10 esperienze da fare a Ibiza con bambini

Ibiza con i bambini
Valentina Dirindin, autore di Family Go
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Bellissime spiagge, tanto divertimento e lo spirito di libertà tipico delle comunità hippy: chi l’ha detto che Ibiza è una destinazione solo per i giovani? Vi consigliamo tante belle cose da fare in famiglia in quest’isola meravigliosa.

Il mare cristallino e il clima mite delle Baleari rendono Ibiza un luogo da sogno per le vacanze estive o per quelle primaverili, visto che lì le temperature sono generalmente già perfette per un bagno all’inizio della bella stagione. L’isola è conosciuta per le sue bellissime spiagge e per la sua vita notturna dinamica e divertente, ma forse non tutti sanno che ha anche molto da offrire alle famiglie che viaggiano con bambini.

A Ibiza al mare con i bambini     Mercatino di Las Dalias

Non a caso, molti ristoranti a Ibiza sono attrezzati per offrire il necessario per ospitare anche i clienti più piccoli (dai seggioloni agli scalda biberon), e le strutture ricettive sono spesso attrezzate con kids club, anche con personale parlante in italiano. Chi vuole invece godersi una vacanza più all’avventura, può noleggiare un’automobile munita di seggiolino e andare alla scoperta del patrimonio culturale e soprattutto di quello naturale di questa bellissima isola.

Ecco quindi dieci meravigliose cose da fare e da vedere se si viaggia a Ibiza con bambini.

1. Dalt Vila

Tra i vicoli a Ibiza

Nella “Città Alta” di Ibiza, la Dalt Vila, ci si può perdere organizzando un’avventurosa caccia al tesoro attraverso vicoli e vicoletti. Arroccata su una piccola montagna vicino al mare, la Dalt Vila domina la città e offre bellissimi scorci per fotografie panoramiche: perché non inventarsi un gioco a chi trova il migliore? Come premio, un super gelato da gustare tutti insieme.

Vale la pena fare una visita guidata (potete prendere informazioni presso l’Ufficio turistico al Paseo de Vara de Rey 1), in modo da scegliere un percorso non troppo lungo e impegnativo che anche i bambini possano affrontare divertendosi.

2. Museo e Necropoli di Puig des Molins

Museo e Necropoli di Puig des MolinsIl Puig des Molins è una piccola collina situata a sud-ovest della baia di Ibiza che prende il nome dai mulini a vento che si trovano sulla sua cima. In questo luogo i fondatori della città di Ibiza, i Fenici, seppellivano i loro defunti: gli scavi archeologici hanno portato alla luce interessantissimi reperti che hanno reso questo museo monografico un riferimento mondiale.

Una visita in questo sito, dichiarato Patrimonio Unesco nel 1999, può essere davvero molto interessante per i bambini, soprattutto approfittando di uno dei percorsi guidati appositamente pensati per il pubblico dai 5 ai 10 anni.

3. Mercatino di Las Dalias

Ibiza, Mercatino Las DaliasUna vacanza a Ibiza con i bambini significa anche passeggiare per il famosissimo Mercatino hippy di Ibiza prende vita tutti i sabati, ed è una bellissima festa da vivere in famiglia.

Si potranno comprare corone di fiori con cui creare romantiche acconciature e respirare un po’ di quell’aria di libertà tipica delle comunità hippy che ancora vivono sull’isola.

Qua e là nel mercato si possono trovare anche esibizioni di artisti, da osservare e ballare facendo proprio un po’ di spirito da figli dei fiori.

4. Centro d’Interpretazione di Es Amunts

Ibiza natura

La natura a Ibiza sa essere davvero sorprendente: non solo le bellissime spiagge, ma anche tanto, tanto verde. Il posto dove viverlo al meglio è il polmone verde di Es Amunts, un bosco di 190 km quadrati (occupa un quarto dell’intera isola), che si estende fra i municipi di Sant Antoni, Sant Joan e Santa Eulària.

Qui ci si può addentrare accompagnati da una guida locale (in autunno si può andare alla ricerca dei saporiti pebrassos, funghi rositi locali molto popolari nella cucina isolata). Il punto di partenza perfetto è il Centro d’Interpretazione di Es Amunts, che racconta tutta la natura dell’isola, con l’obiettivo di trasmetterne il valore e contribuire a conservarla. Proprio a questo scopo vengono organizzate periodicamente gite e laboratori ad hoc rivolti soprattutto al pubblico dei bambini, visto che il futuro dell’ambiente è nelle loro mani.

5. Museo d’Arte Contemporanea

Il Museo d’Arte Contemporanea di Ibiza raccoglie importanti opere di autori famosi e una bella collezione di incisioni in un edificio del XVII secolo a Dalt Vila, ristrutturato in maniera tale da non impattare esteticamente sul contesto circostante.

È interessante da visitare in famiglia: la sua vocazione didattica, infatti, fa sì che vengano pensati laboratori, attività e visite guidate per far familiarizzare i bambini con l’arte contemporanea in un contesto di divertimento che coinvolga anche i genitori. Normalmente, le visite familiari vengono organizzate nei weekend e sono destinate ai bambini dai 3 ai 12 anni, che hanno ingresso gratuito al museo.

6. Festival de Teatro Familiar Barruguet

L’isola è nota anche per le sue feste, che coinvolgono l’intera comunità e i turisti in grandi raduni per le vie dell’isola. Tra i tanti festival della primavera estate di Ibiza, per i bambini ce n’è uno speciale: è il Festival del Teatro della Famiglia, che si tiene ogni anno a maggio a Santa Eulària. In quei giorni, le strade si riempiono di spettacoli di ogni genere, per i bambini a partire dai sei mesi: magia, circo, danza, clown, animazione musicale, teatro di strada e molto altro.

7. Un’escursione in barca

Ibiza in barcaNon si può arrivare a Ibiza con i bambini e non fare un giro in barca! Sono molti i tour operator che organizzano gite private o di gruppo in barca per visitare le spiagge e le calette più nascoste dell’isola.

Vale davvero la pena di farne uno, per un’avventura piratesca in piena regola che, se siete fortunati, potrebbe includere anche l’avvistamento di un delfino.

 

 

8. La Riserva Naturale di Ses Salinas

Le saline di IbizaL’area Ses Salines di Ibiza e Formentera è stata dichiarata nel 1995 Riserva Naturale: in questi tremila ettari terrestri e 13.000 marini vivono più di 210 uccelli e 178 specie vegetali diverse.

Non si può non fare una passeggiata in questo spazio meraviglioso, per scoprire insieme ai bambini la biodiversità mediterranea, raggiungendo magari una bella caletta dove fare un bagno rinfrescante.

9. Sport acquatici a Cala Bassa

Cala Bassa è una delle spiagge più amate dell’isola, anche dalle famiglie, grazie alla sua distesa di sabbia dorata e alle sue piscinette naturali con acque poco profonde. Come tante altre spiagge sull’isola, a Cala Bassa si può trovare tutto l’occorrente per praticare ogni genere di sport e divertimento acquatico, dal kayak ai banana boat gonfiabili.

10. Un giro in bici

Che ne direste di girare Ibiza con i bambini in bicicletta? La zona più adatta da scoprire tutti insieme sulle due ruote è forse quella di Santa Eularia, con la sua bella passeggiata sul lungomare e alcuni bei percorsi da fare, magari fino ad arrivare ad Acrobosc, il parco avventura di Ibiza, dove concludere una giornata da veri sportivi.

 

Copyright: FamilyGO. Foto di Ibiza Travel; Pixabay; FamilyGO/ V. Spaccapeli; lasdalias.es

 

Pubblicato in