Passeggiate in Osttirol: voglia totale di natura tra sentieri tematici e safari con i ranger

Malga sugli Alti Tauri
FamilygoSPECIAL, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Avete voglia di far conoscere ai vostri bambini una natura tra le più incontaminate, a tratti misteriosa, ma assolutamente a misura di baby scarponcini? Allora preparate le valigie, perché si parte per l’Osttirol. In questo angolo di Tirolo vicino all’Italia le passeggiate hanno infatti la tranquillità di un ambiente ancora intatto, la facilità di percorsi a prova di passeggino e il sapore dell’avventura grazie a sentieri tematici e tour con veri ranger che accendono la fantasia dei piccoli esploratori.

I sentieri dell’Osttirol hanno una marcia in più per le famiglie che sono in cerca di natura, quella con la N maiuscola. Se volete davvero staccare la spina, fermarvi, fare il pieno di forest bathing, questo è il posto giusto. Queste montagne racchiudono infatti una quantità incredibile di percorsi alla portata di tutti e baby trekking panoramici. Soprattutto all’interno del Parco Nazionale Alti Tauri, un gioiello ancora parzialmente inalterato dal punto di vista della biodiversità. Al tempo stesso stazioni interattive, magari con l’acqua a farla da padrona, sentieri giocosi o a tema, rendono boschi, piante e animali alpini un universo elettrizzante da scoprire.

Complice anche il clima, con un sole generoso e un’aria purissima che insieme regalano giornate straordinariamente terse, qui è possibile davvero godere di passeggiate superlative. Che viaggiate con neonati e passeggini al seguito o con piccoli trekkers impazienti di conquistare nuove vette.

Percorsi a prova di passeggino

Osttirol, sentiero tematico dell'acqua di St. Jakob
Sentiero dell’acqua di St. Jakob. © Martin Lugger
Ochsenlacke in Osttirol, il laghetto
Ochsenlacke © Elias Bachmann

Cominciamo dai piccolissimi, siete pronti a far sperimentare loro sonnellini memorabili facendo al tempo stesso il pieno di aria pura? In Osttirol ci sono tantissimi sentieri adatti a chi si muove con carrozzine e passeggini, di ogni tipo e lunghezza, da quelli che durano solo mezz’ora a percorsi di oltre due ore, da quelli che arrivano in malghe e rifugi a quelli che costeggiano un torrente o si sviluppano sulle sponde di un delizioso laghetto.

Al risveglio dal loro pisolino i bimbi potranno poi scatenare la fantasia inventando mille storie con sassolini colorati, legni galleggianti, piccole pigne dalle forme originali, da portare a casa come ricordi preziosi di un contatto con la natura diretto, senza filtri, mentre voi genitori potrete godere la bellezza di tempi lenti, di qualità, in cui si alternano momenti di gioco con i bambini con pause rigeneranti nell’incanto di panorami tra i più incontaminati dell’Austria.

I sentieri tematici: allacciate gli scarponcini, si parte alla scoperta della natura

Sentiero presso Pragraten am Grosvenediger
Iseltrail © Ramona Waldner
Osttirol, sentiero tematico dell'acqua di St. Jakob
Sentiero dell’acqua di St. Jakob © Martin Lugger

Quando i bambini sono un po’ più grandi, il massimo del divertimento è percorrere insieme un sentiero tematico. Perché si possono conoscere flora e fauna attraverso tutti i sensi, che poi è il modo migliore per imparare, e perché c’è sempre qualche avventura dietro l’angolo che accende la scintilla negli occhi dei piccoli esploratori. Come nel Sentiero didattico sull’acqua di St. Jakob lungo le sponde del Rio Schwarzach, o il Sentiero d’avventura naturale per bambini Kals a.G. lungo il ruscello Kalserbach, dove i protagonisti sono gli animali: dove vive il tasso? Cosa si sente nella foresta? Come fanno i cervi rossi a sopravvivere all’inverno? Insieme al gufo reale Bubu i bambini supereranno sette stazioni scoprendo tutto sugli abitanti di questi boschi.

Osttirol, sentiero tematico dell'acqua di St. Jakob
Sentiero dell’acqua di St. Jakob © Martin Lugger
Parco Nazionale Alti Tauri in Osttirol, passeggiate
Parco Nazionale Alti Tauri. © Elias Bachmann

Piante e animali da scoprire anche lungo il percorso del Lago Stausee a Strassen, da fare a piedi o in bicicletta: tempo di percorrenza appena mezz’ora… davvero alla portata di tutti! Imperdibile è poi il Kindermeile a Obertilliach, niente meno che un intero miglio di giochi tutti per i bambini. Salite in quota con la funivia Golzentippbahn e provate le 11 stazioni – pista di biglie giganti in legno, giochi d’acqua, tronchi per arrampicarsi, un labirinto – i bambini non vorranno più andar via, assicurato!

Il top dell’emozione: un tour con i ranger per safari indimenticabili

Kals am Großglockner negli Alti Tauri
Parco Nazionale Alti Tauri © Martin Lugger
Ochsenlacke in Osttirol, salita in seggiovia
Ochsenlacke. © Elias Bachmann

Avete messo in valigia binocolo e fotocamera? Allora siete pronti a osservare i “big five” dell’Osttirol – marmotte, camosci, stambecchi, aquile reali e gipeti. Quello che vi manca è solo un vero ranger che vi aiuti a trovarli!

I tour estivi all’interno del Parco Nazionale Alti Tauri in compagnia dei ranger sono una delle esperienze più emozionanti da sperimentare in Osttirol, sia perché con una guida esperta ci si apposta nei luoghi migliori per l’avvistamento di questi animali alpini e il successo della spedizione è assicurato, sia perché i ranger spiegano dettagli affascinanti sul loro comportamento e sulle strategie di sopravvivenza. In più, a seconda dell’età dei vostri figli, potete scegliere una proposta diversa, dal Nature Watch per bambini a partire da 6 anni fino al memorabile Forest Wildlife Camp (a partire dai 10 anni di età), una mini impresa di 2 giorni nella foresta in cui si apprendono anche le principali tecniche di sopravvivenza. Per veri Indiana Jones!

Pacchetti per famiglie per vivere la natura dell’Osttirol in estate

Ochsenlacke, il punto panoramico
Ochsenlacke. © Elias Bachmann
Osttirol, mirtilli in malga
Mirtilli in Malga © Sebastian Hohn

L’Osttirol offre tantissimo a chi viaggia con i bambini. Oltre alle passeggiate di cui vi abbiamo appena parlato ci sono infatti piscine, laghetti balneabili, gole e cascate, parchi gioco e una delle piste ciclabili – quella della Drava – tra le più belle in assoluto da percorrere in famiglia.

Per avere tutta la regione a disposizione sono stati pensati alcuni convenienti pacchetti vacanza, come ad esempio il pacchetto Time Out – 5 notti a partire da € 277 a persona in hotel con trattamento B&B o € 364 in appartamento – che include la Osttirol’s Glockner-Dolomiten Card, la carta che consente l’accesso a 5 impianti di risalita, 5 piscine e 13 “offerte Natura & Cultura”.

Oppure il pacchetto Safari bicicletta e piscine – 3 notti a partire da € 176 a persona in hotel con trattamento B&B – che prevede due tour in bici sulla ciclabile della Drava alla portata di tutti alternati a divertimento e relax a mollo, con ingresso rispettivamente al lago balneabile natura Greifenburg e in piscina all’aperto.

Guarda il video

Informazioni e prenotazioni

www.osttirol.com/it/scoprire-e-vivere/estate/vacanza-in-famiglia

 

Copyright: FamilyGO. Foto di TVB Osttirol/ Martin Lugger/ Sebastian Höhn/ Elias Bachmann/ Ramona Waldner

 

Pubblicato in