Valle della Loira, nei dintorni di Nantes tra vigne e castelli

Patrizia Bertini, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: Weekend

Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Vi portiamo in viaggio nell’Ovest della Francia, nei dintorni di Nantes, ripercorrendo l’ultimo tratto della Loira, prima che sfoci nell’Atlantico. Siamo nella regione che ne prende il nome, Pays de la Loire, dove ci accolgono magnifiche distese di vigneti da cui si produce il vino Muscadet, borghi medievali e rinascimentali, castelli da sogno e una natura che attrae bambini e adulti in ogni sua forma.

Le Vignoble de Nantes: tra degustazioni, biciclettate tra i vigneti e un ricco programma per le famiglie

le vignoble nantaisAlle porte di Nantes, affascinante e vivace città ricca di spunti culturali, con un programma estivo di eventi irresistibili per le famiglie (leggete qui tutto su Nantes in famiglia), lungo la Valle della Loira si aprono ai nostri occhi immense distese di vigneti per 9000 ettari da cui si produce il Muscadet, vino bianco DOC apprezzato ed esportato in tutto il mondo. La zona prende il nome di Le Vignoble de Nantes e si presta a visite in famiglia, che in estate sono speciali soprattutto in bicicletta, perdendosi tra le stradine di campagna che ci portano alle varie cantine sparse nel territorio, dove poter degustare il vino e i prodotti dell’agricoltura locale.

Centro turistico delle Vignobles de Nantes è il piccolo borgo di Clisson, raggiungibile da Nantes in soli 30 minuti di treno. E’ un paesino splendido, antica roccaforte dei Duchi di Bretagna, di cui rimangono le rovine romantiche del Castello di Clisson, visitabili tutto l’anno.
 All’ingresso troverete un libretto ad uso dei bambini e d’estate il castello si visita in famiglia grazie ai giochi di “Oh LA L.A. Quelle aventure !

francia-vignobles-de-nantes-clisson-castellofrancia-vignobles-de-nantes-clisson8

francia-vignobles-de-nantes-clisson6francia-vignobles-de-nantes-clisson2
Clisson ci piace anche per la posizione felice, immerso nel verde e attraversato dal fiume Sèvre (sulle cui rive vediamo ragazzi cimentarsi nel canoeing), e per le abitazioni che richiamano lo stile dell’architettura rinascimentale italiana. Siamo in Francia, pur tuttavia sembra di essere in Toscana. Il motivo è che il borgo era stato distrutto quasi completamente durante le guerre di Vandea, e per iniziativa dei fratelli François e Pierre Cacault, vissuti a lungo in Italia, fu ricostruito su progetto dall’architetto Mathurin Crucy ispirandosi ai borghi dell’Italia centrale, chiamando in opera le stesse maestranze italiane.

francia-vignobles-de-nantes-clisson-garenne-lemot francia-vignobles-de-nantes-clisson-la-garenne-lemot
Da Clisson a piedi si raggiunge anche La Garenne Lemot, magnifica villa ottocentesca con un sorprendente giardino romantico, residenza di campagna fatta erigere dallo scultore Françoit-Frédéric Lemot, anch’essa in stile italiano. Lemot, affascinato dall’Italia durante il suo soggiorno romano, decise di ricreare quei paesaggi che l’avevano incantato e offrire agli artisti suoi contemporanei nuove vedute pittoriche. Il giardino è visitabile gratuitamente tutti i giorni dell’anno.
A Clisson da visitare con i bambini anche lo zoo La Boissière du Doré, con più di 700 animali in 20 ettari. www.zoo-boissiere.com
Maggiori informazioni sui programmi dell’estate e sulle attrazioni del territorio delle Vignobles de Nantes li trovate qui: www.levignobledenantes-tourisme.com/ti-amo/visites-et-decouvertes

Castelli della Loira: il Castello della Goulaine

francia-vignobles-de-nantes-chateau-de-goulaine4francia-vignobles-de-nantes-chateau-de-goulaine2
A soli 15 minuti da Nantes, sempre nell’area geografica delle Vignobles de Nantes, si raggiunge uno dei castelli inseriti nel percorso turistico dei Castelli della Loira. Si tratta del Castello della Goulaine con annessa Voliera di farfalle tropicali e mostra permanente del patrimonio artistico della biscotteria LU.
L’incanto di fronte a un castello è sempre notevole, e nel caso del Castello della Goulaine, il contesto paesaggistico in cui è inserito ne rafforza l’immaginario e il fascino. Posizionato di fronte alla palude della Goulaine, una vasta zona umida formatasi nell’età terziaria (65 milioni di anni fa), questo castello, dimora della famiglia Goulaine da più di mille anni, testimonia la dolcezza della vita di campagna dei marchesi ma allo stesso tempo si pone come baluardo difensivo contro gli attacchi dei nemici, i re di Francia.

francia-vignobles-de-nantes-chateau-de-goulaine3francia-vignobles-de-nantes-chateau-de-goulaine
Il Castello è molto ben tenuto dai discendenti dei Goulaine e solo da qualche anno aperto al pubblico. Si possono prenotare visite guidate per famiglie (il castello è visitabile solo con visita guidata), mentre ai bambini piacerà moltissimo la Voliera della farfalle tropicali, aperta dal 30 marzo a metà novembre, così come affascinante è il percorso espositivo del Musée Officiel LU, la famosa biscotteria nantese conosciuta in tutto il mondo per il petit-beurre, fondata alla fine dell’800 da Louis Lefèvre-Utile, le cui affissioni e i packaging dei biscotti raccontano decenni di storia dell’arte pubblicitaria. www.chateaudegoulaine.fr/

Degustazioni di cibo tipico e vino Muscadet immersi nei vigneti

orage sur le vignoble nantaisfrancia-vignobles-de-nantes-clisson1
I genitori amanti del buon vino possono capire il piacere di degustare un vino francese nel castello che lo produce. Sorseggiato di fronte alle vigne in un quadro che richiama secoli di storia, il Muscadet si lascia assaporare nella sua pienezza di aromi floreali e fruttati, e nelle sue varianti di affinazione. Il Muscadet è un vino bianco leggero, gradito anche alle “femmes”, ideale con i frutti di mare e in particolare con le ostriche dell’Atlantico, ottimo anche da solo o come aperitivo. Sono diversi i castelli che lo producono che aprono le loro porte ai turisti. Tra questi vi segnaliamo Le Chateaux du Coing, cantina di qualità, con un castello magnifico che si affaccia sul fiume Sèvre. www.vgc.fr/fr/

francia-vignobles-de-nantes-chateau-du-coing2francia-vignobles-de-nantes-chateau-du-coing
Se siete appassionati di cantine, un’occasione da non perdere è venire nelle Vignobles de Nantes verso ottobre, per la Festa del Muscadet (quest’anno dal 2 al 4 ottobre) durante la quale si svolgono concerti, laboratori di cucina anche per bambini, passeggiate nelle vigne, e imparerete tutti i segreti del vino mentre il piccolo treno delle vigne vi accompagnerà a scoprire panorami incantevoli. www.lesmuscadetours.com

francia-vignobles-de-nantes-gaillotierefrancia-vignobles-de-nantes
Per un pranzo tipico immersi nella quiete dei vigneti, vi suggeriamo L’auberge de La Gaillotière, una locanda tradizionale con una magnifica terrazza che guarda le vigne. Preparano piatti utilizzando prodotti di stagione, e un pane davvero squisito. Ottimo rapporto qualità-prezzo e menù bambini a 11 euro. www.auberge-la-gaillotiere.fr

Come arrivare

In aereo. Nantes è collegata direttamente dall’Italia da diverse compagnie aeree di linea, ma anche dalla compagnia aerea low cost Volotea, che ha in questa città uno dei suoi quartieri generali. Dall’Italia per Nantes ci sono voli diretti settimanali da Venezia, Napoli, Olbia, Palermo, Pisa. I voli si possono prenotare non solo sul sito web www.volotea.com, ma anche attraverso il call-center al numero 895 895 44 04 e in tutte le agenzie di viaggio.
Da Nantes verso le Vignoble de Nantes potete prendere il treno (qui gli orari www.ter.sncf.com/pays-de-la-loire/) o affittare un’auto.

Informazioni turistiche

Turismo Francesce: http://it.rendezvousenfrance.com/
Turismo de Le Vignoble de Nantes: www.levignobledenantes-tourisme.com/
Per i percorsi in bicicletta lungo la Loira
www.levignobledenantes-tourisme.com/ti-amo/randonnees-balades/la-voie-verte-loire-velo
Cosa fare e vedere con i bambini
www.levignobledenantes-tourisme.com/ti-amo/visites-et-decouvertes

Mappa dei luoghi

Google map

LEGGI ANCHE: Nantes, la città di Jules Verne

 

Copyright: Familygo. Foto di P. Bertini; Office de Tourisme du Vignoble de Nantes/ ph. Valéry Joncheray

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi