Genova e la Liguria delle streghe

Elisabetta Sarco, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  4-12 anni

Non solo mare, buona tavola, splendidi paesaggi e fiori nella meravigliosa terra ligure. Ci sono tanti borghi medievali nell’entroterra in cui si respira un’aria magica, sospesi tra realtà, storia e leggenda, sono quelli che si incontrano percorrendo il corso del torrente Argentina, il cui paesaggio invita alla suggestione e dove il passato è ancora palpabile tra le vecchie case. È in uno di questi magici paesini, Triora, che le streghe hanno lasciato il loro ricordo… prima però di andare a caccia di streghe, vale la pena fare una tappa a Genova e visitare lo splendido Acquario.

Percorrere i luoghi dell’entroterra ligure, in cui borghi antichi ci riportano alle leggende e ai misteri legati alla stregoneria, immerge il bambino in realtà finora solo immaginate. Il paesaggio montano di Triora, inoltre, offre percorsi e passeggiate nella natura, in un ambiente estremamente silenzioso e rilassante. Visitare il più importante acquario d’Europa è un’esperienza unica e imperdibile, con una varietà tale di pesci da tutto il mondo, anche rari, che è difficile immaginarsi. Tra l’altro la città di Genova ha sviluppato e restaurato l’area del Porto Antico, dove ha sede l’Acquario, facendone un polo turistico educativo per l’infanzia concentrandovi diverse attrazioni di notevole interesse.

> DOVE DORMIRE

GENOVA, ITINERARI PER GRANDI E PICCINI

I LUOGHI DELLE STREGHE

 

INFORMAZIONI GENERALI

www.visitrivieradeifiori.it

www.turismo.comune.genova.it

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi