Viaggio a Cuba con i bambini: un’esplosione di energia e di colori!

cuba con bambini
Manuela Rosellini, autore di Family Go

Nome Autore:

Tempo necessario: 1 settimana, 2 settimane

Se pensate che Cuba sia solo una meta per il divertimento, tra salsa e locali dove sorseggiare rhum, magari anche un po’ rischiosi e di certo non adatti alle famiglie, dovrete ricredervi. L’isola è tranquilla e sicura, e offre uno scenario perfetto per una vacanza con i bambini, non solo per le sue spiagge bianche e il mare calmo e cristallino. Un viaggio a Cuba con la famiglia è una splendida scoperta per la natura incontaminata, le attrazioni in ogni angolo dell’isola e l’ospitalità davvero impareggiabile.

Che siate in cerca di una vacanza rilassante per staccare la spina, lontani dalla routine e dal lavoro o che stiate progettando un viaggio on the road con i bambini al seguito; che la vostra meta sia il nord o il sud del paese non importa. A Cuba i bambini sono benvenuti ovunque. Animata, a volte disordinata, spesso ricca di contraddizioni, l’isola di Cuba – circondata da mar dei Caraibi, Golfo del Messico e Oceano Atlantico – regala alle famiglie un’esplosione di energia e di colori: dal rosso delle tegole dei tetti di Santiago di Cuba, al giallo, blu e verde delle case coloniali di Trinidad, alle eccentriche colorate auto anni ‘50, fino alle mille sfumature di azzurro del mare.

Cuba con bambini, murales      Cuba con bambini, Havana

Venire a Cuba significa perdersi tra le stradine della capitale, l’Avana, dove si affacciano verande in legno o ferro, patii andalusi, giardini nascosti ed enormi murales, mentre in lontananza si scorgono i grattacieli e i bambini, ovviamente, giocano a pallone per le strade. Significa avventurarsi nella natura più incontaminata della Valle de Vinales per poi tornare in riva al mare e abbandonarsi alla quiete di acque limpide e calme, lungo spiagge bianchissime, quasi accecanti.

Da Varadero a Santa Lucia, le spiagge più belle di Cuba per i bambini

Cuba con bambini, mare      Cuba con bambini, mare Varadero

Tra le località turistiche più consigliate per una vacanza in famiglia c’è senza dubbio Varadero, sulla Penisola di Hicacos – a 2 ore circa dalla capitale l’Avana: qui si trovano meravigliose spiagge di sabbia bianca dove rilassarsi, praticare sport, fare escursioni in catamarano o snorkeling sulla barriera corallina; e qui si trova anche una delle più ampie e famose spiagge dei Caraibi, Playa Azul ovvero la “spiaggia azzurra”. Se siete in vacanza a Varadero, merita una visita la Cueva de Ambrosio, una grotta di 300 metri dove furono scoperte straordinarie pitture precolombiane.

Cuba con bambini, mare delfinario      Cuba con bambini, mare Varadero

Ma non dimenticate di fare tappa al Delfinarium, dove i bambini potranno nuotare con questi splendidi mammiferi. Delfini, pesci e leoni marini si possono ammirare anche all’Acquario Nazionale dell’Avana dove si trova anche il Parque Zoológico Nacional: un suggestivo giro in trenino vi porterà ad incontrare rinoceronti, leoni, ippopotami e altri animali in piena libertà.

Cuba con bambini, mare Cayo Largo      Cuba con bambini, mare Cayo Largo

La capitale ha tre grandi e belle spiagge ma se cercate qualcosa di assolutamente unico arrivate sull’isola di Cayo Largo, lo spettacolo sarà sorprendente e in alcune isolette minori potrete incontrare tartarughe marine e iguana. 21 chilometri di sabbia bianca e fina, che degrada in acque trasparenti e tranquille, vi aspettano poi a sudest, in Playa Santa Lucia, un paradiso di tranquillità.

Si parte per l’avventura! Fattorie di coccodrilli e fiumi sotterranei

Cuba con bambini, natura       Cuba con bambini, natura Guamà

Abbandoniamo le spiagge per immergerci nel cuore dell’isola: il territorio di Cuba è una delle zone palustri più estese dei Caraibi (e Biosfera dell’UNESCO), un habitat ideale per tante specie animali, tra cui i coccodrilli. E se volete avere un incontro faccia a faccia con questi enormi rettili basta visitare uno dei tanti allevamenti presenti, che offrono quasi sempre visite guidate anche per famiglie, come a Boca de Guamá, nella Peninsula de Zapata dove si trovano i coccodrilli reali, oppure più a sud a Monte Cabaniguán – Las Tunas.

Cuba con bambini, natura Cueva Indios      Cuba con bambini, natura valle Vinales, Mogotes

Un’altra meraviglia dell’isola è il Parque Nacional de Viñales, nella provincia di Pinar del Rio (non molto distante dalla capitale): qui vi aspetta uno dei più sorprendenti paesaggi cubani, fatto di colorata vegetazione, pittoresche fattorie e villaggi situati di fronte ai surreali “Mogotes”, colline dalle strane forme dovute al carattere carsico della regione. In Valle de Vinales si trova anche la popolarissima Cueva del Indio, una bella grotta visitabile in parte a piedi e in parte a bordo di piccole imbarcazioni, seguendo il fiume sotterraneo. Un percorso entusiasmante, soprattutto per i bambini più grandi, che dovranno districarsi tra stalattiti e stalagmiti dalle strane forme e una gran quantità di pipistrelli!
Anche la provincia di Matanzas, nell’entroterra di Varadero, è ideale per una escursione in famiglia: le sue strade sterrate si possono percorrere in jeep tra cascate e grotte, enormi piante di agave e banane, per poi ristorarsi con un pranzo criollo di tipica cucina cubana, tra le più gustose dei Caraibi.

Pionieri sul treno a vapore, o pirati all’arrembaggio della fortezza

Cuba con bambini, treno a vapore      Cuba con bambini, Trinidad

Cuba, lo avete capito, è un paese dove si possono vivere mille avventure diverse. Tra queste, si può salire a bordo di uno degli oltre 100 treni a vapore ancora funzionanti! Se vi trovate a Trinidad – meraviglioso esempio di città coloniale dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO – potrete salire sui convogli usati per il trasporto della canna da zucchero (ingrediente fondamentale per il famoso rum cubano) e scoprire gli antichi zuccherifici della Valle de Ingenios; nella provincia di Holguín si viaggia invece lungo i sobborghi della pittoresca città di Rafael Frevre, attraversando da veri pionieri le aspre montagne del Gruppo del Maniabón.

Cuba con bambini, Castillo del Morro      Cuba con bambini, Castillo del Morro

Proseguendo verso sud, direzione Santiago de Cuba, le avventure si trasformano in quelle di coraggiosi pirati: il Castello di San Pedro de la Roca, noto anche come Castillo del Morro, venne infatti costruito nel 1663 come fortificazione contro i pirati e oltre a una vista spettacolare della baia di Santiago offre al suo interno un suggestivo Museo della Pirateria. Se arrivate a Santiago con i bambini potete portarli a visitare l’Acuario Baconcao oppure concedervi una originale passeggiata tra le riproduzioni di oltre 200 dinosauri a grandezza naturale, nella Valle della Preistoria.

DOVE DORMIRE

Cuba con bambini, Alpitour villaggio Varadero      Cuba con bambini, Eden villaggio Cayo_Largo

Tour organizzato, viaggio on the road, resort in riva al mare, le soluzioni per una vacanza a Cuba con tutta la famiglia sono davvero illimitate.
Se cercate una sistemazione All-Inclusive vi consigliamo l’Alpibest H10 Ocean Vista Azul di Alpitour, uno dei Resort di più recente costruzione a Varadero, a solo 5 km dal centro urbano. La formula Tutto Incluso consente di scegliere tra diversi ristoranti con specialità italiane, caraibiche o gourmet; per i bambini c’è il miniclub e per il relax dei genitori una moderna SPA. Bellissimo anche l’Eden Village Cayo Largo, dove i piccoli ospiti sono accolti dagli animatori specializzati del Tarta point, che garantiscono il loro divertimento e la serenità e il relax dei genitori. Da qui si può raggiungere la sconfinata Playa Sirena, considerata una delle spiagge più belle al mondo.

Cuba con bambini, trinidad      Cuba con bambini, habana

Se invece volete andare alla scoperta della Cuba più autentica on the road potete alloggiare nelle cosiddette Case Particular, case private regolarmente registrate, dove i bambini sono sempre ospiti d’onore e i proprietari vi daranno consigli per un soggiorno piacevole.

COME ARRIVARE

La capitale l’Avana è collegata con voli di linea settimanali diretti da Milano e Roma, effettuati dalla compagnia Blu Panorama, mentre le principali compagnie aeree europee offrono collegamenti con uno scalo intermedio. A partire dal 29 novembre 2016 anche l’Alitalia ha inaugurato il nuovo volo diretto Roma-L’Avana. Se prenotate un Resort sul mare o un tour organizzato ci sono poi i voli charter organizzati dai diversi Tour Operator.

INFORMAZIONI UTILI

Il clima di Cuba è tipicamente caraibico. Se non amate le temperature “cocenti” è preferibile scegliere la stagione secca, da novembre ad aprile, quando la temperatura media si aggira intorno ai 25°. Da maggio ad ottobre invece con la stagione umida le temperature salgono decisamente e c’è maggior rischio di piogge e uragani. Per visitare buona parte dell’isola con tranquillità sono necessarie 2 settimane. Per pianificare il viaggio potete scaricare la cartina di Cuba.

Per Informazioni

http://www.cuba-si.it
http://autenticacuba.com
http://www.cubatravel.cu

Copyright: Familygo. Foto di cuba-si e cubatravel.

Pubblicato in