Sentire le emozioni. A Parma EticaLand con i bambini, per costruire gli uomini di domani

Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 giorno, Weekend

Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni

L’1 e 2 giugno torna Parma EticaLand Festival, il piccolo festival dell’empatia con due giornate dedicate alle emozioni e al mondo dell’infanzia. Conferenze, laboratori, artisti di strada, bancarelle e attività per bambini. Evento plastic free a ingresso gratuito.

Ci sono due parole che sembrano essere chiavi di lettura del presente e di un domani migliore. Empatia ed emozioni. Su queste, allora, si concentra il Parma EticaLand, piccolo festival dedicato all’empatia e al mondo dell’infanzia in programma l’1 e 2 giugno al Parco Bizzozero di Parma.

Accanto al cibo sano e prodotto in maniera sostenibile (che è è un po’ il fil rouge delle varie edizioni dell’evento) troviamo conferenze, laboratori, artisti di strada, bancarelle e soprattutto tante attività per bambini.

In programma un percorso esperienziale per capire cosa c’è dentro il cuore, attraverso una mappa emotiva da costruire e completare insieme, nella convinzione che un bambino capace di utilizzare le sue qualità empatiche sarà in grado di sviluppare relazioni sincere, efficaci e rispettose per se stesso e per gli altri e diventerà un adulto sereno, con una rete di relazioni positive e arricchenti.

I vari laboratori, ma anche i convegni, gli spettacoli, i concerti e tutte le altre attività previste, sono distribuiti su isole collegate tra di loro e ciascuna identificata da un colore diverso: rosso, l’isola dell’amore e delle emozioni; verde, l’isola della natura e degli animali; viola, l’isola della fantasia e dell’immaginazione; giallo, l’isola della danza; azzurro, l’isola della musica; arancione, l’isola del gioco.

 

Il cibo, lo abbiamo già detto, a Parma EticaLand Festival è etico, sano e sostenibile per il Pianeta e per il clima, grazie a truck food 100% vegani e biologici a km zero che proporranno pizza, vegan kebab, crepes senza uova, gelati senza latte, panini, pietanze etniche, birra vegan e tanto altro. Non solo, è anche il primo festival al mondo con una centrale elettrica a moto giocoso: i bambini, ma soprattutto gli adulti, avranno il potere di produrre energia senza accorgersene, semplicemente giocando.

L’evento è plastic free, è inserito tra quelli della Giornata Mondiale della Decrescita (che ricorre il 1° giugno) e l’ingresso è libero per tutti (grandi, bambini e animali).

Per informazioni:

www.parmaetica.com/

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi