Cipro. Larnaca: le belle spiagge e le attività per i bambini

Redazione, autore di Family Go

Autore:

Con l’arrivo della bella stagione Larnaca, cittadina balneare sulla costa meridionale dell’isola di Cipro, si rivela una meta quanto mai gradevole per una vacanza di tutta la famiglia. Giri in carrozza per scoprire la città e il suo lungomare, aspettando i corsi per bambini nei musei cittadini che si terranno a giugno e luglio.

Se dovessimo consigliarvi un momento dell’anno per visitare Larnaca, sull’isola di Cipro, vi diremmo senz’altro la primavera, con l’aria che si riempie dei profumi e dei colori dei fiori e le temperature che invitano a uscire e a passare le giornate all’aria aperta.
La città, sulla cosa meridionale dell’isola, accoglie il visitatore con belle spiagge di sabbia e lunghi viali alberati affacciati sul mare, ma anche con scorci e siti di interesse storico e turistico che meritano di essere scoperti. Tra questi, il forte di origine turca (per la sua posizione Cipro è stata crocevia di molti popoli diversi), la Chiesa di San Lazzaro e il Lago Salato, che d’inverno ospita colonie di fenicotteri e d’estate evapora lasciando uno strato di sale sul terreno.
Suggestivi per scoprire sono i giri in carrozza proposti da Venus Aphrodite Carriage Tours: un modo nuovo, ma al tempo stesso antico, visto che fino al 1907 (anno dell’arrivo delle prime auto a Cipro) i cavalli erano il mezzo di trasporto di merci e persone. I percorsi – che si tengono sia la mattina che il pomeriggio – partono dal porto di Larnaca oppure attraversano tutto il lungomare fino alla Chiesa di San Lazzaro e alla spiaggia di Mckenzie.
Cipro-Lanarka-corsi-bambiniCosa fare a Larnaca ancora con i bambini? Per loro ci sono i pony che partono da Europe Square, all’inizio del lungomare Foinikoudes, ma ci sono anche giochi da fare in spiaggia e attività culturali, come i programmi educativi organizzati dal Museo Pierides, il più vecchio museo privato di Cipro, vera memoria della storia dell’isola. Tra giugno e luglio qui si terranno due corsi (in inglese) davvero interessanti: uno, dal titolo “Noi archeologi”, è destinato ai bambini dai 9 ai 13 anni ed è dedicato alla storia della dea Astarte e al suo santuario nell’antica città stato Kition (il nome originario di Larnaca); l’altro (aperto ai bambini di ogni età) è focalizzato sulle arti e l’artigianato (con la possibilità per i partecipanti di lavorare la ceramica e creare delle magliette). Per informazioni: www.pieridesfoundation.com.cy

E se volete sapere qualcosa di più su Cipro… leggete il nostro reportage!

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi