A Cortina, sulla Tofana di Mezzo passeggiate in famiglia a un passo dal cielo

Redazione, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend, 1 giorno
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni

Fino al 6 settembre l’estate al Col Drusciè, sulla Tofana di Mezzo, è fatta di sapori tipici da gustare in quota, di sguardi lanciati al cielo grazie all’Osservatorio Astronomico Helmut Ullrich e di passeggiate in famiglia lungo i facili percorsi tra boschi e laghi alpini. Il tutto a pochi minuti di cabinovia dal centro di Cortina d’Ampezzo (BL).

Può una cabinovia che porta nel nome l’espressione “Freccia nel Cielo” non spalancare mondi bellissimi e panorami mozzafiato? Certo che no! Una cabinovia con un simile nome può solo essere veicolo di bellezza ed esperienze da vivere assieme. Come quelle che fino al 6 settembre ci aspettano a Col Drusciè, il balcone panoramico della Tofana di Mezzo, sulle Dolomiti bellunesi, raggiungibile in pochi minuti dal centro di Cortina d’Ampezzo (BL) proprio con la nuova cabinovia Tofana – Freccia nel cielo.

A valle dunque la mondanità e, come si dice di questi tempi, il lifestyle della “Perla delle Dolomiti” e in quota tante esperienze interessanti che spaziano dall’enogastronomia alla cultura, passando per l’astronomia. Fino al 6 settembre, infatti, sono possibili sia momenti gourmet con vista panoramica sia ingressi su prenotazione all’Osservatorio Astronomico Helmut Ullrich. Qui, grazie anche a un cielo estremamente limpido e a un bassissimo inquinamento luminoso e soprattutto grazie alle sofisticate strumentazioni disponibili, si possono ammirare le attività solari durante il giorno e la luna e le costellazioni durante la notte.

     

Ma soprattutto Col Drusciè è il punto di partenza ideale per semplici escursioni a portata di bambini e tra boschi e laghi alpini, infatti, le famiglie trovano lo scenario ideale per un’immersione nella natura che è al contempo divertente e rigenerante. Dal Ristorante Col Druscié 1778, infatti, è possibile camminare nel bosco fino al bellissimo lago Ghedina (1.449 m) e proseguire poi verso il centro di Cortina. Il sentiero è praticabile in circa tre ore e prevede di percorrere un tratto dei sentieri, facili, che da Col Druscié portano al lago e poi di proseguire sul sentiero sterrato che affianca la strada comunale asfaltata fino alla pista da sci Druscié B. Quasi a tendere la mano alla stagione invernale e agli appuntamenti internazionali con lo sci che qui sono un appuntamento davvero imperdibile.

Per informazioni

www.freccianelcielo.com

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi