I Musei Civici di Brescia si visitano in compagnia di Geronimo Stilton

Musei Brescia con bambini
Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 giorno
Età bambini:  4-12 anni

Geronimo Stilton ha l’enorme pregio di aver reso grandi classici della letteratura fruibili anche ai più piccini con storie divertenti e libri tutti da collezionare. Si conferma un prezioso aiutante anche in ambito culturale come guida speciale per visitare i Musei Civici di Brescia!

Una nuovissima app-game museale, inaugurata qualche giorno fa al Museo di Santa Giulia, permette di visitare i musei di Brescia con bambini in compagnia di Geronimo Stilton, grazie alla realtà aumentata. Un’iniziativa divertente che segna l’ingresso del mondo del gaming nella realtà museale della città lombarda.

Geronimo Stilton: una guida speciale per i bambini

Brescia con bambini    Geronimo Stilton App Brescia

Il confine tra divertimento e apprendimento ormai è quasi totalmente scomparso. Ce lo conferma questa grande innovazione pensata per chi vuole visitare i musei di Brescia con bambini al seguito. Geronimo Stilton è appena stato promosso come guida da Fondazione Brescia Musei, in collaborazione con Atlantyca Entertainment e con il sostegno di Fondazione Cariplo. Il patrimonio museale della Leonessa d’Italia è davvero ricco e comprende il Museo di Santa Giulia, Brixia Parco archeologico di Brescia Romana, la Pinacoteca Tosio Martinengo, e Museo Luigi Marzoli.

Per queste realtà ci sono percorsi unici che permettono di raccontare la storia e le collezioni in modo divertente in compagnia di Geronimo Stilton, una figura da sempre molto amata dai bambini. Grazie alla realtà aumentata, le opere d’arte e i pezzi esposti prendono vita. Nel Museo di Santa Giulia i bambini dovranno andare in missione per conto di Geronimo per cercare un prezioso medaglione seguendo le impronte del Direttore dell’Eco del Roditore.  Al Parco Archeologico Geronimo svelerà i segreti della Vittoria Alata mentre alla Pinacoteca, dove un temporale ha appena rovinato un dipinto, i bambini dovranno aiutare Geronimo a ritrovare gli elementi del suo quadro tra i capolavori esposti. Per finire al Museo Luigi Marzoli i giovani visitatori dovranno scoprire com’era composta un’armatura trovando tutti i pezzi. E ogni bambino potrà decorare il suo scudo. Divertimento assicurato!

Info utili

Per poter usufruire dei contenuti virtuali dedicati ai bambini, sarà necessario avere uno smartphone o un tablet per consultare la speciale app. I supporti vengono dati in dotazione e per le famiglie sono gratuiti e inclusi nei biglietti di visita. I dispositivi sono fruibili anche in lingua inglese.

Per info su date e orari consultare il sito ufficiale dei musei. Per lasciarvi ispirare su cosa vedere in Lombardia con bambini, leggete i nostri reportage.

 

Copyright: Familygo. Foto: Fondazione Brescia

Pubblicato in