Carinzia. Le meraviglie del Lago Wörthersee per i bambini

Un tuffo dove l’acqua è più blu… e il lago è più caldo. Parliamo del lago Wörthersee in Carinzia dove abbiamo trascorso una fantastica vacanza con i bambini con molteplici attività giornaliere sempre diverse, e sempre divertendoci da matti!

Era da tanto tempo che avevamo in mente una vacanza sul lago in Austria. Ci attirava l’idea di gustarci un paesaggio ordinato e colorato come lo disegnerebbe un bambino. L’abbiamo trovato al lago Wörthersee, il lago più grande della Carinzia, ad appena 40 km dal confine italiano di Tarvisio.

Carinzia-Lago-WörtherseeCarinzia-Lago-Woerthersee1

Circondato da boschi profumati, il lago si estende per circa 16 km fino a toccare a est la città di Klagenfurt. Il profondo color turchese dell’acqua ha catturato subito la nostra attenzione e dopo neanche mezz’ora dal nostro arrivo, i nostri figli Laura e Alberto di 9 e 7 anni, si tuffavano già dal pontile dell’hotel.

Un lago dalle mille attività

Carinzia-Lago-Woerthersee-ph-FranzGERDL_KaerntenWerbung-5Carinzia-Lago-Woerthersee-ph-TineSTEINTHALER_KaerntenWerbung-3

Tutto facile e spontaneo, nessuna sovrastruttura, nessun effetto speciale, se non quelli meravigliosi della natura. Uno spettacolo! “Com’è l’acqua bambini?” “Caldissima e senza sale, non ci bruciano neanche gli occhi!”In effetti, a sorpresa, la temperatura del lago è di 27 gradi da fine maggio ad ottobre, la stessa del nostro Mediterraneo. Ma il bello deve ancora venire.

Delle ciambellone (tubes) con imbragatura sul pontile aspettano di essere provate dai bambini, che trainati da un motoscafo, partono a razzo planando felici sull’acqua a gran velocità. Scopriamo che il Seewirt Hotel propone anche corsi di sci nautico e in un battibaleno Laura e Alberto salgono su delle tavole con delle staffe per i piedi senza paura, dietro il solito motoscafo.

Carinzia-Lago-Woerthersee-ph-TineSTEINTHALER_KaerntenWerbung-1Carinzia-Lago-Woerthersee-gommoni

Carinzia-Lago-Woerthersee-ph-DanielZUPANC_KaerntenWerbung-6 Carinzia-Lago-Woerthersee-ph-FranzGERDL_KaerntenWerbung-2

In Austria è così: gli sport non fanno paura, si provano e basta, se poi piacciono si continua, altrimenti tutti via a pescare. Eh sì, perché il Wörthersee è pure pescoso e il divertimento con il papà è assicurato. Da lontano vediamo un grande e attorcigliato scivolo acquatico dal quale i bambini si tuffano nelle limpide acque del lago e figuriamoci se non lo proviamo! Si trova presso lo stabilimento balneare Promenadenbad di Pörtschach e con la Wörtherseecard l’ingresso è gratuito.

Werzer’s, proviamo la spa in giornata!

Carinzia-Lago-Woerthersee-werzers-hotelCarinzia-Lago-Woerthersee-werzers-ristorante

Visto che ci siamo, vogliamo assaporare l’atmosfera mitteleuropea di una giornata alla spa della Badehaus, antica struttura balneare del Werzer’s Hotel Resort di Pörtschach, completamente restaurata a maggio del 2013. Un’elegante dependance di legno bianco che poggia direttamente sull’acqua, con saune e piscina a sfioro sul lago ad una temperatura di 32 gradi e ristorante sulla terrazza, ci hanno completamente affascinato. E i bambini? Cosa c’entrano con tutto ciò? Beh, a parte il fatto che Laura e Alberto hanno enormemente apprezzato il relax del luogo e gli accappatoi bianchi che non volevano più togliere, la Badehaus offre un divertente miniclub gestito da pedagogiste che si prendono cura dei bambini a partire dai 3 anni. http://werzers.at

Pyramidenkogel, pura adrenalina

Carinzia-Lago-Woerthersee-Pyramidenkogel-ph-KramerE’ da una settimana che ammiriamo la Torre Pyramidenkogel da tutte le angolazioni: i suoi 120 metri d’altezza e la posizione sulla montagna la rendono visibile da ogni luogo che visitiamo. L’ultimo giorno quindi è dedicato a lei. E’ una struttura in legno avvitata su se stessa e stabilizzata da 10 anelli d’acciaio, dalla cui sommità si gode di un panorama a 360°, tra il turchese dei laghi e il verde intenso dei boschi. Ma veniamo al dunque: la specialità della casa è uno scivolo pazzesco, 52 metri di dislivello in 20 secondi, praticamente ad una velocità massima di 25 km orari. Adattissimo ad una mamma fifona come me, che con la scusa di tenere gli zaini, è stata graziata dall’ennesima avventura in famiglia! Tappeto, paragomiti e via in picchiata prima Laura e poi Alberto… neanche il tempo di fotografarli alla partenza, sembrava la scena di un cartone animato. Grande divertimento con promessa di ritornarci presto e poi di ritorno a casa più emozionati che mai. http://it.woerthersee.com/it/

Il Castello di Rosegg con Labirinto e Zoo

Carinzia-Lago-Woerthersee-castello-RoseggCarinzia-Lago-Woerthersee-tierpark-zoo

Rosegg, un piccolo paese a 5 minuti d’auto dal lago, ospita un castello che ricorda molto l’architettura delle ville venete. Man mano che si visitano le stanze un’audioguida racconta la storia dei proprietari sotto forma di statue di cera. Ma l’attrazione per i più piccoli è senz’altro il labirinto di siepi della villa: il brivido di perdersi e l’emozione di trovare da soli l’uscita è una bella lezione di vita e tempra il loro spirito d’avventura.
Proseguendo a piedi si arriva all’entrata del Tierpark Zoo: incredibilmente compaiono bisonti americani, stambecchi, linci, rarissimi cervi bianchi, canguri e poi tanti animali da accarezzare, come i pony, gli asini, i conigli e le capre. Il bello di questo parco è che gli animali si muovono in spazi enormi senza dare l’idea di essere in cattività. La playground all’entrata del parco è un altro luogo da cui è difficile staccare i bambini e poi perché mai dovremmo farlo, visto che accanto c’è un bell’angolo ristoro? Entrata gratuita con la Wörtherseecard. www.rosegg.at

Il Bosco Magico Zauberwald a Rauschelesee

Carinzia-Lago-Woerthersee-Zauberwald Carinzia-Lago-Woerthersee-Zauberwald2

Il Bosco magico di Zauberwald è un luogo di fantasia, popolato da streghe volanti, gnomi, folletti e personaggi delle fiabe come Biancaneve e Pippi Calzelunghe. Questo posto non assomiglia a niente che abbiamo già visto, infatti, scopriamo che è nato dalla fantasia del proprietario, che gestisce anche l’albergo situato all’ingresso. Un’occhiata all’hotel e capiamo che questo signore si è creato un mondo incantato, interamente dedicato ai giochi e alle fiabe, in completa armonia con un paesaggio altrettanto favoloso. E’ tutto da vedere e da vivere con la meraviglia del fanciullo che dovrebbe essere rimasto in noi. Meraviglioso.
Un piccolo bazar di oggetti di legno dipinti, un punto ristoro e un allegro playground completano questa bella gita. Calcolate tutta una mattina o tutto un pomeriggio per fare le cose con calma e non dimenticatevi uno zaino portabimbi per addentrarvi nel bosco. Entrata gratuita con la Wörtherseecard. www.familienparadies-reichenhauser.eu/615

Minimundus, viaggio nel mondo

Carinzia-Lago-Woerthersee-MinimundusCarinzia-Lago-Woerthersee-Minimundus2

Con i nostri figli abbiamo viaggiato tanto, ma non siamo ancora stati a Parigi… quale occasione migliore per fotografarci davanti alla Tour Eiffel qui a Klagenfurt? Lo spunto c’è dato da Minimundus, un parco che ospita la riproduzione in miniatura di circa 150 tra i palazzi più belli che esistano. Il giro del mondo in mezza giornata è un susseguirsi di storia e di bellezza architettonica. Vi sono diversi itinerari a seconda delle zone geografiche e la cura del dettaglio rende ogni monumento perfetto. Per i bambini è un’ottima occasione didattica e stimola il viaggiatore che è in loro.

Carinzia-Lago-Woerthersee-Minimundus3 Carinzia-Lago-Woerthersee-Minimundus4

Passeggiando per il mondo si gioca alle preferenze, ma dopo un po’ i nostri figli si arrendono di fronte all’impossibilità di proclamare il palazzo più bello. Anche se la Basilica di San Pietro in Vaticano, a dire il vero, qualcosa di veramente unico ce l’ha. Accanto al Minimundus c’è anche un Rettilario che lascio a mio marito, attento conoscitore di tutto ciò che si muove in natura. Bambini entusiasti e mamma riposata, pronta per visitare il Planetarium, sempre lì accanto. www.minimundus.at

Una card per tutto: Wörthersee Card

Se soggiornate in una delle 100 strutture alberghiere del Consorzio Wörthersee Card, riceverete gratuitamente la Card al vostro arrivo, altrimenti la potrete acquistare nei vari uffici turistici del lago. Il costo di una settimana per gli adulti va dai 41 ai 46 euro e per i bambini 21 euro.
Con la Card è possibile usufruire di oltre 100 attrazioni, tra le quali: 8 lidi, 3 escursioni, il rettilario Happ, il parco delle scimmie, la grotta Obir con stalattiti e stalagmiti, la navigazione sul Wörthersee e sulla Drava, l’utilizzo delle funivie ed infine vi potrete muovere su autobus e treno a metà prezzo.

Dove dormire

Carinzia-Lago-Woerthersee-Hotel-SeewirtCarinzia-Lago-Woerthersee-sci-nautico

Abbiamo soggiornato all’Hotel Seewirt a Dellach come base di partenza per le nostre escursioni. La sua posizione è strategica: a metà strada sulla riva meridionale del lago, permette di raggiungere in pochi chilometri tantissime mete interessanti.
L’Hotel Seewirt è direttamente sul lago: le camere, il ristorante, la spiaggia d’erba, la zona dedicata ai bambini, tutto è affacciato sull’acqua, lontano dalla strada. Qui si possono fare diversi sport acquatici ed è compresa la scuola di sci nautico; si possono noleggiare barche a vela, a pedali o elettriche. I bambini si possono anche divertire a cavallo di banane boats o di grosse ciambelle nell’acqua.
Le camere sono belle e confortevoli, la family suite è composta da due camere eleganti, con letto a castello per i figli (il loro preferito). Il ristorante offre una tradizionale cucina austriaca, menù per bambini e una vista spettacolare sul lago.
Le sale dedicate ai bambini con servizio di animazione gratuito sono vicine al ristorante e il programma è davvero ricco: dai lavoretti manuali alle olimpiadi, dal torneo di ping pong alla pesca nel lago. Le attività cambiano di settimana in settimana e sono adeguate alle diverse età degli ospiti.
 http://www.hotelseewirt.at

Carinzia-Lago-Woerthersee-Wahaha-paradiseWahaha Paradise. Che spettacolo di posto è il Wahaha, in cinese “bambino che ride”! Immerso nel verde intenso della natura, tra il fiume Drava che gli scorre accanto e un laghetto balneabile, questo resort ci è rimasto nel cuore per l’atmosfera spontanea e per le tante opportunità di fare sport in famiglia. La piscina è invitante e naturalmente i nostri bambini vi sono già immersi, ma cosa dire quando scopriamo che si può fare il bagno anche nel laghetto accanto, con corsie da 50 metri per chi si vuole allenare? Un lusso, davvero, questo è quello che pensiamo mentre nuotiamo nell’acqua dolce in un paesaggio da favola. E’ tutto così semplice in Austria che ogni cosa sembra fatta a misura di bambino. Che divertimento le barchette sul fiume! Gite su barche a pedali, a remi o elettriche fanno sentire Laura e Alberto dei capitani coraggiosi e noi dei genitori felici.
Il pieno di natura continua sulla pista ciclabile del fiume Drava, facilmente percorribile anche dai più piccoli. E’ un’esperienza emozionante per la sensazione di libertà che le due ruote regalano, senza contare la gioia di condividere uno sport in famiglia. L’attività fisica qui al Wahaha è proprio di casa, come testimonia l’area wellness coperta, con palestra technogym, parete per arrampicata di 14 metri che continua sul soffitto e centro ricreativo per i più piccoli con air hockey, calcio balilla, ping pong, biliardo, auto giocattolo e percorsi tra scivoli e tunnel con tuffo tra soffici palline colorate. Confesso che io ad un certo punto ho sentito il richiamo della biosauna e del bagno turco che m’invitavano al riposo assoluto in un’oasi di tranquillità giusto di fronte al laghetto. Come faremo a dire ai bambini che tra un po’ si parte? www.wahaha-paradise.com/

MAPPA DEI LUOGHI

goo.gl/maps/QMzsb

INFO TURISTICHE

it.woerthersee.com/it

www.carinzia.at

 

 

 

 

Copyright: Familygo. Foto di A. RIZZO; Kaernten Werbung: Ph. Tine STEINTHALER, Franz GERDL

 

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi