Ischia: la meraviglia dei Giardini la Mortella, oasi tropicale

ischia-giardini-mortella-fontana principale
Redazione, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 giorno

Al via sabato 1 Aprile la stagione 2017 dei Giardini la Mortella, la meravigliosa oasi tropicale di Forio d’Ischia della Fondazione William Walton. Considerati tra i più bei giardini privati in Italia, sono pronti a stupire adulti e bambini con nuove incantevoli fioriture primaverili.

Non chiamatelo semplicemente giardino. I Giardini La Mortella – a Forio, sull’isola di Ischia – sono un’esplosione di colori e profumi, un vero paradiso mediterraneo e subtropicale di ben due ettari. Voluti nel 1956 da Susana Walton (moglie del compositore inglese Sir William Walton) e progettati dal famoso architetto paesaggista Russell Page, si integrano perfettamente con le formazioni rocciose di origine vulcanica dell’isola e ospitano tra gli altri una vastissima raccolta di piante esotiche e rare; possono quindi essere considerati alla stregua di un orto botanico.
L’apertura della stagione 2017 è prevista per sabato 1 aprile – e poi ogni martedì, giovedì, sabato e domenica fino a fine ottobre. Sarà possibile ammirare incantevoli fioriture come quella di uno strabiliante rampicante delle Filippine (nome scientifico Strongylodon macrobotrys), con fiori turchesi riuniti a grappolo lunghi fino ad un metro che sembrano quasi dei gioielli, o le superbe magnolie orientali.

Visitare i giardini La Mortella con i bambini

Cascata del Coccodrillo; Crocodile pool      Victoria House with Victoria Amazonica, Strongylodon macrobotris

La Mortella è divisa in due parti: un giardino più basso, a Valle, e un giardino superiore terrazzato sulla Collina, entrambi senza barriere architettoniche, quindi accessibili in tutta sicurezza anche con carrozzine e passeggini. Rocce, fontane, piscine, corsi d’acqua lo rendono un’oasi davvero affascinante per i bambini che possono andare alla ricerca di piante acquatiche come papiro, fior di loto e ninfee tropicali, o percorrere il sentiero che conduce alla misteriosa Cascata del Coccodrillo (giardino superiore), il cui corso d’acqua si snoda fra ulivi e agapanthus.

Sala Thai      Veduta su Forio

Dalla collina si gode poi un panorama mozzafiato sul mediterraneo e sulla baia di Forio. I piccoli visitatori non si lasceranno scappare un saluto alle caprette (ospitate sempre nel giardino superiore) o una chiacchierata con il divertente pappagallo parlante (nel book shop). Se volete concedervi qualche minuto di meditazione, non perdete la Sala Thai, un luogo immerso in un’atmosfera orientale, con un padiglione thailandese circondato da fiori di loto, peonie, bambù ed aceri giapponesi. Per organizzare la vostra visita in famiglia dei Giardini della Mortella, potete consultare la mappa interattiva e decidere in anticipo il vostro percorso preferito.

Informazioni Utili

Stagione 2017: il Giardino sarà aperto al pubblico da Sabato 1 Aprile a Martedì 31 Ottobre nei giorni di Martedì, Giovedì, Sabato e Domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00 (le biglietterie chiudono alle ore 18.00), con aperture straordinarie Lunedì 17 aprile (Pasquetta) e Lunedì 25 aprile. Durante i mesi invernali è solitamente possibile visitare i Giardini attraverso visite guidate organizzate, per ammirare le suggestive fioriture invernali.

Ischia per famiglie, cosa fare e dove dormire

L’isola di Ischia, con le sue spiagge ampie e sabbiose, le terapeutiche acque termali, i parchi e gli hotel con tanti servizi per bambini, è sicuramente una meta family. Se volete qualche idea su cosa fare e cosa vedere con i bambini a Ischia, leggete il nostro reportage.
Per dormire a Ischia, vi segnaliamo:
Family Hotel Spa Le Canne. Proprio a Forio d’Ischia, è immerso in un grande giardino con piscina, miniclub e animazione in spiaggia.
Park Hotel Terme Michelangelo. A Lacco Ameno, è un family hotel di lusso con una delle più belle beauty farm dell’isola e enorme parco giochi interno ed esterno.

Per Informazioni

www.lamortella.org

 

Copyright: Familygo. Foto di Giardini La Mortella.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi