Hu Park Albatros a San Vincenzo: la vacanza outdoor per famiglie in Toscana

Park Albatros Village per bambini a San Vincenzo in Toscana, parco avventura
Valentina Dirindin, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Chi più delle famiglie ama stare all’aria aperta? Mare, colline da scoprire in bicicletta o a cavallo, e un campeggio gigantesco pieno di servizi e divertimenti: lo Hu Park Albatros a San Vincenzo è la struttura perfetta per chi ama l’outdoor.

Lo Hu Park Albatros si trova a San Vincenzo, nel cuore della Costa degli Etruschi,  uno dei luoghi del cuore della mia famiglia. Comodo da raggiungere in qualsiasi parte d’Italia ci si trovi (o magari per fare una piacevole tappa scendendo più a Sud per le vacanze), ricco di servizi e divertimenti e con i suoi 6 chilometri di spiaggia libera racchiusa tra una pineta secolare e un bellissimo mare, quelli del litorale del Parco naturale di Rimigliano.

Torre di Populonia e vista golfo

Con tutte queste caratteristiche, San Vincenzo è una bellissima destinazione per le famiglie (vi avevo già parlato di uno dei miei spazi preferiti, il carinissimo Lago Verde, nascosto nelle pinete che danno sulla spiaggia). Non lo è solo per gli amanti del mare: qui si può venire a imparare qualcosa osservando i reperti etruschi dell’interessantissimo Parco Archeologico di Baratti e Populonia (che periodicamente organizza anche visite guidate per bambini), oppure scoprire i dintorni in bicicletta, a piedi o a cavallo, per le famiglie più sportive.

Lo hu Park Albatros Village

Hu Albatros Village, animazione     Hu Albatros Village, area giochi

Noi, ad essere sinceri, siamo meno sportivi di quanto vorremmo, ma amiamo moltissimo stare all’aria aperta. Soprattutto amano farlo i bambini: loro vorrebbero stare sempre fuori, al sole a giocare o magari a nuotare, ed è esattamente quello che hanno fatto allo hu Park Albatros Village, una delle più grandi strutture ricettive dell’intera Toscana, davvero perfetta per le famiglie.

I vantaggi del campeggio, quando si viaggia con i bambini, sono decisamente tanti. La formula del villaggio chiuso consente di lasciargli un po’ di libertà in totale sicurezza, per esempio, senza contare che nel giro di poche ore hanno già costruito un gruppetto di amici, in una di quelle esperienze che sicuramente si ricorderanno per tutta la vita.

E poi ci sono l’animazione, i servizi, le feste serali, la comodità di avere tutto ciò che serve a portata di mano pur dormendo immersi nel verde.

Hu Albatros Village, piscine     Hu Albatros Village, laguna

Senza contare le piscine: allo hu Park Albatros Village ce ne sono addirittura 6, ognuna delle quali ha caratteristiche che la rendono adatta a una fascia d’età specifica. Per i miei figli, imbattibile è stata la piscina con l’acqua bassa – che ci ha permesso di rimanere a bordo vasca prendendo il sole in totale tranquillità – ma con una montagnola in centro, da cui fare, rifare e rifare ancora scivolate e tuffi in acqua, per ore e ore di seguito.

Attività e area giochi all’Albatros di San Vincenzo

Hu Albatros Village, trenino     Hu Albatros Village, giochi

Se portar via dalla piscina i bambini può essere in effetti un problema, la soluzione è offrirgli un’alternativa ancora più divertente (se non hanno ancora le pile totalmente scariche). Allo hu Park Albatros Village non mancano: anche solo noleggiare una bicicletta o un kart a pedali per esplorare il campeggio – che è davvero immenso – può essere un modo carino per passare il pomeriggio.

Hu Albatros Village, bici     Hu Albatros Village, area giochi

Oppure si può passare qualche ora in spiaggia (d’altronde, siamo o no sulla Costa degli Etruschi?) facilmente raggiungibile con la navetta che parte dal campeggio o anche con una piccola camminata a piedi. Ancora, c’è la possibilità di fare un piccolo giro tra le strade del villaggio con il trenino, che è sempre un’opzione divertente soprattutto per i bambini più piccoli.

Hu Albatros Village, minigolf     Hu Albatros Village, percorso avventura

I più grandicelli invece adoreranno l’area giochi, con il mini-golf, i campetti da calcio e da pallavolo, i videogames e soprattutto i percorsi del parco avventura. Immersi nelle pinete, sono adatti a ogni genere d’età, a partire dalla rete tra un’albero e l’altro, dove i piccolini si divertono a saltare e a rincorrere giganteschi palloni. C’è poi il percorso più semplice, a poca altezza da terra, che possono affrontare anche i bambini più inesperti e infine quello in alto, capace di mettere davvero alla prova il cuore di noi genitori che guardiamo con il naso all’insù i nostri figli affrontare un percorso da veri coraggiosi. Una prova di quelle che rimangono impresse, proprio come una vacanza all’aperto piena di divertimento.

Le soluzioni abitative

Hu Albatros Village, case mobili     Hu Albatros Village, case mobili Greeny

Lo hu Park Albatros Village – aperto per la stagione estiva fino all’11 settembre 2022 – propone edifici e sistemazioni a impatto zero, che favoriscono la non cementificazione, si affiancano alla promozione di un turismo dei dintorni più lento e responsabile. L’offerta ospitalità comprende gli alloggi hu stay con case mobili di diverse categorie e area hu camp con piazzole a uso tenda, camper e roulotte.

Tra le case mobili di ultima generazione ci sono le Greeny costruite secondo i principi della bio-architettura che combinano materiali naturali, riutilizzabili e riciclati per un soggiorno sostenibile e ad alto valore aggiunto.

Per Informazioni e prenotazioni

parkalbatros.huopenair.com

 

Copyright: FamilyGO. Foto di V. Dirindin; hu Park Albatros village

Pubblicato in