Crociera Winx: con le fatine più amate salpiamo a bordo di MSC per una vacanza magica

Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana

Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni

Da una partnership tra MSC Crociere e Rainbow, la content company dedicata alla produzione di contenuti di intrattenimento per famiglie, nasce la Crociera Winx. Una crociera nel Mediterraneo a bordo di una delle città galleggianti di MSC, con tutte le loro incredibili offerte di servizi e occasioni di benessere e divertimento, arricchita da uno speciale programma di animazione assieme alle fatine della televisione, da gadget per i bambini e da tante altre delizie a tema. Noi l’abbiamo provata. Ecco la nostra #WinxCruise.

“Io ho aspettato 60 anni per andare in crociera e mia nipote a due anni e mezzo è già la seconda volta che si imbarca”! Ecco, potrebbe iniziare così, con le recriminazioni di una nonna brontolona, il racconto della nostra crociera Winx a bordo di MSC Musica. Perché, dobbiamo confessarlo, a noi le crociere per famiglie piacciono davvero molto e ci piacciono ancora di più da quando è nata Ginevra, 30 mesi e due gambette che sembrano fatte proprio per correre nei lunghi ponti di queste splendide città galleggianti.

Crociera Winx sul mediterraneo      Crociera Winx sul mediterraneo

Ma quella di cui vi raccontiamo oggi è una crociera davvero speciale. Perché, grazie alla partnership tra MSC Crociere e Rainbow, la content company dedicata alla produzione di contenuti di intrattenimento per famiglie, è una crociera a tema Winx, con le colorate fatine a riempire di magia le giornate dei bambini a bordo. E non delle animatrici travestite da Winx, no! No le Winx quelle vere! Salite a bordo assieme a noi direttamente dal loro mondo fataloso e sbarcate assieme a noi per farvi ritorno: immaginate l’emozione di Ginevra al momento di scendere a terra abbracciata alla sua fatina preferita, Musa, e con foto ricordo e autografi di queste eroine della tv. Eh sì, perché queste crociere a tema sono degli eventi speciali, che si ripetono solo un paio di volte l’anno (altrimenti come farebbe la magica scuola di Alfea senza le sue protagoniste?) ed è per questo che noi siamo stati ancora più felici di prendervi parte.

Una crociera formato famiglia

Crociera Winx sul mediterraneo       Crociera Winx sul mediterraneo

Non mi ero mai resa conto di quanto una crociera sia una vacanza a portata di famiglia fino a quando non ci sono stata la prima volta con mia figlia, che all’epoca aveva poco più di un anno e mezzo. Il motivo per cui avevo scelto questa tipologia di vacanza era molto semplice: tra ristoranti e buffet a qualunque ora avrei certamente trovato qualcosa per nutrire anche la mia inappetente e (a tavola) difficilissima bambina. E invece, un anno fa come oggi, la sensazione che i bambini siano davvero “nati in barca”.

Crociera Winx sul mediterraneo       Crociera Winx sul mediterraneo

Le gambette che corrono sicure, quasi attirate da una forza misteriosa, verso giochi e piscine, i corridoi che si trasformano in sterminate praterie, il personale sempre sorridente e clemente anche di fronte alle intemperanze dei più piccoli, gli spettacoli serali in teatro che prima non avevo mai degnato di attenzione e che adesso mi trovo a guardare mentre Ginevra si improvvisa direttore d’orchestra e regista e si diverte a dirigere gli artisti sul palco. E poi gli altri bambini, compagni di una crociera che diventa ben presto un’avventura. Gli stimoli a bordo per un bambino sono davvero molti e ti travolgono tutti insieme: genitori e figli vorrebbero a volte potersi sdoppiare per poter apprezzare tutto quello che la nave offre.

Crociera Winx sul mediterraneo       Crociera Winx sul mediterraneo

Fortuna che ci pensa MSC a portare un po’ di ordine e permettere a tutti di divertirsi e rilassarsi. Ai genitori, che possono godersi la dimensione wellness della crociera in piscina o alla spa, o ancora in palestra. Ma soprattutto ai figli che qui trovano, oltre ad area giochi, piscina riservata e menu dedicato al ristorante, un servizio di animazione che copre praticamente tutta la giornata.
Mamma e papà possono stare tranquilli: appena si sale a bordo ogni bambino riceve un bracciale di riconoscimento che permette sia di ritrovarlo in caso di “perdita” (e noi sappiamo quanto abbiamo rischiato di dovervi ricorrere) sia di registrarlo appena viene affidato alle animatrici.

Crociera Winx sul mediterraneo       Crociera Winx sul mediterraneo

Gli spazi e le attività sono così suddivisi: baby club 0-3 anni con angolo morbido, giochi fasciatoio e pannolini cui si accede solo con mamma e papà, mini-club 3-6 anni, junior club 7-11 e young e teens club per gli under 18 (con giochi virtuali, social network e animazione “da grandi”). Tra le esperienze che ci piace ricordare, la baby dance serale, la visione della web serie (girata a bordo delle navi MSC) “Kelly & Kloe on board“, e Doremi Chef lo spazio in cui anche i bambini possono pasticciare in cucina (noi abbiamo preparato gli gnocchi) sotto la supervisione (anche se da lontano) di Carlo Cracco! I bambini dai 3 anni possono anche cenare direttamente con gli animatori al Kids Corner loro dedicato: Ginevra era ancora troppo piccola per farlo, ma mi ha già detto “L’anno prossimo voglio cenare all’angolo dei bambini grandi”. Ok, Winx, ci vedremo anche l’anno prossimo!

Una crociera formato… Winx!

Crociera Winx sul mediterraneo       Crociera Winx sul mediterraneo

Perché, ve l’abbiamo detto, la nostra è una crociera davvero speciale! Una crociera in cui, oltre a tutto quello che vi abbiamo raccontato, ci sono degli ospiti (anzi delle ospiti) fatate, meglio… fatalose! Sono le Winx, le fatine del mondo di Magix, salite a bordo di MSC Musica per rendere magiche le giornate dei bambini. Qui tutto parla di loro, dei loro incantesimi e della loro amicizia: dalle attività di animazione agli allestimenti delle sale, dai gadget che gentilmente il nostro cameriere di cabina ci fa trovare al ritorno da una delle primissime escursioni (una bambola Winx limited edition e un mouse pad con il volto delle fatine stampato) ai premi dati ai bambini durante le attività (Ginevra è l’orgogliosa detentrice di un puzzle – ovviamente a tema Winx – vinto durante una prova di ballo).

Crociera Winx sul mediterraneo       Crociera Winx sul mediterraneo

Ma soprattutto sono con loro i momenti più emozionanti delle giornate dei piccoli ospiti. Ogni giorno un appuntamento speciale in teatro o in discoteca (il programma dell’animazione è consegnato direttamente in cabina), con i bambini che si accalcano a bordo pista e le Winx che – vestiti coloratissimi e sguardo ammiccante – ballano e giocano supportate dallo staff di animazione MSC.
Si comincia già la mattina successiva all’imbarco: un cartello all’ingresso della discoteca al ponte 14 annuncia “Winx Club” e ci inviata ad entrare. Ok, siamo nel posto giusto: all’interno è un tripudio di palloncini con il logo Winx, di tavolini e seggioline a misura di bambino con sopra libri da colorare (anch’essi a tema) e di colori. Ed ecco che finalmente entrano loro, le Winx, accolte dai bambini già pronti a ballare e divertirsi.

Crociera Winx sul mediterraneo      Crociera Winx sul mediterraneo

Un paio di balli di Musa, Flora, Bloom e Stella sono d’obbligo, e poi via a giochi capaci di coinvolgere anche i passeggeri più piccini, come Ginevra. All’urlo di “Musica Dj” pacchi misteriosi passano tra le mani dei bambini, palloncini volano e si appoggiano qua e là, coreografie scatenate vengono messe in scena da bambine intraprendenti e maschietti un po’ più timidi, karaoke iniziano titubanti e si concludono con energia e passione, quiz vengono proposti dalle animatrici MSC e risolti alla velocità della luce (questi bimbi sanno davvero tutto delle Winx e anche Ginevra – che si è imbarcata sintonizzata sul canale monotematico Peppa Pig – è scesa con una competenza in materia da utente esperto). Ma soprattutto è scesa perdutamente innamorata di queste fatine che l’hanno accolta, fatta divertire e coccolata tanto che – una settimana dopo il nostro ritorno a casa – si è svegliata in piena notte in lacrime dicendo di volere le Winx.

A bordo di MSC Musica l’appuntamento con le Winx, l’abbiamo detto, è quotidiano: tutti i giorni un’ora di animazione a tema durante la navigazione. Tra gli appuntamenti speciali la giornata dedicata alle Winx con giochi e attività al miniclub, che regala ai bambini tantissimi premi marchiati Winx e che si conclude con la proiezione di tutti gli ultimi episodi della serie, la sfilata in teatro che precede gli spettacoli serali e il grande show conclusivo il pomeriggio prima dello sbarco, con i bambini a ballare sotto il palco e noi genitori a chiederci come sia possibile che questa settimana di Winx Cuise sia già terminata!

MSC Musica: una città galleggiante

Crociera Winx sul mediterraneo       Crociera Winx sul mediterraneo

Ma lo sapete che durante una sola giornata a bordo di MSC Musica si consumano 2800 uova (19.600 nel corso dell’intera crociera), 200 kg di riso (1400 per una settimana) e 1450 kg di frutta fresca (10.150 a fine vacanza)? Sono numeri impressionanti, che da soli ci aiutano a capire le dimensioni di questa nostra Winx Cruise. Non siamo in una nave, siamo in una città galleggiante circondata dal mare!

Crociera Winx sul mediterraneo       Crociera Winx sul mediterraneo

E le cifre sono esattamente quelle di una città: quasi 3000 passeggeri, circa 1000 componenti dell’equipaggio (un collaboratore ogni tre ospiti, a conferma della qualità dei servizi), 16 ponti, 1275 cabine (la maggior parte con balcone, per splendide colazioni vista mare!), due ristoranti (l’Oleandro e il Giardino) più il Kaito Sushi Bar (per gli appassionati di cucina orientale) e più il buffet praticamente aperto 20 ore al giorno al ponte 14, un Casinò , un Havana Club cigar lounge e molti bar per scambiare due chiacchiere sorseggiando un drink. E ancora, negozi (di cui uno, il Logo Sop, monomarca MSC) palestra, spa, due piscine, vasche idromassaggio, la piscina per i bambini vicina all’area giochi e la sera tutti in teatro, con un cartellone di spettacoli davvero interessante e con bravissimi artisti, ballerini e cantanti.

Le escursioni: l’incanto del Mediterraneo

Crociera Winx sul mediterraneo      Crociera Winx sul mediterraneo

La nostra crociera ci ha regalato il “classico” (e proprio per questo intramontabile) itinerario del Mediterraneo orientale: andata e ritorno a Venezia passando per la Puglia, la Grecia classica, quella ionica e il Montenegro. Il fatto che conoscessimo già questa rotta ci ha permesso di concederci visite più approfondite ed escursioni in destinazioni diverse da quelle tradizionali. Tre cose, in particolare, ci hanno concesso di godere al meglio – oltre che della nave – anche delle bellezze a terra: il fatto che l’animazione, in particolare quella firmata Winx, fosse in programma solo durante le ore di navigazione così da concederci di scendere “a cuor leggero” senza paura di perdere qualche spettacolo o qualche gioco; il fatto che le soste in porto delle navi fossero mediamente più lunghe di quelle di altre crociere e il fatto che la nostra crociera non prevedesse nemmeno un giorno di sola navigazione. Ogni giorno un posto diverso, ogni giorno una avventura diversa. Leggi qui il programma delle escursioni

La prossima crociera MSC a tema Winx è in programma per l’8 settembre: si parte da Livorno e da Genova (imbarco il 9 settembre) a bordo di MSC Armonia e si naviga alla volta di Francia (Marsiglia), Spagna (Palma di Maiorca e Ibiza) e Sardegna (Olbia). La nave ospita anche uno Spray Park sul ponte piscine, con divertenti giochi acquatici tra cascate e spruzzi d’acqua. E noi già pensiamo con un pizzico di invidia e nostalgia ai fortunati che si imbarcheranno con le dolci fatine della tv e inizieranno le loro giornate al grido di “Musica DJ!”.
E se per caso vi siete persi il nostro viaggio sul fronte social potete ripercorrere le nostre tappe agli hashtag #WinxCruise e #MSCCrociere. Seguiteci!

Sempre dalla partnership tra MSC Crociere e Rainbow un’altra crociera in partenza il 1° settembre dal porto di Ancona (oppure sabato 2 settembre da quello di Venezia): la crociera su MSC Armonia, che farà tappa a Spalato, Santorini, Mykonos e Dubrovnik, sarà ispirata alla serie tv “Maggie & Bianca Fashion Friends“, trasmessa da Rai Gulp e vero cult dei teenager. Tante le attività super GO.ZY (sincrasi di “Go Crazy”, l’espressione preferita di Maggie) in programma: laboratori di design, karaoke sulle note delle canzoni dei MoodBoards, corsi di recitazione e laboratori di make up, hair stylist e nail art.

Per informazioni

www.msccrociere.it
www.rbw.it

 

Cpèyright: Familygo. Foto di A. Pausi

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi