Alghero: la città delle favole amica dei bambini e i suoi dintorni selvaggi

Alghero per bambini
Valentina Dirindin, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana

Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

Cavalieri e principesse nei castelli, novelli Harry Potter alla scoperta dei grifoni o piccoli pirati alla ricerca del tesoro nascosto nelle grotte sottomarine: Alghero, “città amica della famiglia”, offre innumerevoli ambientazioni per i giochi fantasiosi dei vostri bambini.

Tra tutti i mezzi di trasporto possibili, ce n’è forse uno che affascina i piccoli come nessun altro: il traghetto. L’idea che salissimo con la nostra macchina nella pancia di una nave gigantesca, talmente grande da contenere al suo interno perfino dei camion, è stata per i miei figli oggetto di storie fantastiche dal momento stesso in cui abbiamo prenotato il biglietto. Per questo e per molto altro una vacanza in Sardegna può essere straordinaria.

Alghero per bambini, Capocaccia     Alghero per bambini, spiagge

Il mare più bello d’Italia (uno dei più belli al mondo), spiagge sabbiose tutte da scoprire, ottimo cibo e aria fresca.
Certo, quella in Sardegna è una vacanza che richiede di partire abbastanza attrezzati, visto che il bello di questa regione è proprio il suo essere ancora – almeno in parte – selvaggia. Questo a meno che non si scelga una destinazione come Alghero, che da qualche anno ormai sta lavorando all’accoglienza turistica per le famiglie. Non a caso quest’anno Alghero ha ricevuto il titolo di “Città amica della famiglia, che certifica l’impegno e le politiche traversali a favore del benessere delle famiglie residenti e dei turisti.

Un comune amico dei bambini

Alghero per bambini, area pic nic     Alghero per bambini, escursione per famiglie

In cantiere, proprio in questi mesi, c’è il progetto Alghero Family, che incentiva i locali pubblici, le attività di ristorazione e le strutture ricettive in generale all’allestimento di spazi, menù e giochi dedicati ai più piccoli. Inoltre, a breve, verrà aperto un punto infoFamily: un centro informazioni a disposizione delle famiglie, che qui potranno conoscere tutta l’offerta che la città propone a residenti e ospiti.

Alghero: la cultura catalana

Alghero per bambini, i bastioni     Alghero per bambini, le mura

Alghero è una città da scoprire, con una ricca storia di dominazione catalana (il 20% dei cittadini ancora parla il catalano locale) che le conferisce originalità sul territorio. Nel centro storico (perfetto per le passeggiate a piedi in tutta sicurezza, vista l’ampia zona a traffico limitato) si trovano ancora le mura di cinta, i bastioni e le torri aragonesi. Uno scenario perfetto per favole e giochi di fantasia, vista la tendenza dei bambini a immedesimarsi in dame e cavalieri ogni volta che vedono una struttura vagamente simile a un castello. A confermare la vocazione family friendly della città, anche quando si parla di cultura, c’è poi il biglietto per famiglie che coinvolge tutti i siti del sistema museale cittadino, e che permette l’ingresso gratuito per tutti i bambini accompagnati dai genitori.

I grifoni e gli asinelli

Alghero per bambini, il grifone     Alghero per bambini, gli asinelli

Parlando di favole, c’è un animale unico che abita la zona del Parco Naturale Regionale di Porto Conte, nel comune di Alghero: è il grifone, un grande avvoltoio che richiamerà immediatamente alla mente dei vostri figli il mondo di Harry Potter.
Inforcate il binocolo e partite alla scoperta della natura, in un’esperienza che di sicuro entusiasmerà i vostri figli.

Alghero per bambini, il cinghiale     Alghero per bambini, i daini

Cercare i grifoni, tuttavia, non sarà facile: sono animali a rischio estinzione, e in questo parco ne vivono appena una decina di coppie. Numerosissimi sono invece i cinghiali, i daini, le tartarughe, le volpi e i famosissimi asinelli dell’Asinara.

Grotte di Nettuno

Alghero per bambini, il porto     Alghero per bambini, le grotte di Nettuno

Per i piccoli appassionati di storie di pirati, invece, è imperdibile una gita in barca. Partendo dal porto di Alghero con un battello giornaliero si può raggiungere un gioiello naturale bellissimo, le Grotte di Nettuno. Probabilmente si tratta delle grotte più famose della Sardegna, e il loro fascino è ineguagliabile. Utilizzate già dagli uomini preistorici, si estendono per circa quattro chilometri e possono essere raggiunte anche attraverso una scalinata di 656 gradini, l’Escala del Cabirol (la Scala del Capriolo in catalano).

Per informazioni

www.comune.alghero.ss.it
www.algheroturismo.eu
Ufficio di Informazioni Turistiche della Città di Alghero
Largo Lo Quarter – 07041 Alghero (SS)
+39 079.979054 +39 079.974881
infotourist@alghero-turismo.it

 

Copyright: Familygo. Foto di Comune di Algero; Parco Naturale Regionale di Porto Conte: R. Paddeu/ V. Cadoni/ E. Cossu

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi