A Bologna sono arrivate le mummie alla mostra “Egitto, splendore millenario”

Manuela Rosellini, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  4-12 anni

E’ allestita dal 16 ottobre e fino al 17 luglio 2016 presso il Museo Archeologico di Bologna la mostra “Egitto, splendore millenario” che riunisce i capolavori di 4 grandi musei: Leiden Bologna, Firenze e Torino. E non mancano iniziative e laboratori per bambini e famiglie.

di Manuela Rosellini

L’ Egitto delle Piramidi e dei Faraoni, culla di una civiltà millenaria unica e piena di misteri ancora da svelare, diventa protagonista del Museo Archeologico di Bologna. Dal 16 Ottobre si apre infatti la mostra “Egitto, splendore millenario” un’occasione pressoché unica di ammirare i capolavori di quattro musei, qui riuniti fino al 17 luglio. In particolare la preziosa collezione egiziana del Museo Nazionale di Antichità di Leiden in Olanda (una delle prime dieci al mondo): circa 500 reperti lasceranno per la prima volta l’Olanda per unirsi alla collezione bolognese – tra le prime in Italia per numero, qualità e stato conservativo dei suoi oggetti. La mostra ospita inoltre importanti prestiti del Museo Egizio di Torino e del Museo Egizio di Firenze.
Grandi e piccoli potranno ammirare opere quali la Stele di Aku (XII-XIII Dinastia), il “Maggiordomo della divina offerta”, le statue di Maya, Sovrintendente al tesoro reale di Tutankhamon e Meryt, cantrice di Amon, (XVIII dinastia). E per la prima volta verranno ricongiunti i più importanti rilievi di Horemheb, comandante in capo dell’esercito egiziano al tempo di Tutankhamon, che attualmente sono suddivisi appunto tra i musei di Leiden, Bologna e Firenze.

Attività e iniziative per bambini e famiglie

Mostra-egitto-bologna-03_Stele di AkuMostra-egitto-bologna-09_1Sarcofago-antropoide-di-Peftjauneith_coperchio_BASSA

Diversi sono i laboratori e gli eventi dedicati ai bambini tra gli 8 e gli 11 anni. In particolare vi segnaliamo le visite animate “Una casa per Iadi e Perpauti”, domenica 1 novembre alle 16, e “Ad ognuno il suo look”, domenica 8 novembre alle 16; i laboratori “Iri ihy: fare musica nell’Egitto antico”, domenica 15 novembre alle 16 e “Il ladro di scarabei”, sabato 28 novembre alle 16, con presentazione animata del primo volume della collana “I CercaStoria”. Per tutte le iniziative è obbligatoria la prenotazione entro il lunedì precedente (il numero da chiamare è 051/2757204).

Informazioni utili

Il costo dei biglietti è di 13 € per gli adulti e 6 € per i bambini da 6 a 18 anni (gratuito sotto i 6 anni), compresa audioguida. Da segnalare il biglietto famiglia a 28 € per due adulti e 3 bambini.

Per informazioni dettagliate www.mostraegitto.it

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi