MUBA il museo dei bambini a Milano: via libera al divertimento!

Muba il museo dei bambini a Milano
Redazione, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: 1 giorno
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

Milano ha un museo dedicato ai bambini, il MUBA. Uno spazio pensato per accogliere le scuole e le famiglie che desiderano trascorrere tempo di qualità con i propri figli. Dalle mostre ai laboratori qui c’è tutto un mondo di attività su misura per i più piccoli.

Museo è un termine serio, quasi austero, che in passato i bambini associavano solo e unicamente alla noia. Lo scenario è fortunatamente cambiato e ora le famiglie vanno al museo per trascorrere un pomeriggio diverso e per consentire ai più piccoli di imparare divertendosi. Se poi il Museo è addirittura dedicato ai bambini, allora la noia è definitivamente sepolta e sconfitta. Al MUBA gli ingredienti fondamentali sono colore e fantasia. E divertimento, ovviamente.

Il Museo dei bambini a Milano

Il MUBA è concepito come un centro culturale che vuole essere prima di tutto un posto per i bambini, a misura dei bambini. L’iniziativa, nata nel 1995 senza una sede permanente, ora occupa una dimora meravigliosa alla Rotonda della Besana. Un luogo speciale già di per sé, con un edificio esteticamente molto bello circondato da uno storico giardino. Il MUBA progetta e ospita mostre interattive, percorsi didattici e numerose attività laboratoriali che riscuotono un grandissimo successo tra le famiglie. L’obiettivo principale è incoraggiare sempre il pensiero creativo dei bambini con attività che siano davvero di qualità.
Pensato principalmente per le scuole e le famiglie, il MUBA è un luogo sicuro e protetto che accoglie progetti culturali e artistici dedicati all’infanzia.

Muba il museo dei bambini     Muba il museo dei bambini

Come Remida Milano, il progetto dell’Istituzione Nidi e Scuole d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia e di Iren Emilia, gestito dalla Fondazione Reggio Children. Remida Milano è il centro del riuso creativo dei materiali di scarto aziendale, un luogo dove i materiali scartati dalla produzione industriale e artigianale si trasformano in preziose risorse creative. Da qui il nome Remida, ispirato all’omonimo sovrano che trasformava tutto in oro. Remida Milano è per i bambini dai 2 agli 11 anni. Un weekend al mese MUBA propone anche Remida per i più piccoli, per la fascia d’età dai 12 mesi ai 6 anni.

Non mancano ovviamente le mostre-gioco come Natura, in programma fino al 30 giugno 2020 per i bambini dai 2 ai 6 anni. L’obiettivo di questa mostra è ampliare la capacità di osservazione, fornendo strumenti utili per i piccoli esploratori e proponendo attività ed esperienze impossibili da realizzare nella natura vera e propria.

Muba il museo dei bambini     Muba il museo dei bambini a Milano

Spettacolari i Didò Lab che vanno letteralmente a ruba. Una weekend al mese il MUBA organizza questa esperienza sensoriale in formato maxi per stimolare la manipolazione. I bambini possono camminare a piedi nudi sulla morbida pasta, giocare con impronte, tracce e segni, prelevare piccole porzioni di Didò per manipolarle e lasciarsi trasportare dalla propria creatività.

E poi ancora laboratori di lirica, presentazione di libri, campus estivi e feste di compleanno. MUBA si conferma come un polo di eccellenza per il mondo dell’infanzia.

Consigli utili per visitare il MUBA

Il Museo dei bambini si trova in via Enrico Besana 12 a Milano, appena dentro la cerchia dei bastioni nelle vicinanze di un varco Area C. Ricordiamo che l’Area C è attiva in settimana fino alle 19.30 e non attiva invece nei giorni festivi e durante il weekend. I parcheggi nelle vicinanze sono tutti a pagamento. Si può raggiungere il MUBA con il tram (un’esperienza divertente anche per i piccoli turisti in visita a Milano) numero 9, 12, 16, 19, 27. La fermata San Babila della metropolitana è a circa 15 minuti a piedi.

Il MUBA è organizzato con attività a numero chiuso e a orari fissi di ingresso  della durata di 75 minuti. In settimana, dal martedì al venerdì, le attività si svolgono alle ore 17, nei fine settimana e durante le vacanze scolastiche gli ingressi partono dalle ore 10 fino alle 17.

L’organizzazione della visita a orari di ingresso consente di non avere mai ambienti sovraffollati a garanzia di un’esperienza sempre piacevole per le famiglie. Il consiglio è quindi di prenotare acquistando i biglietti in prevendita direttamente dal sito, soprattutto se pensate di andarci nei fine settimana.

Il museo è circondato da un grande parco pubblico con giochi per i bambini che potranno divertirsi liberamente al termine delle attività.

MUBA incoraggia il gioco tra adulti e bambini. Gli educatori sono sempre presenti ma genitori o nonni sono invitati a partecipare al processo di gioco. I bambini devono essere accompagnati da almeno un adulto, condizione fondamentale per essere ammessi nel museo.

Non vi resta che consultare il calendario delle attività sul sito ufficiale del MUBA e decidere quando portare i bambini a vivere un’esperienza che sicuramente ricorderanno. E che ricorderete anche voi, garantito.

Copyright: Familygo. Foto Muba.it, Elena Valdré

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi