivo della seggiovia Scopello-Mera e prosegue per circa 4 chilometri attraverso bellissimi punti panoramici. Il percorso è attrezzato con tutti i servizi di cui una famiglia può avere bisogno durante una piccola gita per garantire qualche ora di relax: bar, ristori, aree pic-nic e, sempre in area Campo, il parco giochi dedicato ai piccoli esploratori del Monte Rosa.

I parchi gioco dell’Alpe di Mera

Monterosa con bambini, Parco giochi Alpe di Mera     Monterosa con bambini, Parco giochi Alpe di Mera

Anche all’Alpe di Mera c’è una mascotte che accompagna i bambini alla scoperta del territorio e delle cose da fare in famiglia: è Meraviglio, lo scoiattolo esploratore. È stato lui – assicurano ai turisti – a scoprire l’Alpe di Mera, in tempi lontani, quando la natura era così selvaggia da rendere il territorio impenetrabile.

E, continuando a esplorare, per l’estate 2021 Meraviglio ha riportato alla luce un nuovo parco giochi in area Boschetto, che si va ad aggiungere a quello già esistente in area Campo. Così come il villaggio di Tokji, anche i due parchi gioco di Mera sono costruiti con strutture in legno (altalene, scivoli, ponti tibetani e una grande nave dei pirati da esplorare), che si armonizzano con l’ambiente e la natura circostante.

A disposizione dei piccoli esploratori che arriveranno a Mera per l’estate, verrà fornita una mappa con tutti i percorsi e i punti di interesse che Meraviglio ha scoperto in questi anni di ricerca all’Alpe.

I percorsi ciclopedonali

Monterosa con bambini, Alpe di Mera in biciclettaPedalare in mezzo alla natura alpina può essere davvero una bellissima esperienza. Certo, c’è bisogno di un po’ di allenamento e di scegliere il percorso più adatto alle proprie esigenze e all’età dei propri figli. In particolare, l’Alpe di Mera offre quattro diversi PCV, acronimo di Percorsi Ciclopedonali della Valsesia, con dislivelli, difficoltà e punti di interesse molto diversi. Bisogna solo scegliere il più adatto alle proprie capacità: per esempio, i 4 chilometri e mezzo che partono e arrivano all’arrivo della seggiovia, sono piuttosto facili e quasi interamente pianeggianti.

Come salire in quota – le promozioni per le famiglie

Per salire in quota (sia ad Alagna che a Mera) ci sono interessanti promozioni dedicate alle famiglie. Sia per l’impianto di risalita che da Alagna porta a Pianalunga, sia per la seggiovia Scopello-Mera esiste infatti una speciale tariffa dedicata ai gruppi famigliari con ragazzi fino a 18 anni, e i bambini viaggiano sempre gratis sotto gli otto anni.

La tradizione: le frazioni Walser

Monterosa con bambini, case Walser     Monterosa con bambini, case Walser

La bellezza di questi luoghi non sta solo nella loro natura incontaminata, che permette ai bambini di giocare e riscoprire l’aria aperta.

Qui, in questi piccoli paesini dove il tempo sembra essersi fermato, si può anche respirare l’atmosfera di una volta. Una dimensione suggestiva e sicuramente anche educativa per i nostri bambini, spesso troppo abituati alla tecnologia e ai ritmi frenetici della modernità.

Per esempio, si può scegliere di percorrere (a piedi o in bicicletta) il giro delle frazioni antiche, che tocca gli abitati che sono stati costruiti per primi dai coloni Walser, la popolazione di origine germanica che storicamente ha abitato queste zone. Bellissimi paesini costruiti lungo rinfrescanti torrenti e ricchi di particolarità da scoprire, come i vecchi mulini usati per macinare il grano.

Dove dormire

Mirtillo Rosso. Uno dei più celebri family hotel d’Italia, si trova ad Alagna, e offre tutti i comfort e i servizi che una famiglia può cercare in vacanza. Animazione, divertimento, ampi spazi e una spa per famiglie e per adulti.

Mirtillo Blu. Per chi preferisce l’autonomia di un appartamento, il Mirtillo Blu è un complesso di “family apartments”, pensati come luogo in cui passare molto tempo con spazi dedicati ai giochi e massimo comfort per gli adulti.

Per informazioni

VisitMonterosa

Alpe di Mera

C’è anche l’ App Valsesia Monterosa

ATL Valsesia-Vercelli www.atlvalsesiavercelli.it

Logo Regione Piemonte      Logo Valsesia

Copyright: FamilyGO. Foto di visitmonterosa.com

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi