Mirabilandia: attrazioni per ogni età, tutto quello che serve sapere per la stagione 2018!

Valentina Dirindin, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 giorno, Weekend

Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Con la primavera comincia la stagione dei parchi del divertimento: tra i più famosi e frequentati d’Italia c’è certamente Mirabilandia, il parco di Ravenna con attrazioni adatte a tutta la famiglia e, per le giornate più calde, il grandissimo spazio acquatico Mirabeach

Inizia la bella stagione e si avvicina la fine dell’anno scolastico: di sicuro, in questo periodo, una gita in un parco dei divertimenti rientra nella top ten dei premi più ambiti per una buona promozione. Se poi il parco dei divertimenti è uno dei più grandi e frequentati d’Italia, meglio ancora. Di sicuro, quindi, vale la pena di fare un salto a Ravenna per godersi una giornata tra le giostre e gli spettacoli di Mirabilandia che, trovandosi in pieno centro Italia, è in una posizione abbastanza strategica, facilmente raggiungibile da diverse zone.
La stagione 2018 è appena cominciata, ed è indubbiamente questo il momento migliore per organizzare una visita. Le giornate non sono troppo calde, le code per le attrazioni non sono infinite (certo, meglio se possibile evitare la domenica) e c’è tempo per ritornare ancora, nel caso si voglia approfittare di una delle formule abbonamento proposte (a partire da 59,90 € per i nuovi abbonati, con la possibilità di avere ingressi illimitati ad eccezione del mese di agosto).

Mirabilandia: attrazioni per ogni età, gli spettacoli     Mirabilandia: attrazioni per ogni età, ruota panoramica

Una giornata infatti potrebbe non bastarvi per visitare l’intero parco, tra giostre più adatte ai bambini, giostre più adatte ai genitori, oltre agli spettacoli teatrali e d’azione quotidianamente in programma. La cosa positiva è che a Mirabilandia, accreditandosi alla fine della prima giornata di visita al parco, il secondo giorno l’ingresso è gratuito. Il consiglio è quello di farsi un programma dettagliato, studiando in anticipo quali sono le attrazioni più adatte alle proprie esigenze e provando a pianificare una giornata, in modo da non perdersi neanche un secondo di avventura. Intanto, date un’occhiata alle attrazioni disponibili, che già sul sito del parco dei divertimenti sono divise in tre sezioni: estreme, moderate e – per i più piccini – tranquille.

Attrazioni adrenaliniche

Mirabilandia: attrazioni adrenaliniche     Mirabilandia: attrazioni adrenaliniche

I più grandi e i più temerari troveranno a Mirabilandia pane per i loro denti. Nei quasi trecentomila metri quadrati di parco, infatti, ci sono alcune delle attrazioni da record italiane ed europee. Per esempio, Katun, l’inverted coaster numero uno in Europa, una delle giostre di punta del parco di Ravenna. 110 km orari con le gambe nel vuoto e un salto di cinquanta metri sono certamente una sfida per coraggiosi, così come succede per Ispeed, la montagna russa che fa vivere l’emozione di guidare una monoposto di Formula 1, con un’accelerazione da zero a cento chilometri orari in 2,2 secondi.

Mirabilandia: attrazioni adrenaliniche     Mirabilandia: attrazioni adrenaliniche

La variante adrenalinica sull’acqua è Divertical, il water coaster più alto del mondo, altra grande attrazione di Mirabilandia ispirata al mondo degli offshore, che garantisce con i suoi sessanta metri di altezza a un’affascinante vista del parco.

Attrazioni moderate

Mirabilandia: attrazioni moderate     Mirabilandia: attrazioni moderate

Sono queste le più adatte alle famiglie, e anche le più numerose all’interno del parco. Ci sono quelle dedicate al mondo dei dinosauri, un grande classico sempre amatissimo dai bambini: le montagne russe Rexplorer o il Raptotana (le classiche tazze rotanti). C’è poi l’ambientazione del vecchio west, con Gold Digger, la corsa a bordo dei carretti minerari; Buffalo Bill Rodeo, che propone la sensazione di cavalcare un cavallo imbizzarrito; o El Dorado Falls, un salto nell’acqua da 27 metri a 70 chilometri orari.
Generalmente, questo tipo di attrazioni non hanno limiti di età, ma più spesso limiti di altezza: gli step più frequenti per poter accedere alle giostre sono 90, 110 e 120 centimetri. Per i più piccini che si sentono spericolati, ci sono un paio di giostre che possono far loro provare la sensazione delle montagne russe. Un’altezza minima di 90 centimetri è richiesta ad esempio per fare il Blue River, una velocissima discesa acquatica da fare accompagnati da un adulto a bordo di un canotto biposto. La casa matta (90 cm di altezza richiesti per salire sull’attrazione) è una casa che si libra in aria e gira su se stessa, a velocità moderata ma a un’altezza comunque notevole. Ci sono poi le vere e proprie montagne russe per bambini dai tre anni in su, il Leprotto Express: aspetto rassicurante ma velocità che inizia a portarti nel mondo delle giostre dei grandi.

Attrazioni baby friendly

Mirabilandia: attrazioni baby     Mirabilandia: attrazioni baby

Anche i bambini piccoli possono trovare tantissimo da divertirsi a Mirabilandia, nello spazio a loro dedicato, Bimbopoli. Dal classico (e amatissimo) carosello con i cavalli e le carrozze, agli spazi dove saltare e giocare in tutta sicurezza. Ci sono poi una quantità di trenini che fanno il giro del parco: il Santa Fè Express, il Mira Express (che vi porta alla scoperta del parco) o il Monosauro, con delle cabine a forma di uovo di dinosauro che vi porteranno a fare un giro nel giurassico. Su questo tema c’è anche il Bicisauro, l’elicottero a pedali che permette di volare come uno pterodattilo. C’è poi la gigantesca ruota panoramica che, con la sua altezza di 90 metri, è la più grande dell’Europa continentale.

Spettacoli

Mirabilandia: spettacoli     Mirabilandia: spettacoli

Un’attrazione imperdibile a Mirabilandia sono gli spettacoli, che si rinnovano ogni anno e che permettono ogni tanto nel corso della giornata di fare qualche pausa dalle giostre. Il più spettacolare di tutti è certamente l’appuntamento con gli stuntmen della Hot Wheels, che si esibiscono ogni giorno in acrobazie mozzafiato e in un incredibile giro della morte a bordo di un’automobile.

Mirabeach

Il 2 giugno apre anche la zona di Mirabilandia dedicata al rifugio dall’arsura estiva. Piscine, scivoli, percorsi a bordo di gommoni colorati e tanta animazione e intrattenimento. Mirabeach, accanto a Mirabilandia, quest’anno si allarga aumentando di 20mila metri quadri la sua area, aggiungendo sei nuovi scivoli e una piscina a onde di 2.000 metri quadrati. Il biglietto per Mirabeach si paga a parte (a partire da 13,90 euro), ma esistono dei pacchetti convenienti per accedere a entrambi i parchi, e delle formule abbonamento per tutta la stagione (a partire da 51,90 euro).

Informazioni Utili

I biglietti per Mirabilandia si trovano online a partire da 24,90 euro (il ridotto a partire da 22,90 euro). Alle casse i prezzi partono da 35,90 euro per l’intero e da 27,90 euro per i bambini. Esistono anche i pacchetti famiglia: 2 adulti + 2 bambini sotto i 140 cm a partire da 89,90 euro online (127,60 euro in cassa). Oltre alle formule abbonamento, esistono anche dei pacchetti hotel + ingressi al parco con prezzi diversi a seconda dei periodi della stagione.

 

Copyright: Familygo. Foto di Mirabilandia; V. Dirindin

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi