Alassio: lunghe spiagge di sabbia finissima amate dai bimbi

Valentina Dirindin, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Amatissima dai Torinesi e dai Milanesi nei weekend della bella stagione, Alassio è una delle perle della Riviera Ligure di Ponente per chi fa le vacanze con i bambini.

Belle spiagge sabbiose, una proposta culturale interessante e baby friendly ad animare le giornate e le serate estive e la romantica vista all’orizzonte de La Gallinara, l’isolotto a forma di tartaruga che si trova proprio qui davanti: Alassio, la città del muretto, è davvero una meta carina per le vacanze estive in famiglia nella Riviera Ligure di Ponente.

Le spiagge di Alassio ideali per i bambini

Alassio, ombrelloni in spiaggia     Alassio con bambini, le spiagge di sabbia

Le spiagge di Alassio sono perfette per chi viaggia con i bambini. Lunghe (ci sono oltre tre chilometri di arenile), ricoperte da una sabbia finissima di quarzo, con i fondali a lieve pendenza e attrezzate, con oltre cento lidi tra stabilimenti balneari privati e spiagge libere.

Per chi vuole godersi fino all’ultimo raggio di sole della giornata, la destinazione ideale è quella che qui è nota come “ultima spiaggia”, la spiaggia libera attrezzata n°1 lungo la Passeggiata Cadorna. Situata all’estremo levante della città, a pochi passi dalla suggestiva Cappelletta che domina il litorale, è servita da un piccolo parcheggio auto a pagamento.

Molto carini per le famiglie sono anche i Bagni Corner Beach, molto comodi perché posizionati in zona Barusso, nel centro di Alassio. Qui, in collaborazione con gli adiacenti Bagni Bernardino, si propone animazione per i più piccoli tre volte a settimana e un servizio di noleggio canoe per i più grandicelli, che si possono divertire a navigare le acque nei dintorni.

Il mare di Alassio: sport e divertimento

Alassio, vista Gallinara     Alassio con bambini, divertimento in spiaggia

Le spiagge non sono mai soltanto il luogo dove rilassarsi prendendo il sole e facendo il bagno: soprattutto quando si viaggia con i bambini la parte di sport e divertimento in riva al mare è fondamentale per trascorrere delle belle e piene giornate durante le vacanze. Alassio offre ai suoi turisti piccoli e grandi attività di diverso tipo: ci sono due diving center aperti tutto l’anno, per imparare a esplorare i fondali marini con immersioni didattiche e ricreative guidate.

Un altro degli sport acquatici particolarmente popolari ad Alassio è la vela, che viene praticata con successo tutto l’anno grazie ai venti che soffiano lungo queste coste. Il Circolo Nautico Al Mare di Alassio (che vanta diversi campioni olimpici tra i suoi allievi) è il posto giusto se i vostri bambini hanno voglia di iniziare ad approcciare la navigazione: per i piccoli studenti la scuola di vela si serve di diverse tipologie di derive, barche piccole e sicure, che consentono agli allievi di apprendere le manovre fondamentali. Qui potete anche chiedere consigli per un’escursione marina in direzione de La Gallinara o alla scoperta del “Santuario dei Cetacei”, il tratto di mare in cui, in determinati periodi, si possono avvistare delfini e balene.

Gli amanti dell’active e dell’outdoor poi troveranno molte possibilità di esperienze anche nell’entroterra, con percorsi di trekking e mountain bike o – per i meno allenati – la possibilità di noleggiare un’ebike ed esplorare i dintorni.

Il paese: Alassio città del Muretto, proposte per famiglie

Il muretto di Alassio     Il muretto di Alassio

Il centro di Alassio, con il suo budello (la stretta via che lo percorre in tutta la sua lunghezza fin dall’antichità) è un posto delizioso per una passeggiata dopo la spiaggia. Meta preferita dai turisti è il celebre Muretto, protagonista di tante storie e per questo decorato fin dagli anni Cinquanta con autografi di personaggi famosi e con piastrelle d’artista, come quella che ritrae i celebri innamorati di Raymond Peynet.

Alassio, vista     Giardini di Villa della Pegola

Per chi viaggia con i bambini più piccoli, il modo migliore per prendere confidenza con il centro di Alassio è il colorato trenino turistico, che in un itinerario di una ventina di minuti percorre tutto il lungomare e risale su per la collina, da dove si può godere di una bellissima vista sul Golfo della Baia del Sole.

Alassio ha anche una bella proposta museale adatta alle famiglie, nel caso di qualche giornata di pioggia o di un diversivo nel corso della vacanza al mare. In città c’è infatti il Museo Paleontologico Silvio Lai di Ceriale, con un ambiente studiato appositamente per intrattenere e interessare i più piccoli, spiegando loro i fossili presenti nella collezione e l’evoluzione che ha portato fino ai giorni nostri.

Assolutamente imperdibili ad Alassio sono i giardini di Villa della Pergola, nati a fine Ottocento e portati a splendore dalla Famiglia Hambury nel secolo scorso. Un parco di 22.000 metri quadrati celebre per la ricchezza della sua flora mediterranea e per le sue piante esotiche sempreverdi. Un percorso coloratissimo e profumato, attraverso collezioni di glicini e fioriture inaspettate, che di certo entusiasmeranno la fantasia anche dei bambini. Si accede su prenotazione, con visite guidate della durata di circa 90 minuti.

Per Informazioni

www.visitalassio.eu

 

Copyright: FamilyGO. Foto di Agenzia in Liguria; pixabay; giardinidivilladellapergola.com

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi