Sharm con bambini: escursioni e snorkeling nel Mar Rosso

Sharm con bambini, escursioni e snorkeling
Manuela Rosellini, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Acque limpide e scintillanti come cristalli e poi lei, la protagonista indiscussa, una barriera corallina tra le più sorprendenti al mondo, che conquisterà i piccoli viaggiatori al primo sguardo. Ma una vacanza a Sharm con bambini è anche deserto dal fascino surreale da solcare sopra un placido cammello, per poi fermarsi a bere un tè sotto una tenda beduina.

Il ricordo più intenso di una vacanza a Sharm con i bambini? Che domande, i pesci! Di tutte le forme e dai colori così saturi da darvi l’impressione di essere stati catapultati all’interno di un cartone animato. E non preoccupatevi dell’età dei vostri bimbi, dallo snorkeling nelle acque del Mar Rosso ai battelli dal fondo trasparente, fino alla gita in sommergibile, il modo di ammirarli c’è sempre.

Ma arrivare a Sharm el-Sheikh con i bambini al seguito significa anche far conoscere loro la poesia del deserto, oppure fermarsi tra i mercati antichi in cerca di artigianato locale. Vediamo allora quali sono le escursioni più adatte alle famiglie.

Barca o sommergibile?

Sharm con bambini, battello seascope     Sharm con bambini, semi sommergibile

Lo abbiamo detto e lo ripetiamo: un viaggio family a Sharm el-Sheikh significa prima di tutto barriera corallina. Se però i vostri figli sono troppo piccoli per potersi cimentare nello snorkeling, potete optare per la barca dal fondo trasparente: giardini di coralli e pesci di ogni genere saranno magicamente a pochi centimetri da voi! Di solito le mini crociere partono da Naama Bay (centro moderno e commerciale della zona di Sharm) e durano circa 90 minuti.

Una variante originale e senz’altro più avventurosa è quella dell’escursione in semi-sommergibile, in cui potrete esplorare le meraviglie sommerse del Mar Rosso restando immersi nell’acqua come veri esploratori marini. I semi-sommergibili partono dal pontile del vecchio porto di Sharm El Maya e l’escursione, 90 minuti circa, si svolge nell’area ricca di coralli che circonda Ras Um Sid (spesso è possibile prenotare anche il transfer dal proprio resort).

Ras Mohamed: snorkeling… e non solo!

Sharm con bambini, snorkeling tra pesci farfalla    Sharm con bambini, snorkeling

Il parco nazionale di Ras Mohamed, all’estremo sud della penisola del Sinai (40 km circa da Sharm), è la principale riserva naturale dell’Egitto e tra i luoghi più belli del mondo per fare snorkeling (e diving naturalmente), vista l’eccezionale varietà di pesci, coralli e altri animali marini che si possono osservare. E’ possibile prenotare di solito due tipi di escursioni: via mare e via terra.

Con i bambini vi consigliamo senza dubbio quest’ultima, perché alle nuotate tra pesci pagliaccio, pesci chirurgo e farfalla, e se siete fortunati l’incontro con una tartaruga marina, aggiunge la possibilità di altre incantevoli esperienze, come varcare la magnifica Porta di Allah, ammirare le distese di mangrovie, o fare un tuffo nel Lago Magico.

Alla conquista del deserto

Sharm con bambini, gita in cammelloChe sia a bordo di una jeep o a cavallo di un paziente cammello in modalità slow, l’incontro con il deserto è di quelli che non si dimenticano. E una volta scesi vi potrete sedere sui cuscini all’ombra di una tenda beduina per un tè, contemplando il paesaggio.

Alcune escursioni prevedono anche la partenza nel pomeriggio, in modo da poter ammirare il tramonto tra le dune e mangiare sotto un cielo stellato senza precedenti.

Nuotare con i delfini

Sharm con bambini, nuotare con i delfiniQuale bambino può resistere a una nuotata con i delfini? A circa 20 minuti da Sharm c’è il Dolphina Park, un centro che organizza spettacoli con questi straordinari animali del mare e nuotate di circa 15 minuti con tanto di muta e (se necessario) salvagente.

 

 

 

Sharm vecchia, Naama Bay, e SOHO Square

Sharm con bambini, mercato antico

Il centro storico e la zona commerciale sono un po’ le due anime di questo territorio. E valgono una visita con i bambini, anche solo per far ammirare loro la meraviglia della Moschea o per fare un giretto nel Mercato Vecchio in un caso, e per passeggiare tra locali alla moda e negozi di souvenir nell’altro.

Decisamente ultra moderno, il quartiere di SOHO Square merita una capatina per le sue fontane dai giochi luminosi, i tantissimi (da perdere la testa) ristoranti internazionali tra cui scegliere e alcune divertenti attrazioni per i bambini, tra le quali giostre, pista di pattinaggio sul ghiaccio e bowling.

Di solito, essendo le distanze molto contenute in tutti e tre i casi, gli stessi resort offrono un servizio navetta regolare; in alternativa si può chiedere in hotel di chiamare un taxi.

Un salto a Dahab

Se siete in vena di shopping (e siete bravi a contrattare!), potete scegliere un’escursione che includa la visita a Dahab, piccola e pittoresca cittadina beduina 85 km a nord di Sharm. Qui ci sono infiniti negozietti dove acquistare prodotti di artigianato, gioielli e pietre dure, essenze, profumi, stoffe e tanti altri souvenir da portare a casa.

DOVE DORMIRE

Nicolaus Coral Sea Resort per bambini a Sharm El Sheikh, parco acquatico     Nicolaus Coral Sea Resort per bambini a Sharm El Sheikh, vista mare

Se state organizzando una vacanza con i bambini a Sharm vi consigliamo senza dubbio di prenotare in un resort o villaggio, evitando quelli con le spiagge di roccia a strapiombo e preferendo quelle strutture che si trovano più distanti dalla barriera corallina (raggiungibile comunque grazie al classico pontile), e dispongono di spiagge di sabbia ideali per far giocare e sguazzare i bimbi più piccoli in sicurezza. Se poi ci sono anche piccole piscine naturali dove incontrare i primi pesci, l’effetto wow è assicurato.

Nicolaus Club Coral Sea Water World Resort. A 14 km dalla cittadina di Sharm El Sheikh e dall’aeroporto, questo resort, 5 stelle, si affaccia su una spiaggia di sabbia lunga 650 metri, perfetta per i bambini piccoli, mentre per nuotare e avvistare i pesci della barriera corallina si deve utilizzare il pontile laterale. Dotato di ben 4 ristoranti, piscine e persino di un parco acquatico con ben 18 scivoli, propone anche una variegata animazione da 3 anni fino a 18. Puoi prenotare il Nicolaus Club Coral Sea Water World Resort con FamilyGO…

Informazioni utili e consigli per il viaggio

Sharm con bambini, tartaruga marinaSharm può sembrare una destinazione poco adatta ai bimbi ma con qualche piccolo accorgimento può essere un sogno che diventa realtà.
Non avrete bisogno necessariamente del passaporto (è sufficiente la carta d’identità con almeno 6 mesi di validità, insieme a due foto formato tessera necessarie per ottenere il visto), il volo è relativamente breve (4 o 5 ore a seconda che si parta ad esempio da Roma oppure da Milano) e non c’è fuso orario d’estate (1 ora in inverno con l’ora solare) né alcuna vaccinazione richiesta.

Ricordatevi di portate scarpe per gli scogli per tutta la famiglia, oltre naturalmente a creme solari e cappellini. Portate anche qualche indumento come giacca o coprispalle da utilizzare per contrastare la forte escursione termica tra l’esterno e gli interni dei resort (dove l’aria condizionata è spesso molto alta).

Quando andare in vacanza a Sharm? Il clima secco e la quasi totale assenza di piogge la rendono una destinazione praticabile tutto l’anno. Senza dubbio durante i mesi estivi le temperature salgono notevolmente, quindi con i bambini sono da preferire la primavera e l’autunno. Anche in inverno le temperature sono miti e piacevoli, solo l’acqua può risultare un po’ fredda, ma se vi organizzate con una muta leggera per voi e i bimbi non avrete problemi.

 

Copyright: Familygo. Foto di egypt travel; pixabay; Flickr/juliegomoll; dolphina.net; Nicolaus Coral Sea Resort

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi