Maldive con bambini: dieci motivi per andarci in famiglia

Maldive con bambini, Niyama Resort
Valentina Dirindin, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Il mare, certo, e la possibilità di vedere da vicino tutti gli animali che lo popolano, dai pesci tropicali alle tartarughe, dai delfini agli squaletti. Le Maldive possono essere una bellissima destinazione per famiglie, basta partire informati e mettere in valigia maschera da sub e crema solare. Ecco i nostri consigli.

Che le Maldive siano una meta perfetta per un viaggio di nozze, o per una romantica fuga di coppia, non c’è ombra di dubbio. Ma la vera domanda è: le Maldive sono adatte anche alle famiglie con bambini?
La risposta è un grande sì, purché si tratti di bambini avventurosi, si parta con tanta crema solare in valigia e si scelga una struttura e un programma adatto alle loro esigenze. Dopodiché, le Maldive possono essere un posto incredibilmente ospitale anche per loro, uno di quelli dove passare una vacanza vista mare davvero indimenticabile.

Maldive con bambini, panoramica     Maldive con bambini, stella marina

Maldive con bambini, manta     Maldive con bambini, pesce pagliaccio

D’altronde, quale bambino non vorrebbe giocare in spiagge che gli mettono a disposizione bellissima sabbia per i suoi castelli? Ma soprattutto, quale bambino non vorrebbe avere la possibilità di vedere da vicino i coloratissimi pesci che popolano i suoi cartoni animati preferiti, o magari una tartaruga, una manta o addirittura uno squaletto? Superata la paura dei primi tuffi, l’esperienza sarà sicuramente bellissima per tutta la famiglia.

Ecco quindi una lista di buoni motivi per andare alle Maldive con i bambini e qualche consiglio utile per divertirsi al massimo.

1. Perché non c’è bisogno di particolari vaccinazioni

Maldive con bambini, spiaggia

Quando si viaggia dall’altra parte del mondo con i bambini al seguito, l’organizzazione può essere sempre più complicata del previsto. Per esempio, la trafila per le vaccinazioni necessarie per alcuni viaggi spesso ci scoraggia dallo scegliere determinate mete. Le Maldive, invece, pur trovandosi in un luogo esotico e piuttosto lontano dalla nostra quotidianità, non richiedono nessuna vaccinazione o preparazione particolare.

2. Per l’emozione di vedere i pesci da vicino

Maldive con bambini, i pesci

Il motivo principale per cui si viene alla Maldive, oltre al mare magnifico e alla volontà di rilassarsi, sono sicuramente i pesci. Qui l’idea è un po’ quella che corrisponde al safari in Africa: si infila una maschera e si va in osservazione della natura più incontaminata e degli animali che girano in totale libertà. Pesci tropicali, squali, mante e delfini (alle Maldive vivono circa ventuno specie di balene e delfini, frequentemente avvistabili). Essendo l’attività preferita dai turisti da queste parti, praticamente tutti i resort organizzano corsi e sessioni di diving (per i più grandi) o snorkeling (per tutti), ricordando sempre che si osserva senza mai toccare ciò che si vede.

3. Per fare una gita in sottomarino

Maldive con bambini, gita in sottomarino

Nel caso i bambini non vincano la paura di tuffarsi nel mare, o siano magari troppo piccoli per farlo, un’alternativa sicura e divertente è il “Whale Submarine”, al largo di Malè. Questo sottomarino “balena” vi porterà a bordo per una gita divertente negli abissi maldiviani, con tutto ciò che propongono: pesci meravigliosi, reperti di naufragi, aree di alimentazione degli squali. Il tour dura circa tre ore ed è un’esperienza straordinaria.

4. Per i resort per famiglie

Maldive con bambini, Soneva Resort

Sono tantissimi i resort maldiviani attrezzati per accogliere le famiglie: spiagge con giochi, animazione, attività sportive pensate per divertire i più piccoli e permettere a mamma e papà di regalarsi qualche momento di assoluto relax, come dovrebbe essere obbligatorio quando si va in un posto del genere. Ci sono proposte più o meno di ogni genere: si va dai resort di lusso, come il Niyama, con una proposta di animazione che parte dai dodici mesi e divide i bambini per fasce di età, tutte seguite da personale altamente qualificato, ai resort family friendly totalmente immersi nella natura, come il Soneva, che più che proporre un servizio di babysitting promuove le attività “in famiglia” e ha un parco giochi per i bambini con una nave pirata, due piscine, cinema, libreria e una stanza dedicata alle costruzioni.

5. Per la possibilità di vivere a contatto con i pescatori

Maldive con bambini, a contatto con i pescatori

Esiste un’alternativa al resort, per tutti coloro che vogliano vivere il più autentico spirito maldiviano, magari spendendo anche un po’ meno: si tratta delle guest house, case di pescatori attrezzate a mo’ di bed & breakfast, dove soggiornare senza il lusso di un grande hotel ma con il calore di una famiglia maldiviana. Se fate questa scelta, vi consigliamo di rivolgervi a un tour operator specializzato, per non incappare in sorprese. Uno di questi è sicuramente Maldive Alternative.

6. Perché non ci sono solo i pesci

Maldive con bambini, tartarughe

Iguane, gechi, topolini di palma che si mimetizzano tra gli alberi, volpi volanti che ricordano un po’ il conte Dracula una volta tramutatosi in vampiro. Se con questa descrizione abbiamo forse spaventato qualche mamma, siamo però convinti di aver incuriosito la maggior parte dei bambini, che per questo tipo di animali poco comuni vanno totalmente matti. Bene, sappiate che alle Maldive gli avvistamenti sono quotidiani. E poi, ci sono le bellissime tartarughe: delle sette specie di tartarughe marine nel mondo, cinque vivono proprio qui, soprattutto nell’atollo di Baa, riserva naturale formata da 75 isole, 13 delle quali sono abitate.

7. Per insegnare a parlare a un pappagallo

Maldive con bambini, pappagalli

Oltre agli animali di terra, le Maldive ospitano anche tante specie di uccelli, come gli aironi, che non è raro vedere passeggiare sulla spiaggia. E poi, ci sono i colorati pappagalli, ospiti di tantissimi resort e generalmente abituati alla presenza dell’uomo. Si avvicinano, prendono volentieri da mangiare, e stanno lì attenti mentre provi a insegnargli qualche parola nuova: un passatempo che sicuramente intratterrà per un bel po’ i bambini!

8. Per imparare a fare surf

Maldive con bambini, lezioni di surf

Alle Maldive, il surf è uno degli sport più amati e, ovviamente, non c’è resort turistico che non offra la possibilità di imparare, anche per i più piccoli. Non perdete l’occasione di farlo, perché è una bellissima attività da fare in famiglia e anche perché non vi ricapiterà mai più, probabilmente, di portare una tavola da surf in un’acqua del genere, magari nuotando fianco a fianco con una bella tartaruga di mare.

9. Per fare una bella gita in barca

Maldive con bambini, gita in barca

Il bello delle Maldive è che per ammirare i suoi colori e la sua straordinaria fauna marina non è necessario tuffarsi in profondità. Anzi, non è necessario neanche tuffarsi. Si può fare tutto a bordo di una barca, e in ogni caso una gita su un dhoni (le tipiche barche di legno maldiviane, utilizzate per la pesca e per il trasporto di merci e passeggeri) è un’esperienza da non perdere. Un dhoni è una nave ideale per una piacevole crociera breve, sia che si tratti di raggiungere un’altra isola, di pescare, di fare snorkeling o di cercare delfini che saltano. Alcuni resort hanno appositamente costruito dhon di lusso con un ponte di prua per prendere il sole.

10. Per le gare di granchi

Maldive con bambini, granchi e paguriMoltissimi resort maldiviani organizzano un simpatico intrattenimento che piacerà tantissimo ai bambini: è il “crab racing”, una gara di velocità tra granchi. Gli organizzatori tracciano una pista nella sabbia, dove i crostacei vengono messi a correre. Gli ospiti sono invitati a fare il tifo, o anche a fare da “fantino” a un granchio in gara, correndo al suo fianco lungo la pista.

 

Per Informazioni

visitmaldives.com
www.viaggiaresicuri.it/#/country/MDV

 

Copyright: Familygo. Foto di pixabay; whalesubmarine.com; soneva.com/ M. Whiteley; niyama.com; maldivealternative.com

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi