Adler Thermae: una SPA per la famiglia, nel cuore dorato delle colline toscane

Heidi Busetti, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  4-12 anni

Soggiornare all’Adler Thermae di Bagno Vignoni in Toscana con i bambini non è semplicemente “staccare la spina”, ma vivere un’esperienza sensoriale, tra calde sorgenti di puro benessere e trattamenti che mirano a riequilibrare la persona: crioterapia, trekking e bike, piscine con acque termali e una E-Car BMW i3 per scoprire la splendida Val D’Orcia. E ancora, la zona Adler fit con un private coaching che vi proporrà esercizi per bruciare i grassi in eccesso, o per rinforzare la vostra postura. Noi ci siamo stati, e fin dall’ingresso nella splendida camera, con vista sulle colline toscane, ci siamo letteralmente innamorati di questo luogo.

La salute passa attraverso cinque colonne, scrivono qui all’Adler: diagnosi, alimentazione, equilibrio interiore, trattamenti specifici e, naturalmente, l’attività fisica! Ecco perché alla reception è possibile prenotare ogni giorno un’escursione diversa, a piedi oppure con l’e-bike.

La Val d’Orcia con i bambini, a piedi e in bici, grazie alle escursioni Adler

adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (10) bagno-vignoni-photo-devid-rotasperti

Così, se a piedi potete visitare la Rocca d’Orcia e il Mulino dello Spedaletto, piuttosto che fare un’escursione alla visita delle vigne in stile Bonsai di Francesco Illy (vicino a Montalcino), con l’e-bike potete scegliere percorsi come “Le strade bianche più belle” – attraverso Bagno Vignoni, il Castello di Spedaletto, Acquapuzzola, Pienza, Cretaiole, San Quirico d’Orcia e Vignoni – “La Val d’Orcia classica”, “Nella patria del Brunello di Montalcino”, oppure le “Colline d’argilla”.

val-d'orcia-photo-devid-rotasperti (1) val-d'orcia-photo-devid-rotasperti (2)

I percorsi vanno da un minimo di sei chilometri (a piedi), fino ad un massimo di quarantacinque. In ogni caso sarete accompagnati da guide esperte, che vi spiegheranno le meraviglie di questa terra, così onesta nella sua bellezza da essere scelta per il film “Il Gladiatore”.

val-d'orcia-photo-devid-rotasperti (17) val-d'orcia-photo-devid-rotasperti (3)

I ragazzi più allenati possono venire con voi mentre i bambini possono divertirsi all’Aki Kids Club con gli animatori. Noi abbiamo scelto un tour affascinante con passaggio a Pienza. Un sogno, a dir poco.

val-d'orcia-photo-devid-rotasperti (10) val-d'orcia-photo-devid-rotasperti (13)

Pedalare leggeri con le e-bike per le colline della Val d’Orcia, che mutano il colore da verde a giallo a seconda dall’angolazione da cui le si ammira, regala una serenità senza pari.

val-d'orcia-photo-devid-rotasperti (19) val-d'orcia-photo-devid-rotasperti (5)

Viene naturale abbandonare la bicicletta sul ciglio della strada, per camminare sui terreni argillosi di quegli infiniti campi di grano e colza, sentendosi parte di una natura benigna!

Un “Haki” per abbandonare tutti i cattivi pensieri

adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (8) adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (5)

Devo essere onesta: avrei voluto provare ogni trattamento, sebbene questo avrebbe potuto significare il mio personale collasso economico. Ma dovendo scegliere ho optato per un trattamento di ultima generazione, dal nome evocativo: Haki. Quest’ultimo è un concetto olistico creato per chi vive lo stress, sentendo tensione sulla schiena e difficoltà di concentrazione. I trattamenti vanno alla causa dei sintomi, concentrandosi su collo, spalle e testa. Vincendo la resistenza del corpo, si allevia la tensione, riprendendo il contatto con se stessi. Diversi sono gli Haki proposti, eseguiti da personale altamente qualificato: si va dall’Haki Flow in acqua termale, all’Haki Stretch & Relax, fino al più completo Haki Purna (consigliatissimo!), ideale per distogliere la mente dai pensieri e alleviare la tensione dei muscoli. Il trattamento è supportato da un cuscino caldo che, appoggiato sull’addome, vi aiuterà a rilassarvi, proiettandovi in un mondo parallelo da cui difficilmente vorrete uscire…

Lasciarsi cullare dalle speciali Thermae immerse nel verde delle colline

adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (29) adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (30)

Regola numero uno: mens sana in corpore sano. All’Adler lo sanno bene, e fanno di tutto per far si che il vostro corpo torni in equilibrio. In questa terra benedetta infatti, non è solo tuffandovi nelle acque termali che allevierete le tensioni, quanto guardandovi in giro e godendo di un panorama naturale mozzafiato. Abbracciati da un’acqua che sgorga a 52° e in vasca raggiunge i 36°, noi ci siamo rilassati con bagni da 20 minuti l’uno, alternati ad un sano riposo su comodi lettini. Il verde delle colline, l’azzurro terso del cielo italiano, ed un tè caldo rilassante, da bere senza parsimonia. Abbiamo anche deciso di provare l’Artemisia, il Caldarium alle erbe toscane – e la Grotta salina, dove il mio corpo ha galleggiato come privo di peso. Una sensazione davvero particolare! Questo perché l’acqua calda è arricchita con i Sali del Mar Morto, che disinfettano e purificano la pelle in profondità. Le luci soffuse aiutano poi la mente a rilassarsi, mentre il corpo si abbandona cullato come da una dolce ninna-nanna.
Adler propone anche un Bagno Etrusco al vapore salino, una sauna finlandese in legno d’olivo sul laghetto di travertino, una suggestiva grotta con bagno turco (Grotta del Filosofo) ed infine un Bagno Rasul alle argille per un vero e proprio cerimoniale di bellezza.

Un soggiorno a misura di bambino con l’Aki Kids Club

adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (21) adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (17)

Se desiderate alternare la dimensione familiare a quella di coppia, un’ottima alternativa è rappresentata dallAki Kids Club, oppure la Teen Lounge dove i ragazzi sono protagonisti di giochi ed attività.

adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (19) adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (20)

Un tuffo in piscina la mattina, la possibilità di pranzare con i nuovi amici scegliendo un menù su misura, e giochi da tavola piuttosto che piccole passeggiate renderanno a misura di bambino il soggiorno dei piccoli ospiti.

laboratorio-agriturismo-lunadoro-aki-kids-club-adler-toscana-photo-devid-rotasperti (5) laboratorio-agriturismo-lunadoro-aki-kids-club-adler-toscana-photo-devid-rotasperti (3)

L’attività più bella che i nostri bambini hanno fatto, e che davvero consigliamo a tutti, è stata la preparazione di un Waffel con cioccolato e smarties presso l’agriturismo Lunadoro, dove i piccoli sono arrivati con il pullmino del resort. Cappellini da chef in testa, Federico e Francesco con Gigliola – la gentilissima proprietaria dell’agriturismo – e le animatrici hanno così trascorso uno splendido pomeriggio, ridendo attorno ad un tavolo, muniti di smarties, glassa e tutto il necessario per la preparazione del Waffel!
Esperienza davvero straordinaria.

adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (25) adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (6)

L’Adler è insomma il luogo ideale per sentirsi a proprio agio, per un lungo istante, nel mondo. Immerso nel pittoresco paesaggio delle colline toscane, a pochi chilometri da Pienza, Montalcino e Montepulciano ha il pregio di avere anche un ristorante che la mattina prepara colazioni eccellenti, grazie alla vasta scelta tra frutta (anche esotica), tisane homemade, estratti di verdura e dolci, mentre la sera si trasforma in un luogo dove gustare i prodotti del territorio, serviti con grande cura.

adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (24) adler-thermae-spa-toscana-photo-devid-rotasperti-photographer (13)

I bambini possono mangiare con i genitori, oppure restare all’Aki Kids Club e possono provare tutto ciò che desiderano. Un’occasione per insegnare loro a gustare ciò che il territorio propone!

INFORMAZIONI UTILI

L’Adler Adler Thermae Toscana è sulla Strada di Bagno Vignoni, al numero 1, a San Quirico d’Orcia. Nei dintorni dell’hotel troverete 500 chilometri di sentieri escursionistici e piste ciclabili e oltre mille chilometri di itinerari con tracce GPS per ogni tipo di bicicletta (il noleggio di mountain-bike ed e-bike è gratuito). Grazie alla nuova app “Hotel Adler Thermae” potrete avere una panoramica dei sentieri e dei luoghi di interesse culturale e naturalistico, navigando anche offline.
La stanza familiare ha due camere da letto, ed è molto invitante ed accogliente. Vi si può accedere dalle 15 del giorno d’arrivo, fino alle 11 del giorno di partenza.
Per conoscere i servizi e le disponibilità del resort è possibile cliccare sul sito adler-thermae.com.

 

Copyright: Familygo. Foto di Devid Rotasperti Photographer

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi