Soggiorni estivi Giocamondo: tanti vogliono imparare l’inglese, meglio se certificato

La mia estate Giocamondo
FamilygoSPECIAL, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana
Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Per imparare l’Inglese con una vacanza studio divertente e coinvolgente non bisogna andare per forza all’estero. Con La Mia Estate Giocamondo i bambini dai 6 ai 14 anni possono scegliere fra tante destinazioni italiane e ottenere a fine soggiorno una certificazione riconosciuta dal MIUR. Ecco tutti i dettagli.

NB: A causa dell’emergenza COVID i soggiorni estivi Giocamondo La Mia Estate 2020 si svolgeranno nell’estate 2021

Con la primavera alle porte, si cominciano a programmare le vacanze estive e per i genitori è importante offrire ai figli tempo e contenuti di qualità durante soggiorni e campus, che scelgono con attenzione e con molte settimane di anticipo.
Imparare l’inglese durante le attività estive è un modo intelligente di far conoscere o approfondire una lingua straniera ai bambini, che apprendono facilmente le lingue e quando si divertono imparano ancora di più.

Imparare l’inglese in contesti extra-scolastici funziona!

La mia estate Giocamondo, english camp estivo     La mia estate Giocamondo, english camp estivo

I soggiorni estivi dedicati ai bambini per imparare l’inglese non sono tutti uguali. Uno dei plus da tenere in considerazione è la possibilità di accedere alle certificazioni linguistiche riconosciute dal Miur al termine del soggiorno.

Un suggerimento su come scegliere una vacanza estiva per imparare l’inglese arriva da Stefano De Angelis, Founder & Ceo di Giocamondo, il tour operator che in oltre 15 anni ha fatto viaggiare in Italia e all’estero bambini e ragazzi di ogni età. Con le sue divisioni – La Mia Estate Giocamondo per i bambini dai 6 ai 14 anni e Giocamondo Study per i ragazzi dai 14 ai 19 anni – nei sondaggi spontanei dei genitori è stato designato come migliore agenzia dalle migliaia di famiglie che lo hanno scelto.

«Il periodo estivo è sacro – scherza De Angelis pensando alle fatiche scolastiche di studenti che hanno trascorso le vacanze con Giocamondo – e deve essere davvero un momento di pausa dalla routine, ma non dall’apprendimento, che può avvenire in contesti diversi, dallo sport al gioco, nella natura e durante una discesa di rafting, in fattoria o a bordo piscina. Imparare l’inglese per i ragazzi è decisivo, oramai tutte le famiglie ne sono consapevoli. Quello che noi proponiamo è di impararlo in un contesto non strutturato, divertente, e soprattutto di imparare ad affrontare momenti decisivi come quello delle prove per le certificazioni linguistiche al termine dei soggiorni estivi, ciascuno con gradi e livelli di difficoltà definiti dall’età. Vogliamo offrire un valore in più e desideriamo supportare le famiglie nel contenere nei bambini e nei ragazzi lo stress negativo per l’esame. Facciamo prendere loro confidenza con questa bella sfida che sarà premiante per il loro futuro, proponendo l’esperienza della certificazione linguistica come un altro traguardo da raggiungere, insieme agli amici delle vacanze estive. Un’avventura nell’avventura!».

Senior o Junior, a ciascuno la sua certificazione d’Inglese

La mia estate Giocamondo, english camp estivo    La mia estate Giocamondo, english camp estivo

Per imparare in modo efficace (e divertente) l’Inglese durante una vacanza studio non bisogna andare necessariamente all’estero. I bambini dai 6 ai 14 anni possono scegliere fra tante destinazioni italiane con La Mia Estate Giocamondo.

Per i Junior, dai 6 agli 11 anni, è disponibile ad esempio una meravigliosa vacanza per imparare l’inglese in Trentino con “English Adventure Camp”, mentre per i genitori che vogliono offrire ai propri figli una prima esperienza con l’inglese, l’ideale è il “My First English Camp”, immersi nel verde delle colline viterbesi.

«Imparare l’inglese sarà davvero un’esperienza naturale – spiega Stefano De Angelis – e in questo caso alla fine della vacanza studio i bambini potranno sostenere un test di produzione orale che attesta il livello di conoscenza della lingua. Perché è importante motivarli e far conoscere loro i risultati conquistati. I ragazzi dagli 11 ai 14 invece, che per La Mia Estate Giocamondo sono Senior, sosterranno un esame ufficiale con un ente certificatore autorizzato dal governo inglese e riconosciuto dal Miur. Alla fine della procedura otterranno un documento ufficiale, anch’esso riconosciuto dal Ministero e privo di scadenza, che attesta il livello conseguito secondo il quadro comune europeo».

Per chi desidera soggiorni specifici per imparare l’inglese ci sono ulteriori proposte firmate La Mia Estate Giocamondo: “Summer English Camp” e “Inglese tra le Dolomiti” in Trentino ad esempio, oppure “English Full Immersion” nel Viterbese. Tutte propongono l’accesso alla certificazione linguistica.

I posti collegati alla certificazione sono limitati – l’opportunità esclusiva di Giocamondo è diretta alle prime 50 prenotazioni – e per scoprire tutte le opportunità di queste vacanze estive per far imparare l’inglese ai bambini divertendosi basta consultare il sito LaMiaestate.it o chiamare gli esperti Giocamondo – che sono sempre disponibili – per avere ogni informazione.

Per Informazioni

www.lamiaestate.it

 

Copyright: Familygo. Foto di giocamondo

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi