Corfù con bambini: la Grecia a un passo da casa

Corfù con i bambini, mare strepitoso
Valentina Dirindin, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana

Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Una manciata di ore di traghetto dalla Puglia, ed ecco un’isola greca perfetta per un viaggio in famiglia: parliamo di Corfù, delle sue spiagge, della sua autenticità e di tutto quello che c’è da vedere per una vacanza di mare e relax.

Per noi che siamo una famiglia amante del mare, la Grecia è sempre stata una delle destinazioni ideali. A renderla ogni estate (o ogni primavera, per un bagno fuori stagione) la destinazione dei nostri sogni è innanzitutto il mare, uno dei più limpidi che abbiamo mai visto, con acque azzurre e pulite in ogni spiaggia dove siamo stati.
C’è poi anche la comodità della vicinanza, geografica e anche culturale (ovunque in Grecia vi sentirete dire: “Italiani e Greci, una faccia una razza”, per sottolineare le similitudini tra le due popolazioni): quando si viaggia con i bambini piccoli, è indubbiamente più facile dirigersi verso un luogo non troppo distante e dove in qualche misura anche loro possano sentirsi a casa.
Tenendo conto soprattutto di questa considerazione (e il fattore prezzo, visto che parliamo di una destinazione piuttosto economica), c’è un pezzetto di Grecia che è davvero a un passo dall’Italia: si tratta di Corfù, una delle più interessanti isole Ionie da visitare con i bambini, raggiungibile con qualche ora di traghetto dalla Puglia (un po’ di più se si parte da Ancona) o con un volo low cost da Milano.

Le spiagge di Corfù per bambini

Corfù con i bambini, tramonto     Corfù con i bambini, le spiagge

Come dicevamo, l’attrazione principale di Corfù sono indubbiamente le sue spiagge. Se ne trovano un po’ di tutti i tipi, adatte a qualsiasi tipo di esigenza. Ci sono le pietroline della spiaggia di Barbati (in assoluto, una delle nostre preferite sull’isola), sulla costa orientale. C’è la sabbia delle spiaggette di Aghios Georgios (si chiamano così due diversi paesini sull’isola, uno a nord e uno a sud: noi preferiamo quello a sud). C’è l’acqua limpida con i faraglioni di Paleokastritsa, un vero paradiso dal punto di vista panoramico per chi ama il mare (l’acqua però in questo punto dell’isola è decisamente fredda a causa delle correnti, quindi vi conviene portare con voi la muta, in particolare per i bambini!). Insomma, l’isola è ricca di angoli piacevoli per fare un bagno.
Francamente, l’unica zona che, su tutte, non ci sentiamo di consigliare, è la costa Nord dell’isola: meta di turismo prevalentemente anglosassone (troverete ovunque pub che servono la English breakfast a base di bacon & eggs), ha probabilmente le spiagge meno belle che abbiamo visto sull’isola.

Le città: non solo mare

Corfù con i bambini, la città     Corfù con i bambini, la fortezza

Il consiglio è quello di girare un po’: Corfù è un’isola che si visita con i bambini comodamente noleggiando un’automobile (la troverete in una delle tante agenzie aperte al porto). Oltre alle spiagge, piacevoli sono infatti i centri abitati, a cominciare dalla capitale, Corfù. Qui la città è divisa nella parte vecchia, dove si trova il centro storico, e nella parte più moderna. Il cuore della vita di Corfù si concentra al porto e nella fortezza vecchia: da queste parti troverete moltissimi negozi di artigianato tipico, ristoranti di cucina greca e localini carini. Dal porto di Corfù partono inoltre diverse gite in barca, che possono essere un diversivo piacevole da fare in famiglia: forse una delle più divertenti per i bambini è quella a bordo di una barca con il fondo trasparente, la Kalypso Star, che permette di ammirare le bellezze del mare sotto i propri piedi.
Nella parte Nord dell’isola c’è invece Kassiopi, un paese con un porto pittoresco e vivace che custodisce sulla cima di un promontorio le rovine di un castello bizantino: può essere una divertente avventura andarle a scoprire con i bambini prima di una passeggiata per le vie del centro del paese.
Per vivere l’autenticità della cultura dell’isola c’è poi Lefkimmi, uno dei paesi più grandi dell’isola: abitato per lo più da locali e poco turistico, è il luogo ideale dove trovare un buon ristorante tipico di pesce locale.

Achilleion: la principessa Sissi a Corfù

Corfù con i bambini, il palazzo di Sissi

Gli appassionati della principessa Sissi forse non sanno che possono trovare un po’ dell’Imperatrice Elisabetta d’Austria perfino a Corfù. Una visita all’Achilleion, il palazzo costruito da Sissi come residenza estiva, una decina di chilometri a Sud della città di Corfù, merita sicuramente una visita. Le bambine in particolar modo adoreranno l’atmosfera da favola di corte che si respira nel giardino e nelle sale con affreschi, statue e decorazioni di marmo.

Il Parco acquatico Aqualand

Corfù con i bambini, Aqualand     Corfù con i bambini, Aqualand

Almeno per noi, non c’è vacanza in famiglia che non preveda almeno una giornata in un parco dei divertimenti. Sono davvero spazi in cui tutti quanti ci divertiamo molto, con il vantaggio ulteriore che a fine giornata i bambini sono distrutti e mentre loro vanno a dormire presto noi possiamo goderci una cena in coppia. Corfù non fa eccezione in questo tipo di programma, e quindi non resta che programmare una gita ad Aqualand, un classico parco acquatico con tantissimi scivoli e attrazioni divise per fasce di età, con un’area per i bambini più piccini, un’area family e una zona dedicata ai visitatori alla ricerca di un po’ di adrenalina.

Dove dormire

Corfù con i bambini, Kerkyra Golf hotel     Corfù con i bambini, Kerkyra Golf hotel

Per dormire a Corfù con i bambini potete trovare tante sistemazioni diverse. Ci sono naturalmente i tradizionali studios, gli appartamenti e le case vacanze in affitto. I più avventurosi possono optare per un campeggio: molto ben riparato dal sole, con tanti alberi, è il campeggio Dionysus, una struttura semplice ma pulita, con tutti i benefit che un campeggio può dare alle famiglie (attività, sport, piscina).
Per un soggiorno più lussuoso si può optare per il Kerkyra Golf Hotel, una bellissima struttura per famiglie dotata di una grandissima piscina, di animazione e spazi gioco per i bambini e di confortevoli stanze family (con porte a scorrimento per dividere la camera dei bambini da quella dei genitori), volendo anche con vista mare.

Per Informazioni

www.visitgreece.gr/en/greek_islands/ionian_islands

Altre idee per vacanze in Grecia con bambini

Copyright: Familygo. Foto di pixabay; Kerkyra Golf Hotel; Aqualand

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi