Mille miliardi di formiche: un universo silenzioso in mostra a Parigi

Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  4-12 anni

Il Palais de la Découverte di Parigi ospita, dal 15 ottobre al 24 agosto 2014, una mostra cui finora forse nessuno aveva pensato. “Mille milliards de fourmis“, dedicata alle 14.095 specie di formiche ad oggi conosciute, ci trascina in un universo affascinante, alla scoperta della morfologia, degli habitat e della capacità di organizzazione sociale di questi insetti solo apparentemente noti ai nostri occhi.

Ogni anno a chiederci quale è la popolazione più numerosa sulla Terra. I cinesi? Gli indiani? E ancora, dove andrà il nostro Pianeta con i suoi oltre sette miliardi di abitanti? Le civiltà si sono succedute nei millenni e il genere umano è in continua evoluzione. Eppure c’è una “popolazione” che abita il Pianeta Azzurro da oltre 120 milioni di anni e che conta la bellezza di un milione di miliardi di individui. Sono le formiche, gli insetti che incrociamo praticamente tutti i giorni e che, ciononostante, ci sono praticamente sconosciuti. Peccato, perché il loro modo di “cavarsela” adattandosi all’ambiente circostante è davvero stupefacente. Così come lo sono la loro morfologia e il numero di specie conosciute, ben 14.095!

Planete des FourmisPlanete des Fourmis

Niente paura! Oggi si può rimediare e scoprire tutto, ma proprio tutto, su queste silenziose  compagne di viaggio. Ci aiuta la mostra “Mille milliards de fourmis” (“Mille miliardi di formiche”) in programma dal 15 ottobre al 24 agosto 2014 al Palais de la Découverte di Parigi.
Immersa in una scenografia decisamente originale, l’esposizione si compone di più sezioni specifiche: da quella introduttiva intitolata “Planète des fourmis” a quella dedicata alla regina “ovaiola” e alle larve (“Le nid“), da quella che ci parla dei comportamenti collettivi di questi insetti (“La société“) a quella che ne esplora la morfologia e le variazioni nel corso dei millenni (“Fourmis à la loupe“).
Suggestiva, in particolar modo, la possibilità che viene data al visitatore di sbirciare all’interno di quattro nidi grazie a una videocamera che proietta su un grande schermo lungo oltre due metri. Osservando le interazioni degli insetti tra di loro ai nostri figli (ai quali cerchiamo di insegnare le regole della convivenza pacifica) sarà presto chiaro che gli strani comportamenti osservati sono in realtà… conflitti tra individui! Lo “spettacolo” dura un’ora e si può ammirare due volte al giorno.

La mostra è aperta tutti i giorni (tranne il lunedì e il 14 e 21 luglio 2014) dalle 9.30 alle 18 e la domenica dalle 10 alle 19. Ingresso: euro 8, ridotto (6 euro) per gli under 25 e le famiglie numerose, gratuito per i bambini fino a 6 anni.

INFORMAZIONI

Il Palais de la Découverte è una delle attrazioni più interessanti per chi visita Parigi con i bambini. Ubicato in pieno centro storico, è parte intengrante del Grand Palais, vicino agli Champs Elisées. Al Palais de la Découverte troverete il Planetario e altre sale dedicate alla chimica, alle geoscienze, alla matematica, alla fisica e alle scienze della vita. E’ un’istituzione molto attiva nella ricerca scientifica e tecnologioca e presenta continue mostre tematiche per avvicinare il pubblico giovane e non ai temi della scienza.
Indirizzo: Avenue Franklin Delano Roosevelt 75008 Paris
Métro: Champs Elysées-Clemenceau (Lignes 1 et 13) ou Franklin-D.-Roosevelt (lignes 1 et 9)
Sito web: www.palais-decouverte.fr

 

DOVE DORMIRE

La scelta delle migliori offerte di hotel per prezzo/qualità è data da Booking.com.
Le famiglie possono nel sito di booking.com selezionare solo gli hotel per famiglie, scegliere quindi una stanza per esempio con 4 letti, visualizzare sulla mappa se l’hotel è nella zona che più interessa e leggere anche i commenti di chi ci è stato.



Booking.com

Copyright: Familygo. Riproduzione riservata. Foto di: Palais de la Découverte © A ROBIN-EPPDCSI

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi